La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il sistema dei Poli della Regione Lazio POLOMOBILITA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il sistema dei Poli della Regione Lazio POLOMOBILITA."— Transcript della presentazione:

1 Il sistema dei Poli della Regione Lazio POLOMOBILITA

2 LAZIORINNOVABILI

3 Polo Solare Organico CHOSE Centre for Hybrid and Organic Solar Energy CHOSE Tor Vergata

4 CHOSE: fatti Nasce il 19 dicembre 2006 Scopi Sviluppare un processo tecnologico per le celle organiche/ibride (principalmente DSSC) Definire una processo di industrializzazione del fotovoltaico organico (principalmente DSSC) Punto di riferimento sul fotovoltaico nel panorama regionale Attualmente coinvolge 6 gruppi di Tor Vergata (Ingegneria e Chimica), tre gruppi esterni (Ferrara, La Sapienza e CNR) e una società di ricerca (Labor) Punto di aggregazione per sviluppo di progetti correlati al fotovoltaico organico (FP7, FIRB, FIRS, PRIN etc. etc.) Budget = 6Meuro (2Meuro x 3 anni) CHOSE Tor Vergata

5 Tiburtino Il Polo avrà I suoi lavoratori di ricerca al Tecnopolo Tiburtino dove la vicinanza con la realtà industriale ed imprenditoriale permetterà il trasferimento tecnoogico. 600 m 2 di laboratorio di cui 400m 2 di camera pulita Il laboratorio è principalmente dedicato allo sviluppo di una linea pilota di produzione DSSC CHOSE Tor Vergata

6 Cella DSSC Standard Materiale commerciale + materiali sintetizzati ad hoc Catalizzatore Vetro conduttivo (TCO) Elettrolita Pigmenti (Dye) assorbiti TiO 2 Vetro conduttivo (TCO) CHOSE Tor Vergata

7 Risultati ottenuti Stesso processo costruttivo per entrambe le celle cambia solo il film sottile di TiO 2 Cella costruita con TiO2 depositato (commerciale) Cella costruita con film sottile depositato attraverso blade coating Cella con TiO 2 depositato attraverso blade coating P MAX = 5.02 mW/cm 2 Cella con TiO2 Mansolar P MAX = 2.01 mW/cm 2 Lottimizzazione del film di TIO 2 da un aumento di prestazioni, in termini di potenza massima, pari al 150% CHOSE Tor Vergata

8 Stabilità in condizioni outdoor Stabilità della cella in condizioni ambientali. Misure effettuate con la stazione meteosolare del Polo. Radiazione solare globale Potenza erogata dalla cella CHOSE Tor Vergata

9 IDROGENOLAZIO Il Polo Idrogeno di Civitavecchia

10 Responsabili Scientifici prof. Vincenzo NASO direttore CIRPS Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo sostenibile Sapienza Università di Roma prof. Fabio ORECCHINI coordinatore GEA Gruppo Energia e Ambiente del CIRPS Sapienza Università di Roma

11 IL POLO IDROGENO LAZIO Obiettivi Creare un polo di eccellenza per le imprese laziali ad alta vocazione tecnologica su fonti rinnovabili ed idrogeno, per realizzare il trasferimento di soluzioni avanzate e tecnologie innovative alle piccole e medie imprese della Regione Attività del polo Ricerca Trasferimento tecnologico Formazione, informazione e divulgazione Tecnologie Produzione di idrogeno da rinnovabili Utilizzi dellidrogeno Stazionari Trasportistici Budget 3M per tre anni finanziati dalla Regione Lazio Sito Porto di Civitavecchia

12 Attività di ricerca e trasferimento tecnologico Sperimentazione sul campo di tecnologie già presenti sul mercato Progettazione e realizzazione del Laboratorio energeticamente autosostenibile da fonti rinnovabili Impianto FV integrato Elettrolizzatori alcalini Celle a combustibile PEM Mobilità a idrogeno Attività di ricerca di base Impianto di gassificazione con MCFC in cogenerazione SOFC + Turbogas Impianto di termolisi solare per la produzione di idrogeno Impianto solare termodinamico per la produzione di energia elettrica Fotoelettrolisi

13 Formazione informazione e divulgazione Attività di formazione, informazione e divulgazione di tipo tradizionale Conferenze formazione degli studenti corsi di master sportelli informativi per i cittadini lezioni pubbliche a carattere divulgativo produzione di audiovisivi Attività di divulgazione sperimentale del tipo touch- and-feel Visite tecniche alle istallazioni con il coinvolgimento della popolazione residente nel territorio e dei turisti in transito Utilizzo di bus a idrogeno per la mobilità dei turisti in transito allinterno dellarea portuale (per il 2005 sono stati i turisti estivi in transito)


Scaricare ppt "Il sistema dei Poli della Regione Lazio POLOMOBILITA."

Presentazioni simili


Annunci Google