La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Poeta anchio (Di rima in rima dalla II alla V Insegnante Maggi rosa Caterina A cura della Classe V A Ida Del Vecchio A.S. 2008/2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Poeta anchio (Di rima in rima dalla II alla V Insegnante Maggi rosa Caterina A cura della Classe V A Ida Del Vecchio A.S. 2008/2009."— Transcript della presentazione:

1 Poeta anchio (Di rima in rima dalla II alla V Insegnante Maggi rosa Caterina A cura della Classe V A Ida Del Vecchio A.S. 2008/2009

2

3 Un linguaggio da scoprire La poesia è una forma espressiva istintivamente molto amata dai bambini per questo motivo abbiamo pensato di raccogliere tutte le nostre poesie dalla classe II alla classe V che noi abbiamo prodotto in questi anni. Questo è stato il primo approccio che ha incontrato un notevole gradimento. Da parte nostra ci auguriamo di poter trovare in seguito ulteriori approfondimento su questa bella espressione. In 5 anni di scuola elementare abbiamo condiviso momenti belli e altri meno belli ma tutti ci hanno fatto crescere In questa scuola abbiamo imparato tante cose grazie alle maestre. Ma in questi 5 anni non abbiamo solo studiato, siamo andati anche a delle bellissime e istruttive gite, abbiamo partecipato a progetti e abbiamo conosciuto tanti amici.

4 A cura della classe V A – IDA DEL VECCHIO – A.S. 2008/2009 Poeta anchio: Valdeta Kevin Alessio Cristian Asia Daniel Letizia Aurora Luca Mois Carolay Gabriele Ahmed Rosina Erika Simona Sara S imone

5 BEN TORNATA PRIMAVERA Ben tornata Primavera col bel tempo da mane a sera. Frutti e fiori profumati nei giardini colorati, son sbocciati a più non posso viola, giallo, rosa, rosso. Son tornate le rondini nei cieli a svolazzare e le farfalle volteggiano libere di sognare. Coccinelle rosse e nere portan fortuna alle persone sincere. Lorto germoglierà e i bambini frutta e verdura mangeranno a volontà. (Gruppo classe)

6 BAMBINI MOLDAVI, RUSSI E CINESI. E bello stare insieme giocando felici facendo un girotondo con tutti gli amici, facendo festa è bello volersi bene senza soffrire tante pene. (SIMONA E AURORA)

7 Si festeggia il carnevale con le cose da mangiare Una volta Brighella si magna una ciambella, Pantalone è tanto pasticcione, Colombina la ballerina non fa mai la birichina ma è molto carina. Arlecchino il più carino si mangia un pasticcione, poi arriva Balanzone che gli chiede un bel pezzettone e se lo mangia in un boccone. (Simone e Gabriele)

8 BELLA GIORNATA Finalmente è finito il temporale e subito dopo a ciel sereno spunta larcobaleno. Tutti i bambini fanno girotondo intorno al mondo. Con felicità, gioia e fortuna sempre pronti ad andar sulla luna. (MARO)

9 Se fossi un mago Se fossi un mago, vorrei che ci fosse, cibo per tutto il mondo anche se e grande è tondo. A chi comanda lo stato direi : Niente più guerre!!! Salvate le nostre terre!!! Darei una casa a chi non ce lha questo è il regalo del mago Maragià. Vorrei girare il mondo per aiutare tutti tutti bambini, adulti e anziani. Tutte le persone solidali del mondo sono di cuore verso chi ha bisogno di molta pace e molto amore. (Cristian e Kevin)

10 A CARNEVALE SI MANGIAN DOLCI Colombina tanto sciocchina e Pantalone tanto avarone, Pantalone si mangia un dolcetto di nascosto buono come un torrone. Colombina la furbetta si mangia la torta in gran fretta. Pantalone indossa un rosso pantalone e Colombina ha una graziosa gonnellina. (Simona e Sara)

11 A CARNEVALE OGNI SCHERZO VALE Ecco Arlecchino che magna la ciambella e per un bello scherzo vien Pulcinella che vuole magnare la sua ciambella, ma poi viene Brighella e litigano tutti per la ciambella. All improvviso viene Colombina che dice: Perché non dividiamo la ciambellina? Ha ragione Colombina dividiamo la ciambellina in allegria e compagnia. (Asia e Mois)

12 UN BAMBINO DI COLORE Siamo bambini di tutto il mondo E facciamo un grande girotondo In nome dellamicizia. Noi amici siamo,e mai più ci separiamo. Il girotondo dei colori strani nero come il carbone, rosso come il mattone, giallo come il sole bianco come il sale. Un arcobaleno così si formerà e più felice sarà lumanità. (Rosina e Asia)

13 SCHIERA DI MASCHERE Arlecchino molto birichino mangia il panino con il salamino, Colombina molto simpatichina serve i piatti da brava bambina, Pulcinella molto curiosello prende il secchiello con dentro il mattarello. A Pantalone avarone gli casca addirittura il pantalone. (Rosina e Aurora)

14 UN MONDO DI BAMBINI Cè un bambino cinesino uno francese e laltro eschimese, leschimese vive nelligloo e il cinesino che è tanto carino vive nella terra del mandarino. E tanto bello essere amici ridere assai tutti felici. Allora tutti insieme facciamo un girotondo con tutti i bambini del mondo. (Luca e Maro)

15 Arlecchino e Brighella Arlecchino e Brighella si litigavano la frittella a un certo punto arriva Pulcinella che mangia la frittella. Tra i due litiganti il terzo gode così è la fine della storiella. (Ahmed e Alessio)

16 BAMBINO TRISTE, BAMBINO FELICE Un bambino tanto triste cerca un amico tanto felice con cui giocare. Ad un tratto giocando il bambino triste diventa felice perché ha trovato un amico vero e sincero. (Alessio-Kevin)

17 Se fossi un mago Se fossi un mago, darei da mangiare a chi non ne ha belle polentine a volontà. Vorrei che non ci fossero le guerre nel mondo ma pace in tutti i posti come il Congo. Se fossi un mago farei un acquedotto per portare lacqua a tutte le famiglie che ne hanno bisogno. Darei vestiti che non ci occorrono per i bambini che non hanno i giochi per divertirsi tutto lanno. Costruirei degli ospedali e porterei medicine, con laiuto di medici senza frontiere per abbattere eterne barriere. Non avendo una casa, potremo dargliene una bella, grossa e resistente. Costruire una scuola per studiare, leggere,colorare e scrivere ed essere educati. Con un po di cuore e buona volontà, si possono realizzare tante cose, per il prossimo con tanta bontà. (Aurora,Rossella e Asia)

18 GIORNI DESTATE LEstate ci troverà chi al mare chi in città, chi in vacanza in montagna, chi in collina, chi in campagna. Ma il venticello dellestate rende fresche le serate. Col caldo che fa si suda in quantità. Il gusto del nostro palato dal gelato è deliziato, tuffi, schizzi, giochi e lazzi ci si diverte tra ragazzi. (Gruppo classe)

19 Se fossi un mago Se fossi un mago vorrei la pace in tutto il mondo. Vorrei sfamare chi non ha da mangiare. E i vestiti vorrei dare ai bambini che stanno male. In Africa andrei e tutti aiuterei. Darei loro da mangiare, da bere e da giocare. Tutti quanti in giardino giocheranno a nascondino. Io la guerra fermerei e la pace metterei. (Letizia e Erika)

20 Un giorno felice Il temporale è finito il cielo è quasi sereno presto nascerà larcobaleno. I bambini intorno al mondo fanno un grande girotondo. Tutti allegri aspettano la felicità e se felici sarem tutti fortunati diventerem. (Alessio)

21 BIMBI FELICI I bimbi di tutto il mondo fanno un grande girotondo. E bello giocare insieme felici con tutti i bambini, due farfalle e tre cinesini amici. Noi vogliam giocare, ridere e ballare senza mai farci male. (Cristian-Erika)

22

23 MAGIA Il temporale è svanito e larcobaleno è fiorito. Allora i bambini vengono a fare il girotondo da tutto il mondo. La pace di nuovo è arrivata, la felicità è ritornata e la fortuna è sbocciata. (ILARIA)

24 FILASTROCCA AUTUNNALE Foglie rosse foglie doro ecco lAutunno e il suo tesoro. Foglie rosse, foglie gialle sembrano bellissime farfalle. Ecco là la castagna che adesso mio fratello si magna. Frutta fresca frutta secca me le mangio in gran fretta. Simona la cattivella mangia in autunno la ciambella. Tutti i bambini ansiosi e contenti lo stavan aspettando, poi lautunno finirà e la terra riposerà. (Gruppo classe)

25 SE FOSSI UN MAGO Se fossi un mago regalerei a tutti i bambini un albero dorato. Ad altri bambini che nel loro paese hanno la guerra, regalerei la pace anche nella mia terra, Se vuoi la pace cerca il tuo cuore e troverai anche lamore. Impegniamoci affinchè tutti abbiano il necessario e non ci sia più la grande differenza tra estrema povertà e sfrenata opulenza. (Ahmed e Valdeta)

26 IL TESORO DEI PIRATI Sulla nave del pirata, mangian tutti la cioccolata, nel frattempo Morgan sbarcò su un isoletta, che accanto aveva una sirenetta. Sopra lisola trovò uno scrigno E dentro trovò non oro, ma un cigno. Che sorpresa ma che delusione, cercare un tesoro, e trovare un piumone. (Cristian e Luca)

27 ECCO LINVERNO Ormai son cadute le foglie e gli alberi son tutti spogli, infreddoliti dal freddo treman come fogli. Siam passati da un paesaggio caldo di color rosso, arancione e giallo a cieli grigi e neri. Venga la neve e si posi, protegga i semi nella terra smossa e leggera che diventerà verde a primavera Le strade son deserte i bambini giocano a tombola perché il freddo li blocca in casa e li circonda. Ma nella notte santa anche se notte fonda le strade brulicano di gente che prega e canta. (Gruppo classe)

28 Le regole del golosone (Filastrocca rap) Uova, latte e biscottini son importanti per i bambini sono grassi prelibati che stuzzicano i palati. Coca cola e cioccolata sono dieta esagerata sono dolci succulenti fanno molto male ai denti. Mangia tanti cibi grassi son pesanti come massi non curar lalimentazione puoi mangiare come un leone. Mangia solo caramelle che ti senti alle stelle. (Alessio-Ahmed)

29 UN MONDO DI AMICI Tutti i bambini in girotondo siamo pronti a fare festa con tutto il mondo. Non andare a nasconderti vieni in mezzo a noi sicuro ti divertirai con tutti noi. (Valdeta-Ahmed)

30 Se fossi un mago Se fossi un mago regalerei a tutti un albero decorato con dei rami di cioccolato. Io in africa andrei e le persone aiuterei, poi andrei in Perù e aiuterei anche laggiù, per il mondo viaggerò e tanta gente conoscerò. Nei paesi che la fame patiranno noi porteremo cibo tutto lanno, costruirei un acquedotto per portare acqua a tutti i popoli sparsi per il mondo, se anche la pace porteremo felici noi saremo Quando equità nel mondo ci sarà Regnerà la felicità (Alessio Luca e Daniel)


Scaricare ppt "Poeta anchio (Di rima in rima dalla II alla V Insegnante Maggi rosa Caterina A cura della Classe V A Ida Del Vecchio A.S. 2008/2009."

Presentazioni simili


Annunci Google