La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Papillomavirus Umano (HPV). Che cosè il Papillomavirus Umano? E un virus, molto diffuso nellambiente Ne esistono almeno 100 tipi differenti Alcuni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Papillomavirus Umano (HPV). Che cosè il Papillomavirus Umano? E un virus, molto diffuso nellambiente Ne esistono almeno 100 tipi differenti Alcuni."— Transcript della presentazione:

1 Il Papillomavirus Umano (HPV)

2 Che cosè il Papillomavirus Umano? E un virus, molto diffuso nellambiente Ne esistono almeno 100 tipi differenti Alcuni di questi, a contatto con gli organi genitali, possono provocare diverse patologie a livello genitale incluso il cancro del collo dellutero

3 Perché bisogna conoscerlo? Il primo incontro con il Papillomavirus avviene nelladolescenza. In Europa, il 35% delle ragazze tra i 15 e i 17 anni ed il 60% delle ragazze di 19 anni è venuto in contatto col virus. È proprio in questa età che si può cercare di prevenire linfezione e le malattie che può causare.

4 Come si trasmette il Papillomavirus? Il virus si trasmette per contatto intimo. Non solo attraverso un rapporto sessuale completo: ma anche con i contatti preliminari. Si può trasmettere il virus anche senza saperlo Infatti la maggior parte delle persone portatrici del virus non presenta sintomi. Il picco massimo dincidenza è tra i 25 ed i 35 anni di età, cioè negli anni di maggior fertilità.

5 È la parte terminale dellutero che collega il corpo dellutero alla vagina. Tra la parte esterna del collo dellutero e la parte interna, esiste una zona estremamente delicata in cui, queste due parti, si incontrano. È in questarea che possono formarsi i tumori. Cosa è il collo dellutero?

6 Il Papillomavirus di solito viene eliminato spontaneamente dallorganismo. Ma alcuni tipi possono impiantarsi in modo durevole nelle zone colpite provocando, anche a distanza di anni (se non diagnosticati) malattie importanti. Perché questo virus può essere molto pericoloso?

7 Se il virus non viene eliminato può provocare lesioni sugli organi genitali. La maggior parte di queste lesioni regredisce spontaneamente (lesioni benigne o a basso rischio). Alcune lesioni si aggravano e possono provocare diverse malattie. Cosa può succedere dopo il contatto da Papillomavirus?

8 Quali malattie può causare? Infezione da Papillomavirus Condilomi genitali Lesioni al collo dellutero e alle aree genitali Cancro del collo dellutero

9 Infezione da Papillomavirus Infezione da Papillomavirus Lesioni ad alto rischio Lesioni benigne e a basso rischio (condilomi, verruche genitali) Lesioni benigne e a basso rischio (condilomi, verruche genitali) Infezione da Papillomavirus Tumore del Collo dellutero Tumore del Collo dellutero

10 La manifestazione clinica più comune dellinfezione da Papillomavirus è generalmente rappresentata dai condilomi o verruche genitali. Può colpire sia ragazze che ragazzi. I condilomi o verruche genitali

11 I tipi di Papillomavirus 6 e 11 sono i responsabili del 90% dei casi di condilomi Che cosè il condiloma?

12 Impatto psico-sessuale della diagnosi di condilomatosi genitale Timori su trasmissione e recidive Modifiche allo stile di vita - astinenza, cautela Depressione o scarsa stima di sé Logoramento e possibile rottura della relazione Ansia

13 La condilomatosi genitale, causata dallinfezione da Papillomavirus, seppur benigna è tuttavia una condizione sgradevole e fastidiosa per chi ne è affetto: per questa ragione è importante prevenirla. Infezione da Papillomavirus

14 Papillomavirus e tumore del collo dellutero Ma non tutte le infezioni da Papillomavirus, provocano il tumore! Ma non tutte le infezioni da Papillomavirus, provocano il tumore! Tutti i casi di tumore del collo dellutero sono provocati dal Papillomavirus. Tutti i casi di tumore del collo dellutero sono provocati dal Papillomavirus.

15 I Papillomavirus pericolosi… Alcuni tipi di Papillomavirus (16 e 18 soprattutto) in alcuni casi sono in grado di trasformare le cellule del collo dellutero in cellule anomale. Alcuni tipi di Papillomavirus (16 e 18 soprattutto) in alcuni casi sono in grado di trasformare le cellule del collo dellutero in cellule anomale. Da queste cellule anomale possono svilupparsi lesioni cancerose. Da queste cellule anomale possono svilupparsi lesioni cancerose. Questa evoluzione può avvenire senza sintomi nel corso degli anni. Questa evoluzione può avvenire senza sintomi nel corso degli anni.

16 Tumore del collo dellutero, chi può colpire? Circa il 70% delle donne (e degli uomini) vengono a contatto con il Papillomavirus durante la loro esistenza. Fortunatamente, la stragrande maggioranza di queste persone affette dal virus non sviluppano il cancro. Il 40% delle donne a cui è stato diagnosticato il cancro del collo dellutero ha unetà compresa tra i 35 ed i 54 anni ma la maggior parte di esse sono state probabilmente esposte al contagio col virus tra i 16 ed i 25 anni. Tutte le donne.

17 Perché è importante la prevenzione delle lesioni del collo dellutero? È lunico modo per ridurre il rischio di comparsa del tumore del collo dellutero.

18 Con la diagnosi precoce si può accertare la presenza delle lesioni e prevenire le malattie più gravi. Con la vaccinazione si previene linfezione e tutte le conseguenze a breve e a lungo termine (condilomi, lesioni, tumore….) Prevenzione dellinfezione da Papillomavirus

19 La diagnosi precoce La diagnosi precoce si esegue attraverso il PAP TEST. Questo test, che viene eseguito di solito a partire dai 25 anni di età (o comunque dopo i primi rapporti sessuali), permette di verificare la presenza o meno di una lesione al collo dellutero. Questo test aiuta a scoprire linfezione, ma non la previene.

20 La vaccinazione E disponibile un vaccino in grado di proteggere dai quattro tipi di Papillomavirus responsabili delle più frequenti malattie degli organi sessuali. La vaccinazione è indicata per tutte le adolescenti e per le donne in giovane età Il vaccino si è dimostrato efficace al 100% nella prevenzione delle malattie causate dai 4 tipi di virus contenuti nel vaccino… La vaccinazione si è dimostrata sicura e ben tollerata.

21 In conclusione Il tumore del collo dellutero è una RARA COMPLICANZA di uninfezione molto comune… …e tuttavia, soltanto in Italia, ogni anno si registrano nuovi casi di cancro del collo dellutero e decessi!

22 La vaccinazione contro il Papillomavirus rappresenta una rivoluzione nella lotta al cancro Screening (PAP TEST) = Prevenzione secondaria Vaccinazione contro il Papillomavirus = Prevenzione Primaria La prima barriera difensiva per la tua salute


Scaricare ppt "Il Papillomavirus Umano (HPV). Che cosè il Papillomavirus Umano? E un virus, molto diffuso nellambiente Ne esistono almeno 100 tipi differenti Alcuni."

Presentazioni simili


Annunci Google