La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CANANA’ MASSIMILIANO 1PROF. CANANA' MASSIMILIANO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CANANA’ MASSIMILIANO 1PROF. CANANA' MASSIMILIANO."— Transcript della presentazione:

1 CANANA’ MASSIMILIANO 1PROF. CANANA' MASSIMILIANO

2 STATO IN LUOGO IN + ABLATIVO CASO LOCATIVO (GENITIVO) CON NOMI DI CITTA’, VILLAGGIO, PICCOLA ISOLA. CON I PLURALIA TANTUM ABLATIVO SEMPLICE. 2PROF. CANANA' MASSIMILIANO

3 MOTO A LUOGO AD+ACCUSATIVO PER AVVICINAMENTO AD UN LUOGO IN+ACCUSATIVO INGRESSO IN UN LUOGO ACCUSATIVO SEMPLICE CON NOMI DI CITTA’, VILLAGGIO E ISOLA 3PROF. CANANA' MASSIMILIANO

4 MOTO DA LUOGO A,AB,E,EX,DE + ABLATIVO ABLATIVO SEMPLICE con nomi di città e piccola isola 4PROF. CANANA' MASSIMILIANO

5 MOTO PER LUOGO PER +ACCUSATIVO ABLATIVO SEMPLICE se indica un passaggio obbligato. 5PROF. CANANA' MASSIMILIANO

6 DOMUS E RUS sono termini che hanno delle particolarità nelle forme locative DOMI = STATO IN LUOGO A CASA RURI = STATO IN LUOGO IN CAMPAGNA DOMUM = MOTO A LUOGO A CASA RUS = MOTO A LUOGO IN CAMPAGNA DOMO = MOTO DA LUOGO RURE = MOTO DA LUOGO 6PROF. CANANA' MASSIMILIANO

7 COMPLEMENTO DI TEMPO DETERMINATO ABLATIVO SEMPLICE GENITIVO SEMPLICE Esempio Eo tempore noctis 7PROF. CANANA' MASSIMILIANO

8 COMPLEMENTO DI TEMPO CONTINUATO ACCUSATIVO SEMPLICE PER+ACCUSATIVO 8PROF. CANANA' MASSIMILIANO

9 COMPLEMENTO DI CAUSA CAUSA ESTERNA OB/PROPTER+ACCUSATIVO CAUSA INTERNA ABLATIVO SEMPLICE CAUSA IMPEDIENTE PRAE+ABLATIVO 9PROF. CANANA' MASSIMILIANO

10 COMPLEMENTO DI FINE DATIVO AD+ACCUSATIVO CAUSA/GRATIA+GENITIVO 10PROF. CANANA' MASSIMILIANO

11 COMPLEMENTO DI MEZZO ABLATIVO se il mezzo è rappresentato da una cosa o animale. PER+ACCUSATIVO se il mezzo è rappresentato da una persona. 11PROF. CANANA' MASSIMILIANO

12 COMPLEMENTO DI MODO CUM+ABLATIVO In presenza di sostantivo+attributo il cum può essere posposto. Esempio con grande pazienza=patientia cum magna. 12PROF. CANANA' MASSIMILIANO

13 COMPLEMENTO D’AGENTE A,AB+ABLATIVO DATIVO nella perifrastica passiva. 13PROF. CANANA' MASSIMILIANO

14 COMPLEMENTO DI CAUSA EFFICENTE ABLATIVO SEMPLICE. 14PROF. CANANA' MASSIMILIANO

15 COMPLEMENTO D’ABBONDANZA ABLATIVO 15PROF. CANANA' MASSIMILIANO

16 COMPLEMETO D’ARGOMENTO DE+ABLATIVO Nei titoli di libri si può avere il nominativo 16PROF. CANANA' MASSIMILIANO

17 COMPLEMENTO DI COMPAGNIA CUM + ABLATIVO 17PROF. CANANA' MASSIMILIANO

18 COMPLEMENTO DI ETA’ NATUS+ACCUSATIVO del numerale cardinale; AGENS+ACCUSATIVO del numerale ordinale+1; PUER, VIR, ADULESCENS, SENEX+ GENITIVO del numerale cardinale. 18PROF. CANANA' MASSIMILIANO

19 COMPLEMENTO DI LIMITAZIONE ABLATIVO. 19PROF. CANANA' MASSIMILIANO

20 COMPLEMENTO DI MATERIA E, EX, DE, + ABLATIVO. AGGETTIVO CORRISPONDENTE: ES. anello d’oro = ANULUM AUREUM/ ANULUM EX AUREO; 20PROF. CANANA' MASSIMILIANO

21 COMPLEMENTO DI MISURA ABLATIVO 21PROF. CANANA' MASSIMILIANO

22 COMPLEMENTO DI FAVORE PRO + ABLATIVO 22PROF. CANANA' MASSIMILIANO

23 COMPLEMENTO DI DISTANZA IL NUMERALE INDICANTE LA DISTANZA VA IN : ABLATIVO O ACCUSATIVO. GENITIVO RETTO DA SPATIO O INTERVALLO. A, AB + ABLATIVO del luogo da cui si dista. 23PROF. CANANA' MASSIMILIANO

24 COMPLEMENTO DI ESTENZIONE NELLO SPAZIO ACCUSATIVO INTRODOTTO DAGLI AGGETTIVI LONGUS, LATUS, ALTUS. MILITES AGGEREM LATUM PEDES TRECENTOS TRIGINTA EXSTRUXERUNT. = I SOLDATI COSTRUIRONO UN TERRAPIENO LARGO TRECENTOTRENTA PIEDI. GENITIVO DI QUALITA’ SE è INTRODOTTO DA UN SOSTANTIVO. CESARE COSTRUì UN FOSSATO DI VENTI PIEDI = CAESAR FOSSAM PEDUM VIGINTI DUXIT. 24PROF. CANANA' MASSIMILIANO

25 COMPLEMENTO PARTITIVO GENITIVO INTER + ACCUSATIVO E, EX, + ABLATIVO 25PROF. CANANA' MASSIMILIANO

26 COMPLEMENTO DI QUALITA’ GENITIVO per indicare qualità morali. ABLATIVO per indicare qualità fisiche. 26PROF. CANANA' MASSIMILIANO

27 COMPLEMENTO DI STIMA GENITIVO se si tratta di stima indeterminata: stimo molto l’amicizia. ABLATIVO stima determinata valuto la casa duecento milioni. LA STIMA PUO’ ESSERE MORALE O COMMERCIALE. 27PROF. CANANA' MASSIMILIANO

28 COMPLEMENTO DI PREZZO Si ha in dipendenza di verbi che indicano un prezzo, costo, vendo, compro. Esso si rende: -genitivo con tanti, quanti, pluris, minoris, ecc. -ablativo se il prezzo è indeterminato, magno, multo, permagno,plurimo ecc. 28PROF. CANANA' MASSIMILIANO

29 DATIVO DI POSSESSO Indica la persona cui appartiene una cosa e si usa con la seguente costruzione. La persona che possiede va in dativo La cosa posseduta diviene soggetto Il verbo avere diventa essere. Esempio : io ho un nome = a me è un nome = mihi est nomen. 29PROF. CANANA' MASSIMILIANO


Scaricare ppt "CANANA’ MASSIMILIANO 1PROF. CANANA' MASSIMILIANO."

Presentazioni simili


Annunci Google