La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’equipe diocesana. TU CHE DIOCESI SEI? Dalla Relazione sul Progetto Policoro 2009 : Lavorare insieme nella certezza della speranza L’intuizione fondamentale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’equipe diocesana. TU CHE DIOCESI SEI? Dalla Relazione sul Progetto Policoro 2009 : Lavorare insieme nella certezza della speranza L’intuizione fondamentale."— Transcript della presentazione:

1 L’equipe diocesana

2 TU CHE DIOCESI SEI?

3

4 Dalla Relazione sul Progetto Policoro 2009 : Lavorare insieme nella certezza della speranza L’intuizione fondamentale del Progetto, ricchezza della Chiesa Cattolica offerta a tutto il Paese, è la collaborazione tra soggetti diversi per un unico impegno. Il metodo è quello di imparare a lavorare insieme (a livello nazionale, regionale, diocesano) seguendo un progetto comune.

5 (dal Vademecum per il Coordinamento Reg.le e l’équipe diocesana 2013)

6 La nostra esperienza diocesana…. Il contesto determina il modello

7 La Diocesi di Nicosia sorge nell’area nord della Provincia di Enna. Comprende 12 Comuni e 2 Frazioni, 40 parrocchie. La popolazione è di abitanti. Il tasso di disoccupazione giovanile è del 21,7%. Il nostro territorio è privo di Università e poli industriali. L’economia è prevalentemente legata al settore artigianale e dei servizi. La filiera tecnica (ACLI, Confcooperative, CISL, Confcommercio, ecc…) non è presente sul territorio. Le sedi istituzionali sono a Enna (48 km) e Caltanissetta (70 km). Dal 2008, dopo il Sinodo, tutti gli Uffici Pastorali sono stati affidati in co- direzione a laici e sacerdoti con pari responsabilità.

8 Il ruolo dell’équipe diocesana Rappresenta il luogo della corresponsabilità e dell’operatività del progetto tenendo conto delle linee generali definite (nazionali e regionali). Programma e verifica il percorso diocesano. Definisce e supporta il lavoro dell’AdC. Promuove iniziative sul proprio territorio. (Documento Linee di orientamento del Progetto Policoro, dicembre 2007)

9  Il Vescovo  I Direttori diocesani dei tre uffici pastorali  Il Tutor  l’Animatore di Comunità  Gli Animatori di Comunità Senior  I referenti delle Filiere  L’economo  I professionisti volontari  Un delegato della Banca I membri dell’équipe diocesana

10 Facce da équipe…

11

12

13

14 «Se tutti fanno tutto, alla fine si entra in rotta di collisione. Se ognuno fa ciò per cui è nato e se ognuno mette a disposizione di tutti la propria identità e missione, allora nasce veramente un mosaico che è icona della Chiesa» Don Mario Operti (Quaderni CEI, p. 103). Ruoli all’interno dell’èquipe: Chi fa cosa?

15 Direttori Garantiscono la fedeltà ai valori del Vangelo e del Progetto Policoro Curano la parte spirituale Progettano e verificano il percorso diocesano insieme al Vescovo e agli AdC Organizzano e partecipano ad alcune attività programmate durante l’anno Tutor Coordina il lavoro dell’équipe Gestisce le relazioni e le comunicazioni fra tutti i membri (ecclesiali e non) del P.P. Segue il percorso degli AdC (formazione, attività, verifica obiettivi, ecc…) Partecipa all’équipe tecnica per l’accompagnamento, la valutazione, il sostegno e il monitoraggio dei Gesti Concreti. AdC Anima il territorio in stretta collaborazione con l’équipe diocesana (parrocchie, scuole, gruppi, luoghi informali, ecc…) Costruisce reti di relazioni Accoglie i giovani al Centro Servizi ascoltando i loro bisogno e orientandoli nel mondo del lavoro Accompagna i primi passi della creazione dei gesti concreti Mantiene il legame tra i gesti concreti nati e l’équipe diocesana

16 AdC Senior Sono a servizio della diocesi in vari ambiti pastorali. Fanno parte dell’équipe tecnica e supportano gli AdC nella fase di accompagnamento alla creazione d’impresa e nella valutazione dell’idea imprenditoriale. Nonché nella fase del monitoraggio. Trasferiscono esperienza e competenza Aiutano gli AdC in carica in alcune attività formative organizzate nel corso dell’anno. L’èquipe tecnica E’ costituita da professionisti volontari, dagli esperti delle consulte pastorali, dagli AdC senior, dal Tutor e da un referente della banca. Si occupa di sostenere l’accompagnamento alla creazione d’impresa nella fase «post-primi colloqui» e businnes plan. Fornisce ai giovani informazioni dettagliate sugli aspetti economici, finanziari, burocratici ecc…, dell’attività d’impresa. Valuta l’idea imprenditoriale Provvede all’istruttoria per l’accesso al Microcredito – Progetto Policoro diocesano. Cura il monitoraggio dei Gesti concreti nati. Le filiere Supportano l’èquipe tecnica e i gesti concreti nati rispetto ai bisogni rilevati. Forniscono il loro supporto per eventi formativi

17 Vescovo Detta le linee pastorali Incontra periodicamente i direttori e gli AdC per verificare il percorso. Visita i Gesti concreti nati Partecipa ad eventi organizzati dall’équipe Ogni anno decide, insieme al consiglio per gli affari economici, l’ammontare del fondo di garanzia. Economo Coordina, insieme all’équipe diocesana, la gestione del fondo di garanzia per il microcredito. Rilascia il nulla osta per le pratiche che vanno a finanziamento. Mantiene le relazioni con il referente della banca al quale presenta la pratica e dal quale riceve trimestralmente il report che poi condivide e discute con l’équipe.

18 Équipe: comunione, corresponsabilità, famiglia!

19 Equipe tecnica Commercialista Avvocato Consulente del lavoro Bancario Progettista/Formatore Acli Cisl Confcooperative Coldiretti Confcommercio CNA – Confartigianato Confindustria


Scaricare ppt "L’equipe diocesana. TU CHE DIOCESI SEI? Dalla Relazione sul Progetto Policoro 2009 : Lavorare insieme nella certezza della speranza L’intuizione fondamentale."

Presentazioni simili


Annunci Google