La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE FONTI COMUNITARIE Con lingresso dellItalia nella Comunità europea, le norme dettate dalla Comunità diventano parte dellordinamento giuridico nazionale,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE FONTI COMUNITARIE Con lingresso dellItalia nella Comunità europea, le norme dettate dalla Comunità diventano parte dellordinamento giuridico nazionale,"— Transcript della presentazione:

1

2 LE FONTI COMUNITARIE Con lingresso dellItalia nella Comunità europea, le norme dettate dalla Comunità diventano parte dellordinamento giuridico nazionale, con forza vincolante. Le norme comunitarie si distinguono in TRATTATI ISTITUTIVI Si tratta dei trattati istitutivi della Comunità europea e dellUnione europea. Sono atti vincolanti per tutti i Paesi membri firmatari. Hanno valore costituzionale.

3 Regolamenti Provvedimenti normativi Portata generale, ovvero vincolanti sia per i cittadini che per gli Stati membri (destinatario indeterminato) Direttamente applicabili nellordinamento nazionale

4 Provvedimenti normativi: Indirizzati agli Stati membri Non direttamente applicabili: devono essere recepiti e attuati dallordinamento nazionale Vincolanti nel risultato da perseguire e nei principi, libero il legislatore nazionale circa i mezzi e le forme di attuazione possono essere immediatamente applicate. Ricoprono forza vincolante per la parte disciplinata in dettaglio nella normativa. Possono dar luogo a responsabilità dello Stato inadempiente nei confronti dei propri cittadini che, a causa del ritardo, abbiano subito un danno. LIMITE Finché non vengono recepite, intervengono solo nei rapporti verticali cittadino-Stato, non in quelli orizzontali, cittadino-cittadino. Direttive

5 DECISIONI Provvedimenti normativi: Concreti, ovvero con destinatario determinato (persona fisica o giuridica o uno o più Stati membri) Vincolanti, ma solo per i destinatari RACCOMANDAZIONI E PARERI Provvedimenti non vincolanti: Le raccomandazioni sono esortazioni rivolte agli Stati I pareri sono opinioni della Unione europea su determinati argomenti ATLTRI PROVVEDIMENTI Comunicazioni, risoluzioni, atti programmatici o propositivi, che si inseriscono nelliter di formazione del diritto: non sono vincolanti costituiscono una guida per liter legislativo

6 FRANCESCA PUDDU 2 G


Scaricare ppt "LE FONTI COMUNITARIE Con lingresso dellItalia nella Comunità europea, le norme dettate dalla Comunità diventano parte dellordinamento giuridico nazionale,"

Presentazioni simili


Annunci Google