La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il quadro istituzionale dell'irrigazione in Italia D. Viaggi DEIAGRA - Università di Bologna, via Fanin, 50, 40127 Bologna, Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il quadro istituzionale dell'irrigazione in Italia D. Viaggi DEIAGRA - Università di Bologna, via Fanin, 50, 40127 Bologna, Italia."— Transcript della presentazione:

1 Il quadro istituzionale dell'irrigazione in Italia D. Viaggi DEIAGRA - Università di Bologna, via Fanin, 50, Bologna, Italia.

2 Le competenze in materia di acqua e irrigazione (dl 152/99) Stato (ministeri lavori pubblici e agricoltura) Applicazione legislazione europea, indirizzo, finanziamento infastrutture Autorità di bacinoPianificazione uso dellacaua Bilanci idrici Gestire I trasferienti tra regioni Concedere i diritti di approvvigionamento idrico RegioniLegiferare sulluso dellacqua Pianificazione regionale risorse idriche Programmare incentivi per regolare luso dellacqua Misurare e salvaguardare la qualità dellacqua e dellambiente ComuniGestire servizi idrici a livello municipake ed intermunicipale Consorzi di bonifica e irrigazioneDistribuzione acqua allagricoltura

3 Criteri di allocazione dellacqua Esiste un ordine prioritario (dl 152/99): usi civili agricoltura altre attività produttive Non esistono chiari criteri di allocazione Competenze miste: autorità di bacino/regioni/consorzi.

4 I consorzi di bonifica e irrigazione Sono enti privati di diritto pubblico Sono soci (obbligatoriamente) i proprietari di beni immobili presenti nel comprensorio del consorzio Sono amministrati da un consiglio eletto dai soci

5 I consorzi di bonifica e irrigazione Obiettivi Progettare e realizzare infrastrutture irrigue e di bonifica Partecipare ad attività di protezione del suolo Gestire le risorse idriche, prevalentemente per scopi irrigui

6 I consorzi di bonifica e irrigazione Rilevanza 150 di primo livello +10 di secondo 265 milioni di euro di costo complessivo Distribuiscono il 90% dellacqua ad uso irriguo Coprono il 50% del territorio nazionale

7 I consorzi di bonifica e irrigazione I costi 1) Costi di amministrazione, sorveglianza e direzione tecnica 2) Manutenzione e funzionamento degli impianti e dei manufatti 3) Costi di acquisizione della risorsa idrica Sono normalmente esclusi i costi per la costruzione delle infrastrutture

8 I consorzi di bonifica e irrigazione Divisione dei costi - 1 I costi dei consorzi vengono in primo luogo divisi tra bonifica ed irrigazione I primi sono pagati anche da non agricoltori Attualmente, sul totale dei costi: Agricoltori 75% Non agricoltori 25%

9 I consorzi di bonifica e irrigazione Divisione dei costi - 2 I costi relativi allirrigazione sono divisi tra chi ne beneficia. Modalità: contributi per laccesso alle prese dacqua tariffa per unità di superficie irrigabile tariffa per unità di superficie irrigata tariffa per tipo di coltura tariffa per unità di consumo

10 I consorzi di bonifica e irrigazione Prospettive Dallobiettivo produttivo agli obiettivi sociali ed ambientali Usi plurimi dellacqua Redistribuzione competenze con le regioni Difesa dal dissesto idrogeologico


Scaricare ppt "Il quadro istituzionale dell'irrigazione in Italia D. Viaggi DEIAGRA - Università di Bologna, via Fanin, 50, 40127 Bologna, Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google