La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMUNICAZIONE PUBBLICA Esercitazione: il piano di comunicazione del Comune di Milano 25-26-27 lezioni 19 e 20 novembre 2009 Anno Accademico 2009/2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMUNICAZIONE PUBBLICA Esercitazione: il piano di comunicazione del Comune di Milano 25-26-27 lezioni 19 e 20 novembre 2009 Anno Accademico 2009/2010."— Transcript della presentazione:

1 COMUNICAZIONE PUBBLICA Esercitazione: il piano di comunicazione del Comune di Milano lezioni 19 e 20 novembre 2009 Anno Accademico 2009/2010

2 Nota introduttiva Lesercitazione prevede unattività di gruppo finalizzata alla stesura del piano di comunicazione 2010 del Comune di Milano. Il piano dovrà considerare che Milano ospiterà nel 2015 lEXPO e che la città (cittadini, operatori etc.) dove prepararsi a questo importante evento. Considerando il poco tempo a disposizione, viene fornito un briefing sintetico che puntualizza solo alcuni obiettivi generali. Vengono inoltre messe a disposizione alcune informazioni e documenti (altre informazioni potranno essere cercate autonomamente dei prossimi giorni). Predisporre un piano di comunicazione per una realtà complessa come lAmministrazione Comunale di Milano richiederebbe tempi lunghi sia per la fase di analisi sia di sviluppo strategico: lesercitazione intende stimolare la riflessione e verificare se limpostazione metodologica applicata è corretta. Corso di comunicazione pubblica e sociale

3 Obiettivi principali LAmministrazione Comunale di Milano intende impostare una nuova strategia per il 2010 finalizzata a migliorare la comunicazione con i suoi diversi pubblici. Sono due gli obiettivi principali che lEnte si è dato per il 2010: coinvolgere maggiormente i dipendenti non ancora sufficientemente sensibilizzati sul loro ruolo per lo sviluppo della città definire quali stakeholder dovranno essere raggiunti in modo prioritario nel 2010 e coinvolgerli grazie a una strategia capace di renderli soggetti attivi di questa fase di cambiamento. In generale lobiettivo è stimolare un rapporto più interattivo con i diversi attori del territorio per preparare la città per il grande evento dellEXPO. Corso di comunicazione pubblica e sociale

4 Sviluppo del lavoro Prima di impostare il lavoro si dovrà procedere con la definizione dalla mappa degli stakeolder e con la scelta di tre target sui quali si concentrerà la strategia (quindi azioni e strumenti) nel Il piano dovrà prevedere: una breve analisi dello scenario la definizione degli obiettivi operativi (non solo strategici) la puntualizzazione dei target lapproccio strategico unipotesi sui contenuti e sugli strumenti da utilizzare E richiesto di stimare il budget (per macrovoci) e il timing (può essere indicata larticolazione delle fasi di attuazione del piano) Viene richiesto inoltre di ipotizzare uno o più strumenti di valutazione. Corso di comunicazione pubblica e sociale


Scaricare ppt "COMUNICAZIONE PUBBLICA Esercitazione: il piano di comunicazione del Comune di Milano 25-26-27 lezioni 19 e 20 novembre 2009 Anno Accademico 2009/2010."

Presentazioni simili


Annunci Google