La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CANANA' APPROFONDIMENTO LA GERUSALEMME LIBERATA ALLEGORIA DEL NOSTRO TEMPO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CANANA' APPROFONDIMENTO LA GERUSALEMME LIBERATA ALLEGORIA DEL NOSTRO TEMPO."— Transcript della presentazione:

1 CANANA' APPROFONDIMENTO LA GERUSALEMME LIBERATA ALLEGORIA DEL NOSTRO TEMPO

2 CANANA' SINTESI DELLE TECHICHE POETICHE USO DELLE UNITA’ ARISTOTELICHE LA POESIA DEVE NARRARE IL VERISIMILE LA STORIA IL VERO FUNZIONE EDUCATIVA DEL POEMA CAMBIO DI PROSPETTIVA : DALLA PROSPETTIVA LAICA DEL POEMA CAVALLERESCO A QUELLA CRISTIANA USO DEL MERAVIGLIOSO CRISTIANO

3 CANANA' LA GERUSALEMME LIBERATA COME ALLEGORIA DEL NOSTRO TEMPO Convivenza e accettazione di diverse culture La rappresenta dell’altro La lotta contro l’Islam e le sue attrazioni Nel ‘500 lo scontro con l’Islam è attuale, nel 1571 la battaglia di Lepanto Ma in Tasso manca la struttura ideologica del cristiano militante medievale Così la maga e seducente Armida dopo la conversione usa le parole della Vergine “ecco l’ancilla tua” (XX,136) Armida è la bellissima seduttrice simbolo del meraviglioso pagano

4 CANANA' RINALDO E ARMIDA TIEPOLO 1757 AFFRESCHI SULLA GERUSALEMME LIBERATA

5 CANANA' LA LOTTA ALL’ISLAM NELLA BIOGRAFIA DI TASSO La lotta contro i musulmani è di profonda attualità nel ‘500 Fin da piccolo Tasso vive con il mito delle crociate A 11 anni viene condotto dal padre a Cava dei Tirreni a visitare la tomba di papa Urbano II colui che aveva promosso la prima crociata In quello stesso periodo riceve la notizia che la sorella a Sorrento era scampata al pericolo di morte durante una scorreria di Turchi sbarcati a Sorrento.

6 CANANA' CRISTIANI CONTRO MUSULMANI O CATTOLICI CONTRO PROTESTANTI La lotta più difficile è sicuramente quella contro i protestanti Un’eresia all’interno della chiesa cattolica simboleggiata dal negativo diabolico Il confronto tra Dio e Satana è nella dura requisitoria di Satana davanti alle schiere di angeli in cui si pronuncia tutta la avversione contro l’imperialismo e materialismo cattolico. Satana contiene nella sua arringa elementi dirompenti per l’ideologia dell’opera La separazione del bene e del male non è di ordine morale ma dipende dagli esiti di una guerra, come legge del vincitore imposta sul vinto. Nessun principio superiore gioca a favore della causa cristiana come se i Cristiani fossero privi di una ideologia per cui lottare.

7 CANANA' LA LOTTA AGLI ARABI IERI E OGGI Nella Gerusalemme Liberata vi sono espressi tutti gli stereotipi e i pregiudizi con cui ancora oggi noi ci rapportiamo con il mondo arabo Eppure in confronto ai nostri interventi contro il mondo Arabo dopo l’11 settembre (I e II guerra del golfo, guerra in Afghanistan) definiti da Asor Rosa un massacro per l’impari forze in campo. La Gerusalemme racconta ancora una guerra tra pari.

8 CANANA' TANCREDI E CLORINDA L’episodio del battesimo di Tancredi a Clorinda è stato svelato nel suo pieno significato solo da pochi anni da David Quint, Yale University Il battesimo posticipato, anabattismo, è una pratica etiopica dei cattolici scismatici di questa regione, che concedono il battesimo solo agli adulti che scelgono di seguire la fede. Pertanto Tasso non concede il battesimo ad un musulmano ma ad un eretico cristiano sottolineando con ciò la necessità della chiesa di lottare i pericoli interni ad essa.

9 CANANA' LA QUESTIONE DELL’ALTRO E LO STUDIO DELLA LETTERATURA Perché scomodare la Gerusalemme Liberata quando basterebbe leggere le pagine crude di Jelloun o di Mafhuz sui difficili rapporti tra Islam e Cristiani Perché la lettura di un classico abitua a riflettere e scoprire l’altro distante nel tempo, a relativizzare il presente, a mediare. La letteratura con il suo linguaggio evocativo e simbolico consente di percepire l’altro in modo dinamico, mobile e vario evitando di fissarlo in pregiudizi e stereotipi, che diventano un vero baluardo all’integrazione sociale anche degli arabi positivi. Così nella Gerusalemme Liberata l’Arabo ci rivela un insieme allo stesso tempo di barbaro ed eroico, male e bene, dolore e piacere, allegoria di una lacerazione storica tra cattolici e protestanti.

10 CANANA' I ‑ 4 ‑ continenti ‑ di ‑ Rubens


Scaricare ppt "CANANA' APPROFONDIMENTO LA GERUSALEMME LIBERATA ALLEGORIA DEL NOSTRO TEMPO."

Presentazioni simili


Annunci Google