La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione del Laboratorio Ufficio stampa ed eventi Gaia Peruzzi Laboratorio Uffici stampa ed eventi a.a. 2012/2013 Pagina 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione del Laboratorio Ufficio stampa ed eventi Gaia Peruzzi Laboratorio Uffici stampa ed eventi a.a. 2012/2013 Pagina 1."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione del Laboratorio Ufficio stampa ed eventi Gaia Peruzzi Laboratorio Uffici stampa ed eventi a.a. 2012/2013 Pagina 1

2 Laboratorio Ufficio stampa ed eventi settore scientifico disciplinare SPS/08 cfu 3 ore 36 docente Gaia Peruzzi esperienze Clara Capponi Ufficio Comunicazione CSVnet Luca Mattiucci Direttore di Comunicare il Sociale Sandro Cristaldi Pagina 2

3 Destinatari Il Laboratorio è destinato agli studenti del primo anno della laurea specialistica in Editoria multimediale e nuove professioni dell'informazione. Pagina 3

4 Obiettivi formativi Il Laboratorio si propone di fornire agli studenti strumenti concettuali e operativi per organizzare e gestire un ufficio stampa, e per progettare eventi. A cosa serve e come funziona un ufficio stampa? Come si gestiscono le relazioni di unorganizzazione con i media? Quali competenze organizzative, redazionali e relazionali deve possedere laddetto alla comunicazione di unimpresa, di un ente non profit o di unistituzione politica? Pagina 4

5 E ancora, perché e come si progetta e come si organizza un evento? Come si scrive un progetto? Gli studenti saranno impegnati a confrontarsi con questi problemi, discutendo strategie e sperimentando attività e tecniche della professione del comunicatore e delladdetto stampa. Pagina 5

6 Programma Nel Laboratorio saranno trattati in particolare i seguenti temi: funzioni e attività dellufficio comunicazione modelli di ufficio stampa attività redazionali dellufficio stampa progettazione e organizzazione di eventi Pagina 6

7 Competenze e conoscenze Le conoscenze e le competenze che saranno acquisite durante il Laboratorio: conoscenza degli obiettivi, delle attività e dei principali strumenti dellufficio comunicazione e dellufficio stampa competenze di scrittura mirate per le attività comunicative di unorganizzazione professionale competenze basilari di progettazione e organizzazione eventi. Il Laboratorio non richiede conoscenze preliminari. Pagina 7

8 Metodo didattico Trattandosi di un Laboratorio, tutte le lezioni saranno mirate a stimolare, e richiederanno, il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli studenti. Si prevedono: diverse esercitazioni, in aula e a casa; presentazione e discussione di case-study, con la partecipazioni di professionisti ed ospiti esterni. Pagina 8

9 Frequenza Data la natura laboratoriale del percorso, la frequenza alle lezioni è fortemente consigliata. La frequenza è rilevata mediante le firme. Si prevedono programmi diversi e diverse modalità di valutazione per gli studenti frequentanti e non frequentanti. Pagina 9

10 Frequentanti e non frequentanti Saranno considerati: 1.frequentanti: gli studenti che avranno partecipato ad almeno il 75% delle ore di lezione (27 su 36) e che avranno svolto, con valutazioni finali sufficienti, le esercitazioni. 2.non frequentanti: gli studenti che non abbiano partecipato ad almeno il 75% delle lezioni, e quelli che, pur avendo partecipato, non abbiano riportato esiti positivi alle esercitazioni. Pagina 10

11 Lesame dei frequentanti Per i frequentanti lesame consiste nella partecipazione alle 3 esercitazioni proposte durante il Laboratorio: 1. Il progettista di eventi. Scrivere un progetto 2. Laddetto stampa. Scrivere testi per lufficio comunicazione 3. Il redattore sociale. Prova scritta sui testi di esame Pagina 11

12 Per sostenere lesame in modalità frequentante, è necessario riportare una votazione sufficiente in tutte e 3 le esercitazioni. Il punteggio finale sarà attribuito secondo le regole che seguono nelle 3 slide successive. Qualora uno studente partecipi alle prove, ma non ottenga valutazione positiva in una o più prove, potrà sostenere lesame nella modalità non frequentante in una qualunque delle date fissate dalla docente nel periodo di appello. Pagina 12

13 Esercitazione 1 Il progettista di eventi Lesercitazione consiste nella concezione e nella scrittura di un progetto di evento, secondo un formulario dato, e nella presentazione e discussione in aula del lavoro. Lesercitazione può essere svolta in coppia o in piccoli gruppi. docente: Gaia Peruzzi presentazione: 5 ottobre restituzione: 14 e 15 dicembre punti: max 12 Pagina 13

14 Esercitazione 2 Laddetto stampa Lesercitazione consiste nella redazione di un prodotto giornalistico, sulla base di un tema e di caratteristiche date. docenti: Gaia Peruzzi e Luca Mattiucci presentazione: 9 novembre consegna: dicembre – data da definire restituzione: fine corso punti: max 10 Pagina 14

15 Esercitazione 3 Il redattore sociale Lesercitazione consiste in una prova scritta, con domande aperte, sui testi desame (parti selezionate). docente: Gaia Peruzzi svolgimento: 7 dicembre restituzione: fine corso punti: max 10 Pagina 15

16 Lesame dei non frequentanti Per i non frequentanti lesame consiste in una prova scritta, con domande aperte, sui seguenti testi: 1.Sergio Veneziani (2009), La guida del Sole24ore allufficio stampa. Le regole e gli strumenti per comunicare con i media, Il Sole24Ore 2.Gaia Peruzzi (2011), Fondamenti di comunicazione sociale. Diritti, media, solidarietà, Carocci; limitatamente alla seconda parte: cap. 4-10, compresi. Pagina 16

17 Il calendario del Laboratorio settembre 28 Presentazione del Laboratorio ottobre 5Esercitazione 1. Il progettista di eventi 12con Clara Capponi - Organizzare lufficio stampa 19 con Clara Capponi - Organizzare lufficio stampa Pagina 17

18 novembre 2 Esercitazione 1. Il progettista di eventi 9 con Luca Mattiucci - Esercitazione 2 Laddetto stampa 16 con Sandro Cristaldi 23con Sandro Cristaldi 30 con Luca Mattiucci - Esercitazione 2 Laddetto stampa Pagina 18

19 dicembre 7 Esercitazione 3. Il redattore sociale 14 lunga Restituzione delle Esercitazioni (pure 15?) Pagina 19


Scaricare ppt "Presentazione del Laboratorio Ufficio stampa ed eventi Gaia Peruzzi Laboratorio Uffici stampa ed eventi a.a. 2012/2013 Pagina 1."

Presentazioni simili


Annunci Google