La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tamburrinilibri di Alberto Tamburrini Æ Azione Etica Associazione di Volontariato © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tamburrinilibri di Alberto Tamburrini Æ Azione Etica Associazione di Volontariato © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”"— Transcript della presentazione:

1 tamburrinilibri di Alberto Tamburrini Æ Azione Etica Associazione di Volontariato © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” 1 Le radici dell’Etica interpersonale Parte II

2 Per leggere il presente “Libro virtuale”, è sufficiente “cliccare” con il “mouse” del computer: in successione, si potrà scorrere ogni singola pagina e una pagina dopo l’altra. In alcuni casi, potrebbe non servire “cliccare” in quanto è previsto l’avanzamento automatico (soprattutto nel caso di figure): in genere, dunque, si consiglia di attendere due-tre secondi tra un “clic” e il successivo. A tutte le domande o suggerimenti, spediti via all’indirizzo sarà data risposta entro un massimo di dieci giorni. L’indicazione di Copyright a fondo pagina, indica che la pagina in corso è terminata e che il prossimo “clic” farà andare alla pagina successiva. Guida alla lettura Attenzione 2 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

3 La presente versione “virtuale” è gratuita, e può essere utilizzata per farne copie e divulgarla (ma solo in “versione rigorosamente integrale”). Non è consentito, per nessuna ragione, che venga variata nei contenuti. ® Distribuzione gratuita Attenzione Registered 3 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

4 Approfondimento metodologico del concetto di “Etica Interpersonale” Obiettivo per comprendere quanto esso possa influire positivamente: 1. sulle relazioni private e pubbliche di ogni singola persona 2. sulla Qualità della vita 3. sulla Felicità propria ed altrui 4. sulla Sostenibilità di una società civile libera e democratica 4 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

5 L’EVOLUZIONE STORICA DEL CONCETTO DI ETICA Parte 1^ Due parti distinte: L’ETICA INTERPERSONALE NEL XXI SECOLO Parte 2^ (mostra l’inadeguatezza delle teorie etiche tradizionali) (introduce un’Etica nuova e più “reale”, basata sulle pulsioni umane) 5 Le radici dell’Etica Interpersonale © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

6 la natura dell’Uomo le “pulsioni” L’ETICA INTERPERSONALE, NEL XXI SECOLO PARTE SECONDA CAPITOLI I II III IV la costruzione dell’ “anima/o” 6 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” l’Etica interpersonale INDICE

7 teoricamente, 2 possibili origini dell’Uomo: Un mondo creato da Dio e finalizzato all’Uomo Un mondo auto-originatosi dal nulla, nato dal caos e in evoluzione nel caos In entrambi i casi: un Universo interamente governato da precise “Leggi naturali”, la cui scoperta consente all’Uomo (nel tempo) di utilizzare la Terra e l’Universo stesso per fini di sviluppo e di benessere. Dio governa, giudica e interviene nella vita terrena e celeste ! 50% Non esiste una vita ce- leste: l’Uomo ha valenze unicamente terrene ! 7 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

8 Una precisa natura dell’Uomo Un Uomo in rapporto continuo con il Micro e con il Macro della Natura e dell’Universo. che deve affrontare il confronto continuo con gli altri Uomini: scegliendo tra collaborazione o guerra, Un Uomo singolarmente “responsabile” della Natura e dell’Universo (con cui ogni persona costituisce un tutt’uno inscindibile), che deve quotidianamente lottare contro le insidie e i dolori della vita e della natura. Uomini: tutti “Eroi” e “Con-creatori” © Copyright Studio Tamburrini ® Le radici dell’Etica (rilascio Giugno 2011) 8

9 L’Uomo a tre pilastri L’Uomo: 1 Pilastro Fisico 2 Pilastri Intellettuali teologico Antropologico (utilitaristico) ۩ 9 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

10 Il compito dell’Uomo In ogni caso, ogni Uomo è prioritariamente “responsabile” di : rispettare il “Patto sociale” in uno spirito di Comunità e di Comunione intellettuale; proteggere gli altri Uomini, la Natura, e l’Universo, e di promuoverne una evoluzione sostenibile e legale; rispettare la “Dignità propria e altrui”, e la “Verità” (assenza di menzogna). 10 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Nota: si tratta di un tema che dipende dalle convinzioni religiose della singola persona

11 Il Premio dell’Uomo In ogni caso, ogni Uomo nasce con la prospettiva di un “premio” personale: ottenibile attraverso il “rispetto” e la “protezione” di “tutto” ciò che lo circonda (Uomini, Natura, Universo): Godere di una “condizione stabile e sostenibile” di “Felicità” su questa terra, 11 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” per comprendere ciò, è sufficiente “ragionare” Nota: si tratta di un tema che dipende dalle convinzioni religiose della singola persona Si consiglia di leggere il libro sulla “Felicità”

12 la natura dell’Uomo le “pulsioni” L’ETICA INTERPERSONALE, NEL XXI SECOLO PARTE SECONDA CAPITOLI I II III IV la costruzione dell’ “anima/o” 12 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” l’Etica interpersonale INDICE

13 La natura dell’Uomo risiede nelle sue pulsioni ! Esse fanno parte integrante del DNA di ogni persona umana Tutti gli Uomini (salvo anomalie genetiche) sono assoggettati alle medesime pulsioni (anche se più o meno forti) l’Uomo è assoggettato ad un fascio di pulsioni fin dalla nascita 13 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

14 Quali sono le “pulsioni principali” ? 1 Sesso = Conservazione della Specie coscienza libertà amore felicità dignità Pulsioni fisiche Autoconservazione Pulsioni intellettuali 2 comunità comunione Approfon- dimento 14 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

15 La mappa delle pulsioni intellettuali 1 coscienza libertà amore felicità dignità Principali pulsioni intellettuali 2 comunità comunione Riguardano l’intimo (essenza più profonda) della persona Riguardano la capacità di agire eticamente Riguardano i rapporti sociali Verifica delle Priorità 15 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

16 I pesi delle pulsioni intellettuali 7. coscienza 6. libertà 5. amore 4. felicità 1. dignità 3. comunità 2. comunione Sta alla singola persona assegnare le priorità: per esempio: 16 che egli stesso deve controllare e mettere in priorità © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” ? ? L’Uomo è un “Sistema di pulsioni”

17 1. coscienza 7. dignità 6. comunione 5. comunità 4. felicità 3. amore 2. libertà Bisogno crescente Percorso dell’Uomo Ne deriva un: 17 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Per esempio: Diagramma (variabile) delle pulsioni intellettuali, deciso dalla Persona

18 la natura dell’Uomo le “pulsioni” L’ETICA INTERPERSONALE, NEL XXI SECOLO PARTE SECONDA CAPITOLI I II III IV la costruzione dell’Anima 18 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” l’Etica interpersonale INDICE

19 dal digramma delle “pulsioni” nasce l’Etica 7. coscienza 1. dignità d’essere Uomo 2. comunione 3. comunità 4. felicità 5. amore 6. libertà 0. Etica * *post-convenzionale: si pone al di sopra delle Leggi e valorizza tutte le pulsioni. Vediamo come: 19 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

20 quale effetto ha l’Etica ? L’Etica si sottopone immediatamente al vaglio della “Coscienza”, la quale ne prende atto in termini generali ed è costretta (per sua natura) a confrontarsi con le altre “Pulsioni”, scoprendo che ciascuna di esse è: una moneta “a due facce” L’Etica allarga la visione: come? Dimostra che le “pulsioni” hanno sempre 2 facce 20 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

21 Le “pulsioni” hanno “due facce” coscienza di me dignità mia diritto di comunione diritti comuni ricevere felicità ricevere amore ‘ricevere’ libertà coscienza dell’altro ‘dare’ libertà dare amore dare felicità doveri comuni dovere di comunione dignità altruiEtica Allarga lo spessore dell’Uomo, e lo spinge verso l’alto 21 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

22 L’Etica è concettualmente “binomiale” Io, come persona tutt’uno con l’Universo L’altro, come persona tutt’uno con l’Universo L’Universo è mioIo sono dell’Universo Diritto implica dovereDovere implica diritto Le “monete a doppia faccia” sono di esperienza comune, e sia una faccia che l’altra portano Felicità a te stesso! Nessuna “moneta” ha una faccia liscia! 22 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

23 E’ augurabile che l’Etica diventi l’ “ottava pulsione” delle Persone Essa nasce e si sviluppa in funzione della crescita fisica, spirituale e sociale, dell’Uomo. I più forti inibitori dell’Etica si nascondono: 1. nella insufficiente Formazione fisica, spirituale e sociale della persona; 2. nell’insufficiente formazionee sui Valori; 3. soprattutto, nell’insufficiente fiducia della persona nel proprio Ragionamento 23 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

24 Se oscuriamo la 2^ faccia delle pulsioni coscienza di me dignità mia comunione comunità ricevere felicità ricevere amore ricevere libertà coscienza dell’altro dare libertà dare amore dare felicità doveri comuni dovere di comunione dignità altruiEtica restringiamo lo spessore dell’Uomo e lo spingiamo in basso Determiniamo il disastro per la Persona, e “nuociamo” all’Universo 24 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

25 la natura dell’Uomo le “pulsioni” L’ETICA INTERPERSONALE, NEL XXI SECOLO PARTE SECONDA CAPITOLI I II III IV la costruzione dell’ “anima/o” 25 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” l’Etica interpersonale INDICE

26 E’ l’affermazione del primato della MIGLIORE NATURA UMANA sugli istinti egoistici, che ci distraggono dai “bisogni” delle altre Persone e della Comunità in generale. L’Etica consiste nel riconoscere, accettare e promuovere, le proprie “Pulsioni a due facce”, verificando le proprie “azioni” alla luce di una “Pulsione guida”: quella di mantenersi “degni” di essere Uomo, cercando sempre l’approvazione della propria “coscienza”. L’Etica è il rispetto di te stesso come Uomo: 26 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

27 L’Etica porta alla Felicità terrena: in quanto convalida il “diritto” del singolo ad essere Uomo e a soddisfare le proprie pulsioni in termini di: Coscienza, Libertà, Amore, Felicità, Comunità, Comunione, Dignità. L’Etica è una garanzia di “sicurezza” nell’intraprendere le proprie azioni, perché non mira mai all’interesse di uno, ma all’interesse di tutte le persone ad ogni titolo coinvolte. Effetti dell’Etica ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ 27 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫

28 L’Etica, non si accontenta di “riflessioni mentali”; essa si esprime solo nell’ “Agire”: é sempre “Azione”, sotto il controllo del proprio “Sistema di Valori” (il più possibile condiviso con l’intera Comunità) L’Etica è “Azione” e “Sistema di Valori” Il Sistema dei Valori, costituisce l’ “anima/o” della singola Persona 1.“reale” (nel senso che i Valori devono improntare le Azioni); 2.“sistemico” (nel senso che i valori non sono occasionali ma interagiscono virtuosamente tra loro: se ne manca qualcuno, ne soffrono tutti); 3.“gerarchico” (nel senso che, i valori più in alto nella scala gerarchica, condizionano l’utilità dei valori che stanno più in basso). 28 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

29 BUM 29 BUM © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” il concetto di “Etica Interpersonale” è ancora più ricco: Ma questi fuochi artificiali sono prematuri: lo studio continua

30 Diagramma delle pulsioni “negative” prevaricazione successo indipendenza capriccio gelosia invidia comando 30 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” (ad ogni costo)

31 Pulsioni = monete a due facce (mie e altrui) prevaricazione altrui successo altrui indipendenza altrui capriccio altrui gelosia altrui invidia altrui comando altrui mio successo mia prevaricazione mia gelosia mio capriccio mia invidia mio comando mia indipendenza 31 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

32 Pulsioni = monete a due facce (mie e altrui) prevaricazione altrui successo altrui indipendenza altrui capriccio altrui gelosia altrui invidia altrui comando altrui mio successo mia prevaricazione mia gelosia mio capriccio mia invidia mio comando mia indipendenza © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” 32

33 Pulsioni = monete a due facce (mie e altrui) prevaricazione altrui successo altrui indipendenza altrui capriccio altrui gelosia altrui invidia altrui comando altrui mio successo mia prevaricazione mia gelosia mio capriccio mia invidia mio comando mia indipendenza © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” 33 L’Uomo etico, con la propria Ragione, può nascondere e annullare le pulsioni bambine (immature) negative sue e altrui

34 Schema di Uomo Etico coscienza di me diritto di comunione diritti comuni ricevere felicità ricevere amore ricevere libertà coscienza dell’altro dare libertà dare amore dare felicità doveri comuni dovere di comunione dignità miadignità altruiEtica le pulsioni negative tue e altrui puoi eliminarle 34 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” le tue pulsioni positive sono raddoppiate

35 Etica L’Uomo Etico porta dentro di sé e nel mondo IL TRIONFO DELLA NATURA UMANA A 360 GRADI 35 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Schema di Uomo Etico

36 coscienza di me diritto di comunione diritti comuni ricevere felicità ricevere amore ricevere libertà dignità mia prevaricazione gelosia capriccio comando invidia indipendenza successo gelosia capriccio invidia comando indipendenza successo Cancellati i giusti interessi degli altri 36 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Schema di Uomo non etico

37 L’Uomo ? Etica Per quanto grande ed eroico l’Uomo possa essere … ۩ … senza l’Etica non sarà mai un “giusto” 37 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

38 L’anima/o In ogni caso, partiamo da una premessa: Ogni Uomo percepisce con certezza che il suo “io” più intimo ha un “marchio personale naturale” ineludibile (il proprio DNA), ma anche un “marchio personale da lui stesso scelto”: costituito dai “convincimenti valoriali e comportamentali”, che egli stesso costruisce (anche modificandoli) come: la vera essenza del “sé”: la sua “anima” 38 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Peraltro, l’ “anima” (se esiste) “deve” conservare la “memoria” della sua vita e l’ “etica raggiunta”. (si tratta di un tema che dipende dalle convinzioni religiose della singola persona)

39 L’anima/o ne discende che ogni Persona ha il “dovere” di costruire al più presto la propria Etica e la propria anima/o per adeguare i propri comportamenti alle esigenze morali, spirituali, e sociali dettate dalla propria Ragione (con ciò costruendo le basi della propria “Felicità” sulla Terra). 39 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” 1 2 per evitare i nostri sbagli: la gravità dei quali non sta negli sbagli stessi (frutto, in genere, di circostanze sfavorevoli), ma nel fatto che non abbiamo predisposto (esercitato) per tempo la nostra Etica e la nostra anima/o;

40 L’anima/o Il presente Studio (ai fini della tutela della nostra Persona, della nostra Anima, e della nostra Felicità) non ha ovviamente alcun valore prescrittivo, ma si pone come una efficace metodologia per impostare (ciascuno secondo le proprie esigenze razionali) un sistema di valori e di compor- tamenti che possano tutelare i nostri percorsi quotidiani e gli interessi di “tutti”: 40 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” è ciò che abbiamo chiamato: “Le radici dell’Etica Interpersonale”

41 Approfondimento metodologico del concetto di “Etica Personale” Abbiamo raggiunto gli obiettivi desiderati ? per comprendere quanto esso possa influire positivamente: 1. sulle relazioni private e pubbliche di ogni singola persona 2. sulla qualità della vita 3. sulla felicità propria ed altrui 4. sulla sostenibilità di una società civile, libera e democratica 41 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

42 BUM 42 BUM © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Possiamo finalmente festeggiare

43 I nostri Corsi Internazionali di Formazione Etica propongono una “visione” universalistica delle tematiche, attraverso i seguenti titoli: 1.L’etica “interpersonale” (Alle Radici dell’Etica) 2.L’etica “socio-economica” UE (Sistema dei Valori) 3.Democrazia Etica 4.L’evoluzione storica del concetto di Democrazia 5.“Sogno Europeo” vs “Sogno Americano” 6.La Patria Europa 7.Azienda etica e Stato etico 8.Trasparenza e integrità (I pilastri anticorruzione) 9.Leadership etica 10.Libertà e Felicità (La felicità nel rapporto di genere) 43 ® © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

44 Si ricorda inoltre che: 44 Le donazioni (anche di piccolo importo) sono gestite con totale trasparenza (secondo la rigorosa normativa di Legge), per la promozione dell’Etica nella Società; e possono essere inviate con Bonifico Bancario a favore di Azione Etica (P/ I: ), IBAN: IT 06 N Æ AZIONE ETICA Associazione di Volontariato, ONLUS: Registro Regione Lazio (Legge 29 del ), Sezione Cultura in quanto Associazione di Volontariato (ONLUS), può ricevere “donazioni” in denaro (o in beni strumentali) da Persone ed Enti Pubblici e Privati, e che tali contributi possono essere dedotti dalle tasse secondo la percentuale definita dalla Legislazione vigente; per la deduzione fa fede il Bonifico Bancario accoppiato alla successiva ricevuta da parte dell’Associazione stessa. © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

45 tamburrinilibri di Alberto Tamburrini Æ Azione Etica Associazione di Volontariato © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” 45 Le radici dell’Etica interpersonale Fine

46 Æ AZIONE ETICA ASSOC. DI VOLONTARIATO 46 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

47 3.Leggibilità 2.Colori 1.Divertimento 4.Amichevolezza Forma grafica scarso sufficientebuono 5.Durata scarsa lunga sufficiente breve buona giusta 123Punti Totale Punti sui Contenuti ?? Somma ?? Valutazione del corso 47 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”

48 10.Sequenza logica 7.Novità 6.Divertimento 11.Amichevolezza Contenuti scarso sufficientebuono 8.Utilità scarsa troppa sufficiente poca buona giusta Voto globale (0-10) Ridondanza scarsasufficientebuona scarsasufficiente 12.Lo consiglieresti?no sìnon so ?? Punti Totale Punti sui Contenuti ?? Somma ?? 48 © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Valutazione del corso

49 10.Sequenza logica 7.Novità 6.Divertimento 11.Amichevolezza Cont 8.Utilità Voto globale (0-10) 9.Ridondanza 12.Lo consiglieresti? 5.Durata 4.Amichevolezza 3.Leggibilità 2.Colori 1.Divertimento Graf © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE” Valutazione del corso

50 Francia Spagna Regno Unito USA Lituania Polonia Belgio Germania Italia UE ONU UNESCO UNCHS “Gli ideali sono come le stelle: si guardano ma non si toccano. Facciamo come i marinai, che, guardando ad esse, arrivano dove vogliono.” Centro Studi AZIONE ETICA Associazione di Volontariato (Parificata ONLUS) Registro Regione Lazio (Sezione Cultura) dal 2005 Æ Riferimenti: Via Flaminia 167 (angolo Belle Arti) – Roma T: M: © Copyright Centro Studi “Azione Etica”- Progetto The Caravan of Ethics


Scaricare ppt "Tamburrinilibri di Alberto Tamburrini Æ Azione Etica Associazione di Volontariato © Copyright Centro Studi Tamburrini ® 2013 “LE RADICI DELL’ETICA INTERPERSONALE”"

Presentazioni simili


Annunci Google