La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Obiettivi del Corso: Il Corso per la Certificazione di Competenza in Ecografia Cardiovascolare è un percorso formativo che fornisce informazioni e conoscenze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Obiettivi del Corso: Il Corso per la Certificazione di Competenza in Ecografia Cardiovascolare è un percorso formativo che fornisce informazioni e conoscenze."— Transcript della presentazione:

1

2 Obiettivi del Corso: Il Corso per la Certificazione di Competenza in Ecografia Cardiovascolare è un percorso formativo che fornisce informazioni e conoscenze di carattere tecnico per una corretta esecuzione ed applicazione clinica dell'Ecografia Cardiovascolare. Mira a favorire lo sviluppo di capacità tecniche e manuali per una corretta esecuzione dell'esame, promuove modalità e modelli adeguati per una appropriata indicazione, un'adeguata interpretazione dell'esame e corretto utilizzo delle informazioni ottenute. Lo scopo del Corso Generale è quello di fare acquisire le capacità intellettuali e manuali, addestramento tecnico, conoscenze ed esperienze necessarie per eseguire, interpretare, refertare ed archiviare un esame di ecografia cardiovascolare generale anche in riferimento all’eventuale contesto clinico del paziente. Il percorso formativo si compone di una parte teorica interattiva, un periodo di training ed una verifica finale mediante apposito esame.

3 Parte Teorica La parte teorica del corso di Formazione in ECO GENERALE prevede un programma scientifico derivato da un Syllabus, compattato in 10 lezioni, che comprenderà tutti gli argomenti più importanti della diagnostica ecocardiografica. Saranno trattati: 1.Principi fisici, Strumentazione, Metodologia 2.Studio anatomo-funzionale delle camere cardiache 3.Cardiopatia ischemica, Cardiomiopatie 4.Ecografia Vascolare e patologia del vaso aortico 5.Studio degli apparati valvolari 6.Valvulopatie 7.Protesi valvolari ed endocardite infettiva 8.Malattie del pericardio e masse 9.Cardiopatie congenite 10.Il Laboratorio di Ecografia cardiovascolare Per valutare il grado di apprendimento pre e post-lezione del gruppo, tutte le lezioni saranno testate con quiz distribuiti prima e dopo ogni lezione, cui il discente dovrà rispondere in anonimo, al fine di valutare il livello di apprendimento dei partecipanti e l’abilità del docente ad essere chiaro ed efficace. L’esame della parte teorica sarà effettuato l'ultimo giorno del corso, alla fine di tutte le lezioni, mediante la somministrazione del quiz finale a risposta multipla. Il raggiungimento del 75% delle risposte esatte consentirà il superamento dell’esame e l’accesso alla fase successiva di training. L’esame della parte teorica sarà effettuato l'ultimo giorno del corso, alla fine di tutte le lezioni, mediante la somministrazione del quiz finale a risposta multipla. Il raggiungimento del 75% delle risposte esatte consentirà il superamento dell’esame e l’accesso alla fase successiva di training.

4 Training Il training, che dovrà iniziare entro sei mesi dalla fine della parte teorica, sarà effettuato presso Laboratori di Ecocardiografia con Tutor accreditato SIEC. A seguito della scelta del tutor da parte del corsista il Responsabile dell’Accreditamento invierà lettera ufficiale di nomina al Tutor e per conoscenza anche al Corsista, al Delegato Regionale e, se noto, anche al Direttore della Cardiologia dove ha sede il Laboratorio. Inoltre saranno inviati al Tutor ed al Corsista il modulo Relazione Tutor con il programma del training e la relazione finale, il logbook, ed il programma del corso cui fare riferimento. Tale documentazione, debitamente compilata, sarà restituita alla fine del training al Responsabile Accreditamento per la valutazione della idoneità all’esame finale per la certificazione di competenza. CERTIFICAZIONE N° ore training N° esami da eseguire Log-book (n. di referti) CD (n. casi con immagini) Durata totale training in settimane Durata Max training Tempo max tra giudizio idoneità- esame Generale mesi Dopo approvazione da parte della Commissione del materiale inviato (relazione del tutor, log-book e CD), il candidato potrà accedere all’esame finale.

5 Esame Finale per la Certificazione di Competenza Requisiti di accesso all’esame: o Superamento percorso formativo propedeutico o Superamento del training o I candidati al momento della richiesta di iscrizione all’esame di certificazione devono essere:  Specialisti o Specializzandi iscritti al 3° anno di Malattie dell’apparato cardiovascolare.  Medici con training equivalenti -almeno 3 anni di attività in strutture di cardiologia- o in Dipartimento CV o in DEU, o Medici internisti che operano in sezioni o strutture dedicate alla cardiologia, o Cardiochirurghi, o Cardioanestesisti. L'esame finale verterà su una parte teorica a quiz ed una parte pratica che prevede il commento da VIDEO-CLIP di casi clinici. Il quiz è composto da 150 domande a risposta quadrupla, di cui 90 di teoria e 60 riferite a 5 casi clinici (12 domande/caso clinico). Per la prima parte (teorica) il tempo massimo previsto è di 90 minuti. Il test successivo sui casi clinici mira a valutare le capacità interpretative e di refertazione del candidato. Il tempo concesso è di 30 minuti totali per la visione dei casi e la soluzione del quiz. La correzione dei quiz dell’esame finale è effettuata dalla segreteria e la prova si considera superata, se viene raggiunto il 75% di risposte esatte in entrambe le prove; una prova non superata potrà essere ripetuta al primo esame successivo o comunque entro un anno dall’esame precedente. La Certificazione di Competenza SIEC ha una validità di 5 anni dalla data di rilascio.

6 Mantenimento Certificazione di Competenza Generale La certificazione di competenza va rinnovata alla scadenza dei 5 anni dall’ottenimento della stessa, mediante invio alla Segreteria della SIEC della seguente documentazione: o Curriculum Vitae o Dichiarazione autocertificata (controfirmata dal Direttore UO o Direttore Sanitario o Tutor accreditato) di aver svolto negli ultimi 5 anni almeno 250 esami/anno; o Dichiarazione autocertificata di avere conseguito negli ultimi 5 anni almeno 40 crediti ECM in:  congressi/corsi SIEC  congressi/corsi patrocinati dalla SIEC  congressi/corsi che prevedano sessioni specifiche di ecocardiografia Il Settore Accreditamento si riserva di richiedere un log book di 30 casi e un CD con 10 casi clinici al 5% dei richiedenti scelti casualmente per la verifica di quanto dichiarato.

7 La Società S.I.E.C. Sede Sociale Via Boscovich, Milano Tel.: 02/ Fax: 02/ Soci in tutta Italia Provider ECM Nazionale n. 241 Certificazione di Qualità ISO 9001:2008 Aderisce a FISM (Federazione Italiana Società Mediche)

8 Consiglio Direttivo SIEC Prof. Vitantonio Di Bello (Presidente) Dott. Paolo Colonna (Presidente Eletto) Dott. Giovanni La Canna (Past President) Dott. Frank Benedetto (Segretario) Dott. ssa Ketty Savino (Tesoriere) Dott. Francesco Antonini-Canterin (Ricerca) Dott. Salvatore Felis (Rapporti Politici) Dott. ssa Graziana Labanti (Accreditamento) Dott. Sergio Severino (Formazione) Dott. Paolo Trambaiolo (Comunicazione)

9 Linee Guida Interattive Journal of Cardiovascular Echography 4 numeri annuali ECHONEWS 8 numeri annuali Portale Web

10 La Formazione SIEC si muove in tutta Italia Eventi eventi Macroarea Nord 38 eventi Macroarea Nord Regionenumero di eventi EMILIA ROMAGNA8 FRIULI VENEZIA GIULIA1 LOMBARDIA14 PIEMONTE13 TRENTINO ALTO ADIGE1 VENETO1 LAZIO5 MARCHE2 UMBRIA1 TOSCANA6 BASILICATA4 CALABRIA1 CAMPANIA11 PUGLIA7 SICILIA6 14 eventi Macroarea Centro 14 eventi Macroarea Centro 29 eventi Macroarea Sud 29 eventi Macroarea Sud

11


Scaricare ppt "Obiettivi del Corso: Il Corso per la Certificazione di Competenza in Ecografia Cardiovascolare è un percorso formativo che fornisce informazioni e conoscenze."

Presentazioni simili


Annunci Google