La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per i farmaci menzionati durante la presentazione si rimanda a RCP di prodotto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per i farmaci menzionati durante la presentazione si rimanda a RCP di prodotto."— Transcript della presentazione:

1 Per i farmaci menzionati durante la presentazione si rimanda a RCP di prodotto

2 AZIENDA OSPEDALIERA MELEGNANO S.C. FARMACIA OSPEDALIERA AZIENDALE

3 CONTENUTI Cosè la Farmacia Ospedaliera nella struttura dellAzienda di Melegnano Attività lavorative della U.O. Farmacia I nuovi laboratori di Galenica Clinica

4 LOCALIZZAZIONE DEI P.P.O.O. AZIENDA OSPEDALIERA MELEGNANO V.Predabissi ( 331 p.l.) Melzo ( 181 p.l.) Gorgonzola (43 p.l.) Cernusco s/n (157 p.l.) Cassano dAdda (52 p.l.) Vaprio dAdda ( 48 p.l.) Trezzo dAdda ( poliamb.) ________________________________________________ 812 posti letto 26 Km 5 Km 43 Km 28 Km 30 Km 11 Km 20 Km Cernusco S/N Melzo Vaprio dAdda Trezzo dAdda CdA Georg Vizzolo Predabissi

5 S.C. FARMACIA OSPEDALIERA in A. O. MELEGNANO

6 S.C. FARMACIA OSPEDALIERA in A. O. MELEGNANO (cosè)

7 MISSION U.O. FARMACIA OSPEDALIERA...essere riferimento per lA.O. Melegnano per la gestione e lassistenza alluso dei prodotti di area farmaceutica al fine di soddisfare i bisogni dei clienti-utenti, nel rispetto delle risorse disponibili, al fine di accrescerne la soddisfazione...

8 STRUTTURA ORGANIZZATIVA della U.O. FARMACIA OSPEDALIERA Dal 2002 al 2007Dal 2008 ad oggi S.S. BENI e SERVIZI ( conferita alla dr.ssa Liberali ) A.S. BENI e SERVIZI ( conferita alla dr.ssa Liberali ) S.S. GALENICA CLINICA ( conferita alla dr.ssa Gilardini ) A.S. GALENICA CLINICA ( conferita al dr. Caravella ) A.S. sulla QUALITA ( conferita al dr. Caravella ) A.S. GESTIONE DISPOSITIVI MEDICI ( conferita alla dr.ssa Gilardini )

9 S.C. FARMACIA OSPEDALIERA str. organizzativa AREE V.P.CSN – VAP - CASS MLZ GORG A.S. BENI e SERVIZI A.S. GALENICA CLINICA COMMISSIONI Dir. S.C. Stefano Federici Dr. ssa Liberali Referente livello aziendale dei Reattivi-Diagnostici, Farmaci,Ref. Stupefacenti, VRQ Resp.Qualità Dr. A. Santagati Gestione File F, Terapie Iposensibilizzanti. Collaborazione al Settore di Galenica Clinica Dr.ssa V. Pirola Gestione P.O. CSN.Vaprio,MLZdei prodotti quali farmaci, d.m., RD Dr. G. Caravella Resp. Galenica Tradizionale e clinica (NPT, ter.infus.) Collab. nella gestione dei prodotti quali farmaci, d.m., Segreteria Commissione Terapeutica Dr. ssa Pavesi Sperimentaz. Cliniche Collabora a Segr. Comm Terap. Dr. ssa A. Gilardini Gestisce a livello aziendale : Disp. Med. Segr. Comm. Disp. Med.

10 RIORGANIZZAZIONE DELLE COMPETENZE PRODOTTOREFERENTEAMMINISTRATIVOLOCAZIONE FARMACI 2 FARMACISTI (VP,CSN) 2 AMMINISTRATIVI (VP,CSN) VIZZOLO P- CERN.S/N DISPOSITIVI MEDICI 1 FARMACISTA (Melzo) 3 AMMINISTRATIVI (Melzo)MELZO REATTIVI & DIAGNOSTICI 1 FARMACISTA (Vizz.P.) 1 AMMINISTRATIVO (Melzo)VIZZOLO P- MELZO PRODOTTOREFERENTEAMMINISTRATIVOLOCAZIONE FILE F1 FARMACISTI (VP,)1 AMMINISTRATIVI (VP,)VIZZOLO P. LIQUIDAZIONE FATTURE IL DIRETTORE come super visione 3 AMMINISTRATIVI di cui 1 part-time (VP) VIZZOLO P. GALENICA CLINICA 1 FARMACISTA (Vizz.P.) 1 FARMACISTA borsista VIZZOLO P. GORGONZOLA

11 ATTIVITA ISTITUZIONALI della U.O. FARMACIA OSPEDALIERA Coordinamento della Commissione Terapeutica Aziendale Coordinamento della Commissione dei Dispositivo-Medici Aziendale Partecipazione attiva al Comitato Etico Aziendale ( segr.scient. ) Partecipazione attiva alla Commissione Infezioni Ospedaliere Responsabilità Farmaco-vigilanza Responsabilità Dispositivo-vigilanza

12 PROGETTI EFFETTUATI PRONTUARIO GALENICO MAGISTRALE Edizione 2005 PRONTUARIO FARMACO TOSSICOLOGICO Edizione 2003 in rivisitazione REPERTORIO DISPOSITIVI MEDICI Edizione 2006 in rivisitazione

13 S.C. FARMACIA OSPEDALIERA Settore BENI E SERVIZI

14 ATTIVITA OPERATIVE della U.O. FARMACIA OSPEDALIERA Settore BENI E SERVIZI Gestione totale da proposta ordine fino alla preparazione dei documenti per la liquidazione dei prodotti di area farmaceutica ( farmaci, dispositivi medici, materiale protesico, prodotti per dialisi, reattivi e diagnostici ) Gestione centralizzata dei farmaci stupefacenti ( Legge 309/90 ) Consulenza Tecnica operativa, con conseguente elaborazioni di capitolati tecnici, per gare sui prodotti in gestione ( specialmente reattivi e disinfettanti) Attività di supporto alla Farmaco-vigilanza Ospedaliera Analisi quali-quantitativa dei consumi dei prodotti in gestione a livello di tutti i reparti ( elaborazione di report trimestrali ai CDR ) Attività di consegna terapie in dimissione ( applicazione L. 405/01 ) Attività specifica sullargomento DISINFEZIONE ( partecipazione attiva al CIO )

15 QUANTITA DI PRODOTTI GESTITI BENI FARMACI DISPOSITIVI MEDICI REATTIVI E DIAGNOSTICI Tipologia Specialità, Disinfettanti, Generici, Galenici, Vaccini, Emoderivati, etc. in giacenza di magazzino ed in transito in transito Numero 1360 prodotti circa 2460 prodotti circa 1890 prodotti circa

16 GESTIONE TERAPIA in DIMISSIONE (APPLICAZIONE LEGGE 405/01) N°pazienti trattatiVizzolo P.C.s.N.Mlz / Gorg

17 ..dal reparto alla Farmacia

18 EVOLUZIONE GRAFICA della LOGISTICA AREA DIRIGENZIALE natura strategica ed amministrativa AREA LOGISTICA magazzino ed area di allocazione risorse materiali AREA PRODUZIONE %60%5 % AREA DIRIGENZIALE natura strategica ed amministrativa CREAZIONE SALA RIUNIONI AREA LOGISTICA magazzino ed area di allocazione risorse materiali AREA PRODUZIONE %50 %5 % AREA DIRIGENZIALE natura strategica ed amministrativa CREAZIONE SALA RIUNIONI AREA LOGISTICA magazzino ed area di allocazione risorse materiali AREA PRODUZIONE lab. galenico magistrale settore nutrizionale % 10 % AREA DIRIGENZIALE natura strategica ed amministrativa CREAZIONE SALA RIUNIONI AREA LOGISTICA magazzino ed area di allocazione risorse materiali AREA PRODUZIONE lab. galenico magistrale settore nutrizionale SETTORE GALENICO CLINICO %30 %25 %

19 RIALLOCAZIONE RISORSE STRUTTURALI

20

21 U.O. FARMACIA OSPEDALIERA Settore GALENICA CLINICA

22 S.C. FARMACIA OSPEDALIERA Sett. GALENICA CLINICA planimetria Laboratorio Galenica Nutrizionale 25 mq. Area Direzionale Strategica 32 mq. Laboratorio Galenica Anti Infettivi 22 mq. Laboratorio Galenica Immuno soppressivi Immunologici Oncologici 22 mq. Area Logistica Magazzino 24 mq. Laborat. Galenico Magistrale 21 mq.

23 GALENICA TRADIZIONALE GALENICA TRADIZIONALE Creazione di un settore di GALENICA TRADIZIONALE dallanno 2000 il Laboratorio Galenico è stato centralizzato presso il Presidio Ospedaliero di Vizzolo Predabissi, ed è normalmente attrezzato per lesecuzione delle preparazioni galeniche non sterili. Lattività di preparazioni galeniche non sterili non solo soddisfa le esigenze di tutti i P.P.O.O. della A.O. Melegnano ma anche garantisce preparazioni personalizzate per gli utenti che fanno capo alla ASLMI2 assolvendo in modo totale. PRONTUARIO GALENICO AZIENDALE Nel 2004 si è ultimato il PRONTUARIO GALENICO AZIENDALE, che riporta lelenco descrittivo di tutte le preparazioni normalmente allestite dal Laboratorio Galenico e quindi disponibili, corredate dalle indicazioni di dosaggio e della classe terapeutica di appartenenza. Nel 2010 si sta facendo un aggiornamento completo di tutte le preparazioni estemporanee e non, eseguite negli anni in contatto sempre con la SIFAP (Società Scientifica Farmacisti Preparatori) società questa impegnata a livello nazionale a codificare e monitorare tutte le preparazioni galenico magistrali eseguite nel territorio nazionale

24 GALENICA NUTRIZIONALE 2009Al. 7 dicembre sacche6879 sacche

25 REALTA ONCOLOGICA in A.O. MELEGNANO VAPRIO 80 p.l. CERNUSCO S.N. 260 p.l. MELZO 280 p.l. CASSANO 40 p.l. VIZZOLO P. 380 p.l. S.C. Oncologia Medica Rep. 25 p.l. D.H. 13 p.l.. XII Dipt Oncolog. Lomb. S.C.Medicina Oncologica Rep. 15 p.l. D.H. 10 p.l. GORGONZOLA 50 p.l.

26 GALENICA ONCOLOGICA S.C. ONCOLOGIA MEDICA Stab. GORGONZOLA S.C. MEDICINA ONCOLOGICA P.O. VIZZOLO PRED. Risparmio di Euro A parità di pazienti e tipologia cicli Attività di allestimento nella Farmacia Satellite garantito da un Farmacista con la creazione di un ambulatorio con dispensazione personalizzata di terapie oncologiche orali CONSEGNA PERSONALIZZATA dei CICLI Scelta concordata di applicare una nuova metodica nella organizzazione della gestione delle terapie applicando per le molecole a più alto costo il Drug. Day. Therapy, cercando di accorpare le terapie possibilmente in ununica giornata al fine di ottimizzare le risorse (riduzione residui di prodotto, somministrazione in parallelo..)

27 Realizzazione di un Magazzino Unico in farmacia per tutti i farmaci oncologici e.v. per il P.O. di Vizzolo P. 26 Marzo 2010: Ritiro di tutte le scorte di farmaci oncologici e.v. presenti nei reparti Dispensazione in dose unitaria dei farmaci oncologici e.v. per il P.O. di Vizzolo P. sulla base di una programmazione settimanale 29 Marzo 2010: Inizio della dispensazione sulla base dei cicli programmati nella settimana. 2 Agosto 2010: Condivisione del programma informatico di gestione delle terapie oncologiche con il reparto di Oncologia Centralizzazione degli acquisti dei farmaci oncologici e.v. per tutta l AO 8 Novembre 2010: Centralizzazione degli acquisti del AO di tutti i farmaci oncologici e.v. presso la farmacia di Vizzolo P. 22 Novembre 2010: distribuzione della maggioranza delle terapie per l oncologia del P.O. di Gorgonzola sulla base dei pazienti in nota per il giorno successivo Progetto Ma.G.O MAgazzino Gestionale Oncologici FINALITA

28 GALENICA ONCOLOGICA 2011 S.C. ONCOLOGIA MEDICA Stab. GORGONZOLA S.C. MEDICINA ONCOLOGICA P.O. VIZZOLO PRED. Attività di allestimento nella Farmacia Satellite garantito da un Farmacista con la creazione di un ambulatorio con dispensazione personalizzata di terapie oncologiche orali Allestimento delle terapie oncologiche, solo dopo aver irrobustito il numero del personale afferente alla Farmacia

29 Allestimento centralizzato di sacche standard di antibiotico ( cefalosporine ) per profilassi chirurgica nei 5 P.P.O.O. GALENICA ANTI INFETTIVA Benefici Quantificabili riduzione spesa area sanitaria, maggiore appropriatezza delle terapia, rintracciabilità del prodotto, omogeneizzazione e rispetto maggiore dei protocolli a livello aziendale

30 APPROPRIATEZZA della terapia GARANZIA della STERILITA dei prodotti MINIMIZZAZIONE dei COSTI VANTAGGI UNIT-DOSE Annullamento scorte di reparto Eliminazione Problema dei residui

31 SETTOREATTIVITA RISORSE RICHIESTE ANTI INFETTIVI INIZIO ATTIVITA ALLESTIMENTO ANTIBIOTICI per PROFILASSI CHIRURGICA 1 Farm. Bors. ONCOLOGIA V. P. GESTIONE CENTRALIZZATA di TERAPIE IMMUNOLOGICHE ed alcune terapie antiblastiche ( urologiche ) 1 Farmac. Inc. 2/3 OPER. TECN. G.G.G.G. Fornitura terapie ancillari std TERAPIE NUTRIZIONALIINTENSIFICAZIONE ATTIVITA====== PROGETTI FUTURI

32 GRAZIE!


Scaricare ppt "Per i farmaci menzionati durante la presentazione si rimanda a RCP di prodotto."

Presentazioni simili


Annunci Google