La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Intervento a cura di Rosalba Marchetti, coordinatrice USP. Convegno IC a rischio LEducazione motoria pone le basi della cittadinanza attiva e consapevole.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Intervento a cura di Rosalba Marchetti, coordinatrice USP. Convegno IC a rischio LEducazione motoria pone le basi della cittadinanza attiva e consapevole."— Transcript della presentazione:

1 Intervento a cura di Rosalba Marchetti, coordinatrice USP. Convegno IC a rischio LEducazione motoria pone le basi della cittadinanza attiva e consapevole Progetti in azione

2 Educazione alla cittadinanza (indicazioni ministeriali curricolo 2007) Obiettivi Strategie Esperienze significative che promuovano: – la cura di sé, degli altri e dellambiente; – forme di cooperazione e di solidarietà. ….nella capacità di saper scegliere ed agire in modo consapevole Costruzione del senso di legalità e sviluppo di unetica della responsabilità che si realizza…

3 Legalità ed aree a rischio (atto di indirizzo del Ministro per il 2008) Priorità Attenzione Prevenire Illegalità Contrastare Comportamenti a rischio di devianza Fattori ambientali e personali della persona Condivisione di tutte le componenti della scuola insieme ed in contatto con i soggetti del territorio

4 Attività ludica motoria e sportiva Prevenzione dei comportamenti a rischio SPORT ANTIDOTO CONTRO IL BULLISMO Intenzionalità, sistematicità, relazione asimmetrica del potere Bullismo Esaltazione delle capacità motorie, cognitive e sociali Esperienza di gestione concreta della democrazia Decentramento da sé e conoscenza vera di sé e del proprio corpo Contrastare le dinamiche del gruppo che tende ad accettare tacitamente le prepotenze

5 Modalità di registrazione e valutazione –Strumenti: questionario anonimo, intervista, riflessione scritta, espressioni grafo-pittoriche, brainstorming, simulazioni, psicodramma.. –Osservazione, segnalazione al referente del progetto o della funzione strumentale degli studenti di comportamenti violenti o di prevaricazione, di sofferenza delle vittime della violenza –Rilevazione dellindice di accettazione e gradimento della persona da parte dei compagni; indagine sulla idea che lo studente ha della scuola e se cambia grazie ai progetti di ed. motoria; livello delle capacità motorie, delle life skills, ricerca-azione sullefficacia dellint. e del comp. docente –Autovalutazione Attività ludica motoria e sportiva Risultati attesi Mancata integrazione Insuccesso scolastico Abbandono scolastico Auto – efficacia; auto - stima Cooperazione e solidarietà Livelli di apprendimento e frequenza scolastica

6 Attività ludica motoria e sportiva Acquisizione di corretti stili di vita Educazione alimentare Benessere psico-fisico Prevenzione dipendenze Orientamento al proprio progetto di vita Tempo dedicato alla cura del corpo Tempo dedicato al movimento e allesercizio fisico in forma attiva e ricorrente Sensazioni positive del proprio corpo derivanti dallesercizio fisico Predisporre situazioni in cui possano emergere le capacità, punti di forza e di criticità individuali su cui impostare un programma di lavoro e verifica; Favorire scelte autonome e feconde.

7 Attività ludica motoria e sportiva Per promuovere Pari opportunità di genere Pari opportunità per integrazione culturale Attività a carattere espressivo (musica, danza, cinema, teatro, arti foto-pittoriche) Occasioni di incontro e socializzazione nel contesto educativo Fair play Inclusione studenti stranieri e disabili Scuola aperta nel tempo extrasc. anche a comunità territ. Nelle situazioni concrete di vita comune far vivere un clima positivo, di lealtà, onestà, rispetto.


Scaricare ppt "Intervento a cura di Rosalba Marchetti, coordinatrice USP. Convegno IC a rischio LEducazione motoria pone le basi della cittadinanza attiva e consapevole."

Presentazioni simili


Annunci Google