La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MINISTERO DELL ISTRUZIONE,DELLUNIVERSITA E DELLA RICERCA DIREZIONE DIDATTICA STATALE V.a Ferrentino-84086 ROCCAPIEMONTE (Salerno) Anno scolastico 2007/2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MINISTERO DELL ISTRUZIONE,DELLUNIVERSITA E DELLA RICERCA DIREZIONE DIDATTICA STATALE V.a Ferrentino-84086 ROCCAPIEMONTE (Salerno) Anno scolastico 2007/2008."— Transcript della presentazione:

1 MINISTERO DELL ISTRUZIONE,DELLUNIVERSITA E DELLA RICERCA DIREZIONE DIDATTICA STATALE V.a Ferrentino ROCCAPIEMONTE (Salerno) Anno scolastico 2007/ Funzione strumentale al Piano dell Offerta Formativa: Gestione del Piano dellOfferta Formativa: Produrre stumenti utili allautoanalisi distituto. Produrre strumenti utili alla rilevazione della qualità del servizio da parte dellutenza. Progettare e coordinare eventuali attività di formazione e aggiornamento dei docenti riferibili a contenuti attinenti i temi specifici dellarea assegnata. Coordinare le iniziative didattiche inerenti visite guidate, viaggi distruzione, partecipazione a manifestazioni,ecc. Coordinare il Giffoni Film Festival. Verifica iniziale Autoanalisi distituto Roccapiemonte, Ins. Rita Celotto

2 Programma di Autovalutazione Verifica iniziale P.O.F.

3 Questionario genitori Anno scolastico 2007/08 Schede consegnate ai genitori 577 Schede scrutinate 20% Schede bianche 3

4 Sezione 1

5 A mio figlio piace stare a scuola?

6 Sezione 2 La scuola di mio figlio….

7 1. Favorisce la partecipazione dei genitori

8

9

10 4. Prepara alla scuola di ordine successivo

11 5. Valorizza le capacità di tutti

12 6. E disponibile alle esigenze della famiglia

13 7. Tiene conto dei bisogni e degli interessi degli alunni

14 8. Ha insegnanti con i quali ci si può relazionare

15 9. Ha messo in atto iniziative per affrontare il disagio scolastico

16 10. Comunica con avvisi chiari ed essenziali

17 11. Ha un dirigente disponibile ad accogliere le esigenze di tutti

18 12. E un ambiente ben tenuto e pulito

19 13. Offre un servizio di segreteria adeguato alle esigenze delle famiglie

20 III Sezione Linsegnamento Mio figlio..

21 1. Viene a scuola volentieri

22 2. Trova interessante il lavoro scolastico

23 3. Riceve una quantità equilibrata di compiti per casa

24 4. E incoraggiato nel lavorare al meglio delle sue capacità

25 5. Discute sui compiti domestici con linsegnante

26 6. E trattato in modo corretto dagli insegnanti

27 7. Rispetta i suoi insegnanti

28 8. E rispettato dagli insegnanti

29 9. Le comunicazioni della scuola mi forniscono un quadro accurato e utile ai progressi di mio figlio

30 10. Mi informo sui progressi di mio figlio

31 11. I docenti mi mettono chiaramente a conoscenza dei punti forti e dei punti deboli del ragazzo

32 12. Sono soddisfatto del genere di cose che mio figlio sta apprendendo

33 13. Sono consapevole che se mio figlio incontrerà difficoltà sarà aiutato

34 14. Mio figlio è incoraggiato al lavoro al meglio delle sue possibilità

35 15. Le ore dedicate allincontro con i genitori sono state

36 IV Sezione La partecipazione

37 1. Lei ritiene di partecipare alle riunioni scolastiche

38 A: Difficoltà a comunicare ed esprimere ciò che pensano B: Le decisioni vengono prese sempre dagli insegnanti C: Gli insegnanti usano un linguaggio troppo difficile D: Lorario delle riunioni non va bene E: Non ci sono mezzi di trasporto nellorario delle riunioni F. Troppi impegnati a casa o fuori G: La scuola è poco importante per i propri figli 2. Per quali ragioni pochi genitori partecipano poco alle assemblee di classe

39 3. Esiste nella scuola difficoltà a comunicare con gli insegnanti le richieste che ritenete più importanti per i vostri figli

40 4. Secondo lei i genitori dei nostri alunni sono consapevoli dei loro diritti doveri di partecipazione alla gestione della scuola?

41 5. Secondo lei quali sono i più importanti di questi diritti – doveri A: Libertà di dire quello che si pensa B: Trattamento uguale per tutti (genitori e figli) C. Essere ascoltato dai docenti D: Garantire agli alunni più deboli trattamenti che li stimoli e gratifichi E: Mantenersi informati e preparati a rispondere a richieste nuove e impreviste agli allievi

42 6. Secondo lei chi ha più potere di prendere decisioni nella scuola A: Il Dirigente B: Il Direttore amministrativo C: Gli Insegnanti D. I Genitori F: Persone non docenti G: Gli Allievi

43 7. Nella nostra scuola quale di questi organismi, secondo lei ha più possibilità di prendere decisioni A: Consiglio di Interclasse B: Consiglio dIstituto C: Collegio Docenti D: Assemblea dei Genitori

44 V Sezione La qualità dellofferta scolastica dipende..

45 1. Dalla disponibilità dei docenti ad ascoltare gli allievi

46 2. Da un insegnante di tipo impositivo

47 3. Da una didattica per progetti che coinvolga e responsabilizzi gli allievi

48 4. Dallavere la scuola organizzato il lavoro di gruppo degli allievi

49 5. Dalla presenza del Dirigente in tutte le iniziative di maggior valore

50 6. Dai servizi socio - sanitari

51 7. Dalla disponibilità degli Enti locali

52 Questionario insegnanti Anno scolastico 2007/08 Schede consegnate ai docenti 61 Schede consegnate ai docenti 61 Schede restituite 53 Schede restituite 53 Schede utili 53 Schede utili 53

53 Partecipazione

54 1. Quanto ti senti partecipe e responsabile dellorganizzazione scolastica?

55 2. Quanto vieni coinvolto nella determinazione degli obiettivi affidati al gruppo?

56 3. Quanto ti senti in possesso del potere di prendere decisioni inerenti il proprio lavoro?

57 4. In che misura è importante migliorare il clima della scuola?

58 5. Sei favorevole ad aprire la scuola verso lesterno?

59 6. Sei favorevole a sviluppare maggiore autonomia allinterno della scuola?

60 7. Quanto conta nel clima organizzativo creare strutture comunicative e cooperative tra docenti, genitori ed alunni?

61 8. Quanto è importante intensificare ed organizzare creativamente i contatti con i genitori?

62 9. La tua scuola ripartisce ampiamente il potere nellorganizzazione scolastica?

63 Responsabilizzazione

64 1. Quanto ti senti responsabile nellorganizzazione scolastica?

65 2. Quanto ti senti responsabile del proprio lavoro e di quello del gruppo?

66 3. Quanto collabori responsabilmente al raggiungimento degli obiettivi del gruppo stesso?

67 4. Ritieni che lobiettivo di ognuno fa parte di quello del gruppo?

68 5. In che misura la tua scuola coltiva le risorse umane nellottica di una maggiore responsabilizzazione?

69 Consapevolezza

70 1. Sei in grado, nel gruppo, di affrontare le diverse problematiche?

71 2. La tua scuola è in grado di migliorare la cooperazione, la collaborazione, la consapevolezza nel Collegio Docenti nonché favorire la formazione del Team?

72 3. Quanto conta favorire unattiva presa di coscienza delle esigenze di un ambiente sano?

73 4. Ho fiducia in me stesso?

74 5. Ti senti impegnato e motivato nel lavoro?

75 Condivisione

76 1. Quanto condividi le conoscenze e le competenze stabilite e coltivate dallorganizzazione scolastica?

77 2. Quanto ritieni sia importante lavorare sui conflitti, affrontare in modo creativo i problemi di disciplina?

78 3. Quanto ritieni sia importante affrontare e contenere gli attriti e le tensioni nei Collegi dei Docenti?

79 4. In che misura è importante affrontare i conflitti nellambito dei rapporti genitori -docenti- alunni?

80 5. Quanto è importante la condivisione delle informazioni, lascolto attento e la comunicazione attraverso più vie ?

81 6. Quanto condividi la visione e la missione della tua scuola ?

82 7. In che misura condividi lazione della Dirigenza ?

83 8. Quanto incide la leadership nellapprendimento ?

84 9. Quanto conta in una visione innovativa della scuola la collegialità e la cooperazione, gli scambi sulle questioni professionali, le iniziative comuni?

85 10. Quanto la tua scuola ha lavorato per la compatezza interna?


Scaricare ppt "MINISTERO DELL ISTRUZIONE,DELLUNIVERSITA E DELLA RICERCA DIREZIONE DIDATTICA STATALE V.a Ferrentino-84086 ROCCAPIEMONTE (Salerno) Anno scolastico 2007/2008."

Presentazioni simili


Annunci Google