La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

European Social Fund1 1 EU 2020: una nuova agenda per l'Europa UE 2020 Claudio Spadon DG Employment, Social Affairs and Equal Opportunity.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "European Social Fund1 1 EU 2020: una nuova agenda per l'Europa UE 2020 Claudio Spadon DG Employment, Social Affairs and Equal Opportunity."— Transcript della presentazione:

1 European Social Fund1 1 EU 2020: una nuova agenda per l'Europa UE 2020 Claudio Spadon DG Employment, Social Affairs and Equal Opportunity

2 European Social Fund2 2 Dalla Strategia di Lisbona a EU 2020 La piattaforma strategica di UE 2020 presentata nel documento della Commissione si basa sui risultati ottenuti dalla Strategia di Lisbona in termini di crescita e di occupazione così come ridefiniti a partire dal 2005 analizza anche le carenze riscontrate nella Strategia di Lisbona per trovare nuove soluzioni considera i problemi emersi dalla crisi

3 European Social Fund3 3 Lezioni dalla stategia di Lisbona - Risultati concreti prima della crisi - Partnership tra EU e stati membri - « Lisbonisazione » dei fondi strutturali Ma anche: progresso diseguale negli stati membri targets (R&D, occupazione) non raggiunti insufficente comunicazione regioni non sufficientemente coinvolte

4 European Social Fund4 4 Limpatto della crisi Crescita del PIL: -4% nel 2009, il peggior risultato dagli anni 30 Produzione industriale: -20% a causa della crisi, ritorno al livello degli anni 90 Occupazione: – 23 milioni di disoccupati – 7 milioni di disoccupati in più in 20 mesi – tasso di disoccupazione previsto al 10,3% nel 2010 (ritorno al livello degli anni 90) – disoccupazione giovanile superiore al 21%

5 European Social Fund5 5

6 6 6

7 7 7 Europa tematiche prioritarie 5 target – da perseguire a livello di stati membri 7 iniziative faro Mobilitazione degli strumenti esistenti e futuri: EU, budget nazionale e nuovi strumenti finananziari (es. micro-credito)

8 European Social Fund8 8 Tre priorità per la crescita sostenibile e loccupazione 1) Una crescita basata sulla conoscenza e sullinnovazione – Innovazione – Istruzione – Società digitale 2) Una società inclusiva con alti tassi di occupazione – Occupazione – Competenze – Lotta alla povertà 3) Crescita verde: uneconomia competitiva e sostenibile – Lotta al cambiamento climatico – Energia pulita ed efficiente – Competitività

9 European Social Fund9 9 Una crescita basata sulla conoscenza e sullinnovazione

10 European Social Fund10 10 Una società inclusiva con alti tassi di occupazione

11 European Social Fund11 11 Crescita verde: uneconomia competitiva e sostenibile

12 European Social Fund12 12 Europa 2020: 5 EU target – il 75% delle persone tra i 20 e i 64 anni occupate; – 3% del PIL dell'UE deve essere investito in R&S; – i traguardi "20/20/20" in materia di clima/energia, compreso un incremento del 30% della riduzione delle emissioni se le condizioni lo permettono; – tasso di abbandono scolastico inferiore al 10% e almeno il 40% dei giovani deve essere laureato; – 20 milioni di persone in meno a rischio di povertà.

13 European Social Fund13 13 Governance Individuare una governance chiara per contribuire all'efficacia della nuova strategia Ruolo centrale del Consiglio europeo per assicurare I'integrazione delle politiche e gestire I'interdipendenza tra gli Stati membri e I'Unione. Maggiore potere decisionale derivante dal Trattato di Lisbona Ruolo più centrale del Parlamento europeo nella nuova struttura di governance Ruolo attivo delle parti sociali e della società civile

14 European Social Fund14 14 Processo La Commissione ha lanciato una consultazione pubblica: 1400 contributi sono stati ricevuti ed analizzati; Il 3 Marzo 2010 e stata pubblicata la proposta della Commissione (COM(2010)2020); Il Consiglio Europeo di primavera ( ) ha approvato la proposta in generale, compresi alcuni indicatori; Il Consiglio Europeo di giugno 2010 dovrebbe approvare i parametri di dettaglio, inclusi i targets nazionali; Successivamente dovrebbero essere lanciate le 7 iniziative

15 European Social Fund15 15 targets 2020 e ROMA Povertà Promuovere l inclusione sociale in particulare attraverso la riduzione della poverta. (Target giugno 2010) Educazione Aumentare la quota della popolazione che ha completato gli studi superiori e riduzione degli abbandoni scolastici. (Target giugno 2010) Lavoro percentuale di popolazione occupata 75 % (% tra i 20 e i 64 anni) Europa 2020 e ROMA

16 European Social Fund16 16 Una societ à inclusiva Iniziativa faro « un agenda per nuove competenze e nuovi posti di lavoro».. Aumentare la partecipazione al mercato del lavoro..migliorare le proprie competenze per tutto larco della vita Europa 2020 e ROMA

17 European Social Fund17 17 Una societ à inclusiva Iniziativa faro « Piattaforma europea contro la povertà » Per garantire coesione sociale e territoriale in modo tale che i beneficiari della crescita e i posti di lavoro siano equamente distribuiti e che le persone vittime di poverta ed esclusione sociale possano vivere in condizioni dignitose e partecipare alla società. Europa 2020 e ROMA

18 European Social Fund18 18 la Commissione si adopererà per: trasformare il metodo aperto di coordinamento su esclusione e protezione sociale in una piattaforma di cooperazione, promuovere l'impegno pubblico e privato a ridurre l'esclusione sociale, sostegno mirato dei fondi strutturali, in particolare del FSE; elaborare e attuare programmi volti a promuovere l'innovazione sociale, offrendo possibilità di istruzione, formazione e occupazione alle comunità svantaggiate, a combattere la discriminazione e a definire una nuova agenda per l'integrazione dei migranti affinché possano sfruttare pienamente le loro potenzialità; valutare l'adeguatezza e la sostenibilità dei regimi pensionistici e di protezione sociale e riflettere su come migliorare l'accesso ai sistemi sanitari. Piattaforma europea contro la poverta Europa 2020 e ROMA

19 European Social Fund19 19 A livello nazionale, gli Stati membri dovranno: promuovere la responsabilità collettiva e individuale nella lotta alla povertà e all'esclusione sociale; definire e attuare misure incentrate sulla situazione specifica delle categorie particolarmente a rischio (famiglie monoparentali, donne anziane, minoranze, Rom, disabili e senzatetto); utilizzare appieno i propri regimi previdenziali e pensionistici per garantire un sufficiente sostegno al reddito e un accesso adeguato all'assistenza sanitaria. Europa 2020 e ROMA Piattaforma europea contro la povertà

20 European Social Fund20 20 Vi ringrazio dellattenzione


Scaricare ppt "European Social Fund1 1 EU 2020: una nuova agenda per l'Europa UE 2020 Claudio Spadon DG Employment, Social Affairs and Equal Opportunity."

Presentazioni simili


Annunci Google