La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linvenzione della scrittura Linvenzione dellalfabeto La scrittura egiziana I Sumeri La scrittura cinese La scrittura indiana I popoli senza scrittura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linvenzione della scrittura Linvenzione dellalfabeto La scrittura egiziana I Sumeri La scrittura cinese La scrittura indiana I popoli senza scrittura."— Transcript della presentazione:

1

2 Linvenzione della scrittura Linvenzione dellalfabeto La scrittura egiziana I Sumeri La scrittura cinese La scrittura indiana I popoli senza scrittura Prima dei greci i cretesi Lalfabeto greco Lalfabeto etrusco Lalfabeto latino Lalfabeto ebraico Lalfabeto arabo Lalfabeto runico Lalfabeto cirillico Prima della scrittura 3300 a.C 1500 a. C.

3 La scrittura In una lingua ciò che veramente esiste è la frase. Tuttavia il fatto di separare le parole (dette anche monemi) con spazi bianchi, fa pensare che questa sia, per così dire, costruita, come i mattoni costruiscono un muro. La rappresentazione grafica di parole è già una scrittura, ma con un difetto: le parole sono decine di migliaia e occorrerebbero molti segni. Tuttavia fin dallantichità si comincia ad analizzare le parole dividendole in sillabe e in fonemi. Così viene a contare sempre meno il significato, ma la ripetizione dello stesso suono Scrittura ideografica Scrittura sillabica e alfabetica

4 Prima della scrittura I cacciatori Il villaggio neolitico I primi graffiti incisi sulle rocce delluomo risalgono a più di anni fa. Erano certamente una forma darte, ma non erano una forma di scrittura. Infatti non rappresentano un testo formato da parole, ossia complessi di suoni che esprimono un senso in una data lingua. Rappresentare graficamente un sentimento, un desiderio, un timore non è ancora scrivere. !!

5 La necessità di registrare le quantità di beni che venivano raccolti nel tempio e nel palazzo e al tempo stesso quelli ridistribuiti per compensare il lavoro di tutti gli uomini alle dirette dipendenze dellamministrazione centrale – come i soldati, gli architetti, i muratori ecc. – determinò la nascita della scrittura che, per quanto ne sappiamo, comparve per la prima volta alla fine del IV millennio a.C. nel centro urbano di Uruk in Mesopotamia

6

7

8

9 Con i Sumeri nasce la scrittura Nasce la città La scrittura fu inventata in Mesopotamia alla fine del IV millennio E una creazione del tutto originale! Incredibile sviluppo dellagricoltura Il commercio si estende e diventa più complesso Grandi quantità di mercanzie si accumulano nelle loro riserve e granai o circolano lungo il Tigri e lEufrate. SCAMBI, PRODUZIONI, RISERVE RENDONO FORTE IL BISOGNO DI CONSERVARNE LE TRACCE

10

11

12

13 I popoli senza scrittura Accanto alle grandi civiltà sedentarie dellantichità vivono per secoli popolazioni nomadi La loro struttura sociale e economica è più semplice Non hanno quindi necessità di ricorrere alla scrittura CULTURE DELLORALITA

14 La scrittura egiziana Contemporaneamente una forma di scrittura si sviluppa anche in Egitto, laltra grande civiltà agricola del mondo antico La stele di Rosetta, un testo in tre lingue che favorì la decifrazione della scrittura egizia

15

16 La scrittura cinese e giapponese Anche la civiltà del riso si dota precocemente di una forma di scrittura Gli ideogrammi cinesi, nati intorno al 1500 a. C., prevedono un segno per ogni parola e sono quindi numerosissimi. Per esempio un albero stilizzato indica la parola albero; due alberi stilizzati significano bosco. Nonostante la difficoltà di apprendimento, la scrittura ideografica cinese può essere intuitivamente compresa in ogni parte della nazione, indipendentemente dal dialetto parlato. La scrittura giapponese è un derivato di quella cinese, con laggiunta di elementi sillabici. Resistono allinvasione dellalfabeto, perché le parole cinesi sono monosillabiche e mal si adattano ad una traduzione alfabetica

17 La scrittura indiana Vi erano già scritture antiche (indecifrate) a Harappa, ma la scrittura sanscrita, prodotta dalla cultura degli Arii, risale al III secolo a. C. Molte parole delle lingue indoeuropee hanno familiarità con il sanscrito!!

18 Linvenzione dellalfabeto Lalfabeto fenicio, dal quale erano assenti le vocali, risale al 1500 a. C. E (quasi) valido il principio in base al quale ad ogni suono del linguaggio corrisponde un segno. Si diffonde rapidamente anche grazie al fatto che i Fenici erano navigatori. La parola greca biblos, che significa libro, deriva dalla città fenicia di Biblo

19 Lalfabeto greco Lo storico greco Erodoto definisce le lettere greche ( si legge foinikeia grammata ), cioè riferisce lorigine fenicia dellalfabeto greco, che però possiede anche le vocali. La scrittura nasce, con i Sumeri, con scopi utilitaristici, ma dopo mille anni viene usata per scrivere i miti e, poi, annali e cronache. Con i Greci, serve a dare memoria di una grande cultura letteraria e scientifica.

20 Le scritture del mar Egeo Il geroglifico dei primi palazzi cretesi, la lineare A e la lineare B sono scritture sillabiche, non alfabetiche, utilizzate dai popoli cretesi e micenei. Il disco di Festo, città dellisola di Creta (vedi mappa della lezione) è un disco di argilla di colore rossastro del diametro di 16 cm con una linea a spirale che va dalla periferia verso il centro. La scrittura non è stata decifrata.


Scaricare ppt "Linvenzione della scrittura Linvenzione dellalfabeto La scrittura egiziana I Sumeri La scrittura cinese La scrittura indiana I popoli senza scrittura."

Presentazioni simili


Annunci Google