La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMUNICAZIONE PUBBLICA Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale 4° lezione 9 ottobre 2008 Anno Accademico 2008/2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMUNICAZIONE PUBBLICA Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale 4° lezione 9 ottobre 2008 Anno Accademico 2008/2009."— Transcript della presentazione:

1 COMUNICAZIONE PUBBLICA Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale 4° lezione 9 ottobre 2008 Anno Accademico 2008/2009

2 IL VOLTO NUOVO DELLA COMUNICAZIONE SOCIALE

3 PRESENTAZIONE DEL CONCORSO Per il secondo anno la Fondazione Pubblicità Progresso, in occasione della Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale, lancia una proposta di collaborazione alle Università Italiane. Durante i due giorni dei lavori (26 e 27 Novembre, Aula Magna, Università Statale di Milano) si esaminerà latto del donare da molteplici punti di vista: il suo valore simbolico, la sua valenza psicologica, laspetto economico e le implicazioni che il dono ha con la comunicazione, chiamata a sollecitarlo ma anche a rendere conto dei risultati di questo gesto. Il Concorso si propone di sollecitare lattenzione critica dei giovani verso la Comunicazione Sociale e li invita a fornire un proprio contributo di idee sul tema della donazione.

4 Gli studenti possono scegliere una o più delle seguenti aree, a seconda del corso di laurea e dellinteresse personale: individuare o progettare un simbolo grafico o un oggetto che esprima in modo sintetico il concetto di donare indicare almeno tre strumenti di comunicazione per promuovere il dono e tre strumenti per effettuare la donazione elaborare una campagna di comunicazione per una raccolta fondi a favore di una Organizzazione Non Profit impegnata in una delle seguenti buone cause: - Assistenza e valorizzazione delle persone anziane - Assistenza e valorizzazione delle persone disabili - Valorizzazione del patrimonio artistico italiano.

5 IL SIMBOLO Questa sezione chiede di elaborare un simbolo grafico o ideare un oggetto che esprima in modo sintetico il concetto del dono. Il dono è soprattutto lespressione di un legame, di un legame positivo, che porta buoni frutti a tutti: a coloro che lo ricevono e a coloro che lo offrono. La ricerca dovrebbe quindi esplorare questarea, per dare vita a un segno (solo grafico o concreto, nel caso di un oggetto) che possa esprimere questa valenza tra legame e positività.

6 IL SIMBOLO GRAFICO 2 Si ricorda infatti che la parola simbolo – dal punto di vista etimologico – deriva dallunione di sun (insieme) e ballein (gettare). Il simbolo è quindi qualcosa che getta insieme, che unisce due concetti diversi: nel nostro caso, quello del legame e quello del valore di questo legame. Sia nel caso dellelaborazione di un simbolo grafico, sia nella progettazione di un oggetto, non è necessario che gli elaborati siano finiti in tutti i dettagli. Saranno accettati anche disegni e schizzi di massima, purché accompagnati da specifiche tecniche esatte e complete. Nel caso di un oggetto, si possono utilizzare anche più materiali diversi tra loro. istruzioni.

7 GLI STRUMENTI PIÙ EFFICACI Esistono tanti strumenti per promuovere la raccolta fondi. Anche per donare esistono diverse modalità. Si chiede di indicare 3 strumenti di promozione e 3 strumenti di donazione, spiegando in due/tre righe il motivo della loro efficacia. Suggeriamo qualche domanda utile alla riflessione in entrambi i casi: è un mezzo molto utilizzato e molto affollato? è un mezzo che consente di argomentare? è uno strumento che favorisce il passaggio allazione? è uno strumento destinato a un target specifico? è uno strumento facile da usare? E anche possibile inventare nuovi strumenti per il fundraising, naturalmente spiegando le ragioni che stanno alla base della proposta.

8 LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE Qual è il progetto a cui voglio dare vita? (es: campagna di fund/people raising; campagna di rendicontazione dellattività; campagna sulla donazione del sangue; altro) Qual è il principale problema che la comunicazione deve affrontare? (es: far pensare le persone sullimportanza del dono per la categoria scelta; smuovere la pigrizia delle persone a impegnarsi in progetti sociali; altro) Qual è lazione che la comunicazione si propone di ottenere (es: sollecitare direttamente il dono; sollecitare limpegno a diventare volontario; altro) Ci sono opportunità che posso sfruttare a sostegno della comunicazione? (es: fatti di cronaca; celebrazioni dell argomento fatte da Enti Pubblici; altro)

9 LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE 2 Quali sono gli elementi che rendono credibile la comunicazione? (es: dati sul problema; dati e risultati dellOrganizzazione; altro) Qual è lapproccio che la comunicazione deve sviluppare? (es: mettere al centro il problema, la soluzione, i risultati ottenuti; altro) Quali sono gli strumenti che la comunicazione deve utilizzare? (es: televisione; radio; stampa quotidiana e periodica; affissione; internet; pubbliche relazioni; campagna di ing; eventi; SMS solidali; viral marketing; altro)

10 É il momento di scegliere largomento che preferite tra questi tre: 1.Assistenza e valorizzazione delle persone anziane 2.Assistenza e valorizzazione delle persone disabili 3.Valorizzazione del patrimonio artistico italiano. Punto di forza della campagna presentata dovrà essere linnovatività, che sarà giudicata anche sulla base del massimo effetto con il minor sforzo. Trattandosi di una campagna a favore di una Organizzazione Non Profit, linvestimento pubblicitario deve essere contenuto. Viene quindi premiata anche la capacità di individuare strumenti innovativi poco costosi che sappiano ottenere il massimo effetto.

11 La partecipazione può essere individuale o a gruppi. I cinque lavori più originali saranno presentati durante la Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale il 26 novembre pomeriggio, presso lAula Magna dellUniversità degli Studi di Milano. Per ogni lavoro scelto, la Fondazione Pubblicità Progresso offre il viaggio e il soggiorno a Milano ad una rappresentanza composta da tre studenti e un docente. Per informazioni: Marcella Semenza Tel –


Scaricare ppt "COMUNICAZIONE PUBBLICA Il Volto Nuovo della Comunicazione Sociale 4° lezione 9 ottobre 2008 Anno Accademico 2008/2009."

Presentazioni simili


Annunci Google