La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I social media per il business di aziende e professionisti 09/03/12 jesi (an) corso di formazione base che trasferirà conoscenza e consapevolezza di strumenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I social media per il business di aziende e professionisti 09/03/12 jesi (an) corso di formazione base che trasferirà conoscenza e consapevolezza di strumenti."— Transcript della presentazione:

1 i social media per il business di aziende e professionisti 09/03/12 jesi (an) corso di formazione base che trasferirà conoscenza e consapevolezza di strumenti social per il business

2 * Social Media - definizione di social network - elementi costitutivi di un social network - categorie e tipologie di social network - la deriva social di molti siti - la netiquette dei social network - terminologia (friend, bacheca, follower, status, post, - la social media policy esterna: patti chiari, amicizia lunga Indice social media basic | pag. 2 e-xtrategy srl -

3 * facebook - il social graph e la sfida di Facebook - il business social graph: il grafo sociale della vostra azienda - la timeline per la pagina (page) - aprire una pagina: le regole e la filosofia pubblicitaria di Facebook - aprire una pagina: azienda, prodotto o entrambi - aprire una pagina: i primi passi (tipologia, nome, URL e foto) - aprire una pagina: costruire la propria base di follower - aprire una pagina: la pubblicazione di contenuti e la moderazione - le Facebook app - questions: le domande di facebook - gli eventi su Facebook - facebook insight - misurare facebook - indicatori quantitativi - indicatori qualitativi indice social media basic | pag. 3 e-xtrategy srl -

4 social media basic | pag. 4 e-xtrategy srl -

5 ripartiamo dalla fine, per non perdere l'abitudine.. social media basic | pag. 5 e-xtrategy srl - Strategia Contenuti Network Monitoring

6 ripartiamo dalla fine, per non perdere l'abitudine.. social media basic | pag. 6 e-xtrategy srl - mobile geolocalizzazione storytelling aggregazione di contenuti nativi digitali

7 pensare (e comunicare) alla internet social media basic | pag. 7 e-xtrategy srl - web e social media non sono 2 mondi separati. unica strategia. unico piano di comunicazione digitale. (anzi, unico piano di comunicazione..)

8 conoscere e agire (velocemente) social media basic | pag. 8 e-xtrategy srl - studiare. sperimentare. e agire velocemente (ma senza fretta). e ricordarsi che le cose cambiano..

9 benedetto facebook.. social media basic | pag. 9 e-xtrategy srl -

10 conoscere e agire (velocemente) social media basic | pag. 10 e-xtrategy srl - cambiano alla velocità della luce..

11 25 miliardi social media basic | pag. 11 e-xtrategy srl -

12 sotto con le idee social media basic | pag. 12 e-xtrategy srl - le idee fanno sempre la differenza. usare gli strumenti nel modo giusto per raggiungere l'obiettivo.

13 il web oggi social media basic | pag. 13 e-xtrategy srl -

14 non chiamiamoli solo social media social media basic | pag. 14 e-xtrategy srl - facebook ha 21 milioni di utenti in italia. il 50% si collega tutti i giorni. 6 milioni da mobile. ecco un bel mass media. di nicchia.

15 il futuro è oggi social media basic | pag. 15 e-xtrategy srl - le idee per utilizzare nel modo giusto gli strumenti oggi a disposizione sono la vera possibilità di business per le aziende.

16 benvenuti nel presente social media basic | pag. 16 e-xtrategy srl - e per arrivare alle idee, partiamo dagli strumenti. buona partecipazione.

17 la velocità della retevelocità social media basic | pag. 17 e-xtrategy srl -

18 ieri e oggioggi social media basic | pag. 18 e-xtrategy srl -

19 la rivoluzione in attorivoluzione social media basic | pag. 19 e-xtrategy srl -

20 sono elementi costitutivi di un social network: - un profilo personale - la funzione di connessione tra utenti - la possibilità di mandarsi messaggi privati tra utenti - la possibilità di disporre di una bacheca pubblica - la possibilità di caricare contenuti multimediali (testo, foto, video, audio) - la possibilità di geolocalizzarsi - la possibilità di commentare contenuti propri o di altri - ricondividere i contenuti di altri - creare gruppi di interesse - creare liste di amici i social network si posso distinguere in categorie: - generalisti - tematici - funzionali siti di social networking social media basic | pag. 20 e-xtrategy srl -

21 - dietro ogni computer c'è una persona - siate trasparenti - rispondete - ammettete gli errori e correggetevi - scrivete in modo efficace così da farvi capire chiaramente dai vostri utenti - citate le fonti - fatevi guidare dalla rilevanza - evitate lo spam - rileggete bene ciò che state scrivendo prima di pubblicare la netiquette dei social network social media basic | pag. 21 e-xtrategy srl -

22 - friend: persone connesse attraverso il social network di riferimento - bacheca: il nostro spazio pubblico nel nostro profilo sul social network - home page: la pagina dove vediamo il flusso di contenuti pubblicati dai nostri contatti - follower: le persone che ci seguono su un social network asimmetrico (es: twitter) - status: aggiornamento di stato (veloce flash della vita quotidiana online) - post: articolo di un blog - thread: conversazione articolata (botta e risposta degli utenti) - like: mi piace attestazione di preferenza - DM (direct messagge): messaggio diretto privato tra utenti la terminologia social media basic | pag. 22 e-xtrategy srl -

23 le regole di ingaggio: - le regole di conversazione e di moderazione - la politica di gestione/condivisione dei contenuti - da chi è composto il team di gestione - altri canali di contatti per richieste specifiche social media policy social media basic | pag. 23 e-xtrategy srl -

24 la strategia prima di tuttostrategia social media basic | pag. 24 e-xtrategy srl -

25 le aziende devono necessariamente sviluppare una solida strategia nel social con lobiettivo di gestirne gli effetti e utilizzarne a pieno le opportunità l'impatto social social media basic | pag. 25 e-xtrategy srl - PERSONE scoperta nuovi prodotti ottenere aiuto e risposte affinare scelte prendere decisoni d'acquisto AZIENDE crescita brand awareness aumento del dialogo aumento della fidellizzazione riduzione dei costi

26 il percorso davanti a noipercorso social media basic | pag. 26 e-xtrategy srl -

27 non ci fermiamo in superficiesuperficie social media basic | pag. 27 e-xtrategy srl -

28 nuovi strumentistrumenti social media basic | pag. 28 e-xtrategy srl -

29 i media digitali della nostra aziendadigitali social media basic | pag. 29 e-xtrategy srl -

30 linee guida da seguire social media basic | pag. 30 e-xtrategy srl - photo credits: fabio lallifabio lalli

31 i silos dentro le aziendesilos social media basic | pag. 31 e-xtrategy srl -

32 le aziende devono ripensare il concetto di leadership … è in atto un cambio di paradigma: da top/down a bottom up uno strumento social non genera un cambiamento (culturale, organizzativo) … i meccanismi social sono collaborativi sia fuori che dentro l'azienda.. cambio di paradigma social media basic | pag. 32 e-xtrategy srl -

33 l'azienda e i suoi utentiutenti social media basic | pag. 33 e-xtrategy srl -

34 i contenuti sono la linfa vitalecontenuti social media basic | pag. 34 e-xtrategy srl -

35 - essere social o avere il prodotto migliore? - come differenziarsi quando tutti i brandaspirano a diventare social? - in che modo le attività del mio brand inuenzeranno la vita dei consumatori? - qual è l'obiettivo della community che ruota attorno al mio brand? - come sarà percepito il social tra 5 anni?Valore aggiunto o commodity? le domande da porsi social media basic | pag. 35 e-xtrategy srl -

36 uno sguardo al futurosguardo social media basic | pag. 36 e-xtrategy srl -

37 facebook social media basic | pag. 37 e-xtrategy srl -

38 Il grafo sociale è una mappa globale delle persone e delle loro relazioni: - com'è il social graph della vostra azienda? - quanto sapete dei vostri clienti e prospect? - quante informazioni su di loro sono disponibili in rete e non vengono aggregate? - i vostri venditori sono connessi? facebook: il business social graph social media basic | pag. 38 e-xtrategy srl -

39 Adriano Gasparri facebook: profilo pubblico vs profilo privato social media basic | pag. 39 e-xtrategy srl - profilo personale pagina PRIVATOPUBBLICO e-xtrategy srl

40 le pagine hanno lo scopo di aggiornare gli utenti su tutto ciò che può ruotare attorno alluniverso di riferimento di unazienda, in particolare da utilizzare per: - attività di branding - lancio nuovi prodotti - comprensione delle aspettative degli utenti - aumento del traffico al sito web/blog - miglioramento dei prodotti/servizi visualizzazioni dei contenuti: in base all'edgerak, l'algoritmo sociale di FB che si basa sulla pertinenza e rilevanza delle nostri interazioni con profili pubblici e privati all'interno del social network e sulle relazioni che instauriamo con i nostri contatti in riferimento ad i nostri interessi. facebook: il profilo pubblico social media basic | pag. 40 e-xtrategy srl -

41 facebook: creazione pagina social media basic | pag. 41 e-xtrategy srl - inizia da qui

42 facebook: creazione pagina social media basic | pag. 42 e-xtrategy srl - segui il passo passo

43 facebook: bozza pagina social media basic | pag. 43 e-xtrategy srl - Pagina di Prova

44 la timeline di facebook per le pagine è un cambiamento radicale rispetto allimpostazione precedente: è un luogo per condividere esperienze e contenuti che raccontano la storia dell'azienda o del brand. ma che impatto avrà sui brand? vediamo le nuove caratteristiche:caratteristiche - aggiunta della cover photo e nuovo layout della pagina - cambiamento nel modo di interpretare le tab - milestone, starred post e pinned post - highlight - focus sullattività degli amici - possibilità di messaggi privati - visibilità degli insight guarda altri esempi di pagine con timeline efficaciemente configurateesempi facebook: la rivoluzione timeline social media basic | pag. 44 e-xtrategy srl -

45 facebook: layout timeline social media basic | pag. 45 e-xtrategy srl - la pagina di e-xtrategy con il nuovo layout della timeline

46 la cover photo è limmagine più grande allinizio della timeline,sopra alla profile picture. è il primo elemento che le persone vedono quando visitano la pagina. facebook specifica che la cover photo (dimensioni 314 x 851) non deve contenere: - prezzi o informazioni legate allacquisto; - informazioni di contatto (come indirizzo web, , indirizzo fisico o altre informazioni che sono contenute nella sezione about) - riferimenti a elementi dellinterfaccia utente (come mi piace o condividi) - altre call to action (come compralo o dillo ai tuoi amici) facebook: cover photo timeline social media basic | pag. 46 e-xtrategy srl -

47 la profile picture rappresenta la pagina allinterno di facebook: negli ads, nelle sponsored stories e nelle bacheche. è importante scegliere unimmagine rappresentativa, come il logo (dimensione tra 180 x 180 pixel e 32 x 32 pixel). facebook: profile picture timeline social media basic | pag. 47 e-xtrategy srl -

48 le applicazioni si trovano nella parte superiore della pagina: - è possibile modificare le immagini che rappresentano le app - è possibile indicare il numero di like della pagina in questa sezione - le tab di facebook sono state spostate nella sezione superiore: non ci sono più lelanding tab visualizzate di default dai non-fan che accedono alla pagina. - lapplicazione foto appare al primo posto - è possibile indicare 3 app aggiuntive in primo piano e arrivare fino a 14 app totali per pagina facebook: visualizzazioni e applicazioni timeline social media basic | pag. 48 e-xtrategy srl -

49 - i traguardi(milestone) sono i momenti chiave che si decide di evidenziare sulla pagina. è possibile creare un traguardo legandolo a qualsiasi data particolare (a partire dal 1800) - le notizie in evidenza (starred post) sono storie messe in evidenza come particolarmente importanti. gli highlight sono estesi in larghezza a occupare tutto lo spazio della timeline. - i mostra sempre in alto (pinned post) sono contenuti che gli amministratori hanno deciso di mostrare in modo privilegiato sulla pagina. un pinned post compare sempre in alto a sinistra rispetto agli altri contenuti della timeline e presenta unicona a forma di segnalibro sulla destra. È possibile rendere pinned post solo un contenuto per volta. facebook: tragaurdi, notizie in evidenza e mostra sempre in alto social media basic | pag. 49 e-xtrategy srl -

50 le interazioni degli amici avranno una fortissima visibilità: la parte in alto a destra dei contenuti della timeline è dedicata a come gli amici hanno interagito con la pagina. vengono mostrati quanti amici hanno interagito con la pagina e ciò che gli amici dicono riguardo la pagina. facebook: attività degli amici in timeline social media basic | pag. 50 e-xtrategy srl -

51 facebook mostra ora più dati anche a chi non è amministratore. gli utenti facebook potranno vedere un mese di metriche, tra cui people talking about e nuovi like settimanali. limmagine è una rappresentazione delle metriche di una pagina che ha già attivato la timeline, visualizzata da un non-amministratore. facebook: visibilità delle statistiche timeline social media basic | pag. 51 e-xtrategy srl -

52 gli utenti facebook possono inviare messaggi privati alle brand page: - le pagine non possono usare questa caratteristica per rispondere a un messaggio: non possono scrivere in modo proattivo agli utenti facebook (questa caratteristica è molto importante per le marche, soprattutto per chi si occupa di customer service). - per la moderazione dei post, esiste ora la possibilità di impostare i post degli utenti come non visibili fino al momento in cui vengono approvati dalla pagina - per i featured like, adesso è possibile specificare quali pagine devono sempre comparire tra le liked pages (fino a 5) - per disattivare i messaggi privati, è possibile impedire agli utenti di postare messaggi diretti alla pagina - si può nascondere il box post recenti di altri utenti (recent posts by others) oppure si può non consentire ai fan di postare sulla timeline, di aggiungere foto e video o di aggiungere i propri tag alle foto pubblicate. facebook: messaggi privati e gestione timeline social media basic | pag. 52 e-xtrategy srl -

53 facebook sta evolvendo, lapproccio sta diventando da advertising a storie: - le featured stories sono aggiornamenti amplificati secondo il social graph degli utenti - sono una combinazione di conversazione del brand e passa parola facebook: la pubblicità diventa conversazione social media basic | pag. 53 e-xtrategy srl -

54 la funzione reach generator è una soluzione di advertising che consente ai brand di raggiungere i propri fan in modo più efficiente: facebook sostiene che questa soluzione consentirà di stimolare un engagement con il 75% di fan in più. il reach generator propone agli utenti intere storie, come ad esempio foto, like, condivisioni e commenti, allinterno delle home page personali. le soluzioni premium consentono il maggiore impatto nella distribuzione dei contenuti su facebook: si basano sul concetto di acquisto spazi per raggiungere la audience; è utile condividere le storie più rilevanti per facilitare lengagement. lobiettivo dei formati premium è massimizzare il numero delle presone che interagiscono con il brand e parlano della marca. mobile: da ora compaiono nei news feed mobile, è una soluzione per endere ladvertising più efficace per i propri utenti mobile. guarda altre info sulle novità di facebook adsinfo facebook: promozione del contenuto timeline social media basic | pag. 54 e-xtrategy srl -

55 - la conversazione offre ora più spazio alle marche: è importante gestirla in modo strategicamente attento per dare uno spazio adeguato alla community - lo storytelling è sempre più rilevante: è fondamentale sviluppare un piano di engagement e conversazione per raccontare una storia in modo coinvolgente - il coinvolgimento diretto delle persone è sempre più rilevante: le interazioni degli amici hanno un peso decisivo nelle nuove facebook page facebook: riassumento timeline social media basic | pag. 55 e-xtrategy srl -

56 facebook: insights social media basic | pag. 56 e-xtrategy srl -

57 david armano - stefano maggi - we are social - intersection consulting - fabio lalli - stefano mizzella - marco massarotto - vincenzo cosenza – web in fermento – credits social media basic | pag. 57 e-xtrategy srl -

58 grazie web site – blog – x-live – contatti social media basic | pag. 58 e-xtrategy srl -


Scaricare ppt "I social media per il business di aziende e professionisti 09/03/12 jesi (an) corso di formazione base che trasferirà conoscenza e consapevolezza di strumenti."

Presentazioni simili


Annunci Google