La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Prato, 19 luglio 2012 Le iniziative in materia di trasparenza e integrità per il prossimo triennio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Prato, 19 luglio 2012 Le iniziative in materia di trasparenza e integrità per il prossimo triennio."— Transcript della presentazione:

1 1 Prato, 19 luglio 2012 Le iniziative in materia di trasparenza e integrità per il prossimo triennio

2 2 Cosè la trasparenza La trasparenza è intesa come accessibilità totale, anche attraverso lo strumento della pubblicazione sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche, delle informazioni concernenti ogni aspetto dell'organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all'utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell'attività di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialità. La trasparenza costituisce quindi uno strumento di conoscenza e di controllo diffuso sulloperato della pubblica amministrazione.

3 3 Dalla pubblicità alla trasparenza Pubblicità degli atti: integrazione dellefficacia. Pubblicazione degli atti limitata nel tempo. Trasparenza: pubblicazione in formato accessibile e aperto, secondo le indicazioni fornite dalle Linee guida sui Siti Web delle pubbliche amministrazioni.

4 4 Il ruolo della tecnologia Levoluzione tecnologica ha giocato un ruolo decisivo per la trasparenza. Le informazioni sono pubblicate sul sito web, con innegabili vantaggi in termini di accessibilità, celerità di aggiornamento, contenimento dei costi.

5 5 Evoluzione normativa dei contenuti dei siti delle p.a. La trasparenza realizza i principi di buon andamento e imparzialità dellamministrazione (art. 97 Costituzione). Ancor prima della riforma Brunetta il codice dellamministrazione digitale – CAD - (D. Lgs. 82/2005) ha definito il contenuto minimo dei siti delle pubbliche amministrazioni.

6 6 D. lgs. 150 (art. 11, comma 8) I siti web delle pubbliche amministrazioni si arricchiscono di ulteriori contenuti: a) il Programma triennale per la trasparenza e l'integrità ed il relativo stato di attuazione; b) il Piano e la Relazione della Performance; c) l'ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati e l'ammontare dei premi effettivamente distribuiti; d) l'analisi dei dati relativi al grado di differenziazione nell'utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti; e) i nominativi ed i curricula dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione e del Responsabile delle funzioni di misurazione della performance di cui all'articolo 14; f) i curricula dei dirigenti e dei titolari di posizioni organizzative, redatti in conformità al vigente modello europeo; g) le retribuzioni dei dirigenti, con specifica evidenza sulle componenti variabili della retribuzione e delle componenti legate alla valutazione di risultato; h) i curricula e le retribuzioni di coloro che rivestono incarichi di indirizzo politico-amministrativo; i) gli incarichi, retribuiti e non retribuiti, conferiti ai dipendenti pubblici e a soggetti.

7 7 Nuove finalità della trasparenza Prevenzione della corruzione Misurazione e valutazione della performance Responsabilizzazione delle amministrazioni

8 8 Vigilanza sul rispetto della trasparenza e dellintegrità La Commissione indipendente per la valutazione, la trasparenza e lintegrità (CIVIT) adotta le linee guida per la predisposizione del Programma triennale della trasparenza. Convenzione Unioncamere – CIVIT 11/05/2010 Organismo Indipendente di Valutazione

9 9 Gli strumenti: Il programma triennale per la trasparenza e lintegrità Programma triennale per la trasparenza e l'integrità - Anni (approvato con deliberazione della Giunta Camerale n. 11 del 28/02/2011) Programma triennale per la trasparenza e l'integrità - Anni (approvato con deliberazione della Giunta Camerale n. 14 del 06/02/2012)

10 10 Il programma triennale della cciaa di Prato 1.Introduzione: organizzazione e funzioni dellamministrazione 2.I dati: –dati pubblicati e dati da pubblicare –indicazioni relative al formato –indicazioni relative a classificazioni, semantica e reperibilità delle informazioni –dati sul livello di soddisfazione dei cittadini per i servizi resi dallamministrazione –dati sulla gestione e luso delle risorse –statistiche di genere 3.Procedimento di elaborazione e adozione del Programma 4.Le iniziative per la trasparenza e le iniziative per la legalità e la promozione della cura e dellintegrità 5.Ascolto degli Stakeholder 6.Sistema di monitoraggio interno sullattuazione del Programma

11 11 Le azioni previste per il triennio: 2012 IniziativaFinalitàDestinatariStrutture competenti Indicatori di efficacia Piano di comunicazione Realizzazione di iniziative di comunicazione sullattività dellente attraverso media Portatori di interesse Ufficio comunicazione e relazioni esterne e URP Realizzazione del piano di comunicazione Pubblicazione delle informazioni inerenti i procedimenti amministrativi Informare tempestivamente lutenza sui procedimenti dellente e i relativi responsabili Portatori di interesse URPRispetto della cadenza annuale dellaggiornamento Iniziative a favore dellintegrazione dei cittadini stranieri Gestione dello sportello di mediazione culturale in lingua araba e cinese Utenti stranieriURPIncremento del numero di utenti del servizio Partecipazione al Gruppo di redazione del portale Pratomigranti Utenti stranieriURPAndamento temporale del numero di contatti al sito Pratomigranti

12 12 Le azioni previste per il triennio: 2012 IniziativaFinalitàDestinatariStrutture competenti Indicatori di efficacia Attivazione e gestione casella di posta elettronica sulla trasparenza Maggior coinvolgimento e partecipazione degli utenti; raccogliere feedback sul tema e sulle iniziative per la trasparenza Portatori di interesse Ambito funzionale attività informatiche – URP Numero e contenuti mail ricevute nellanno Realizzazione giornata della trasparenza Presentazione del Programma della trasparenza e del piano della performance Portatori di interesse Ufficio comunicazione e relazioni esterne e URP Questionari di gradimento Informazione interna su Trasparenza e Performance dellente Presentazione del Programma della trasparenza e del piano della performance Tutto il personale Ufficio personaleRaggiungimento del giudizio buono nel questionario di soddisfazione Attuazione del CAD: informatizzazione delle notifiche Incrementare lutilizzo della PEC e snellire i procedimenti amministrativi Portatori di interesse Ufficio del Registro delle Imprese Numero di comunicazioni inviate tramite PEC

13 13 Le azioni previste per il triennio: 2013 IniziativaFinalitàDestinatariStrutture competenti Indicatori di efficacia Piano di comunicazione Realizzazione di iniziative di comunicazione sullattività dellente attraverso media Portatori di interesse Ufficio comunicazione e relazioni esterne e URP Realizzazione del piano di comunicazione Pubblicazione delle informazioni inerenti i procedimenti amministrativi Informare tempestivamente lutenza sui procedimenti dellente e i relativi responsabili Portatori di interesse URPRispetto della cadenza annuale dellaggiornamento Iniziative a favore dellintegrazione dei cittadini stranieri Gestione dello sportello di mediazione culturale in lingua araba e cinese Utenti stranieriURPIncremento del numero di utenti del servizio Partecipazione al Gruppo di redazione del portale Pratomigranti Utenti stranieriURPAndamento temporale del numero di contatti al sito Pratomigranti

14 14 Le azioni previste per il triennio: 2013 IniziativaFinalitàDestinatariStrutture competenti Indicatori di efficacia Indagine di customer satisfaction Monitorare lefficacia dellerogazione dei servizi e delle attività informative dellente Portatori di interesse URPNumero di interviste realizzate/numero soggetti contattati Realizzazione giornata della trasparenza Presentazione del Programma della trasparenza e del piano della performance Portatori di interesse Ufficio comunicazione e relazioni esterne e URP Questionari di gradimento Informazione interna su Trasparenza e Performance dellente Presentazione del Programma della trasparenza e del piano della performance Tutto il personale Ufficio personaleRaggiungimento del giudizio buono nel questionario di soddisfazione Codice Amministrazione Digitale potenziamento delle applicazioni di amministrazione digitale (e- government) Tutto il personale Tutti gli uffici interessati Collegamenti con altre pubbliche amministrazioni

15 15 Le azioni previste per il triennio: 2014 IniziativaFinalitàDestinatariStrutture competenti Indicatori di efficacia Piano di comunicazione Realizzazione di iniziative di comunicazione sullattività dellente attraverso media Portatori di interesse Ufficio comunicazione e relazioni esterne e URP Realizzazione del piano di comunicazione Pubblicazione delle informazioni inerenti i procedimenti amministrativi Informare tempestivamente lutenza sui procedimenti dellente e i relativi responsabili Portatori di interesse URPRispetto della cadenza annuale dellaggiornamento Iniziative a favore dellintegrazione dei cittadini stranieri Gestione dello sportello di mediazione culturale in lingua araba e cinese Utenti stranieriURPIncremento del numero di utenti del servizio Partecipazione al Gruppo di redazione del portale Pratomigranti Utenti stranieriURPAndamento temporale del numero di contatti al sito Pratomigranti

16 16 Le azioni previste per il triennio: 2014 IniziativaFinalitàDestinatariStrutture competenti Indicatori di efficacia Codice Amministrazione Digitale potenziamento delle applicazioni di amministrazione digitale (e- government) Tutto il personale Tutti gli uffici interessati Incremento dellutilizzo della posta elettronica e della PEC Realizzazione giornata della trasparenza Presentazione del Programma della trasparenza e del piano della performance Portatori di interesse Ufficio comunicazione e relazioni esterne e URP Questionari di gradimento

17 17 La sezione del sito Trasparenza, valutazione e merito

18 18 Lascolto degli stakeholder Indagini di customer satisfaction Feedback sui contenuti del sito Mail dedicata nella sezione trasparenza Gestione reclami e suggerimenti Giornata della trasparenza


Scaricare ppt "1 Prato, 19 luglio 2012 Le iniziative in materia di trasparenza e integrità per il prossimo triennio."

Presentazioni simili


Annunci Google