La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIREZIONE AZIENDALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE - D.A.P.S. La Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie, quale articolazione aziendale in “line”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIREZIONE AZIENDALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE - D.A.P.S. La Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie, quale articolazione aziendale in “line”"— Transcript della presentazione:

1 DIREZIONE AZIENDALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE - D.A.P.S. La Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie, quale articolazione aziendale in “line” alla direzione strategica, è una struttura organizzativa complessa che si sostanzia come riferimento trasversale per le funzioni di specifica competenza per tutte le articolazioni organizzative dell’Azienda, così come indicate nell’atto aziendale. La Struttura Complessa Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie è titolare dell’indirizzo, direzione e coordinamento del personale delle professioni delle quattro aree professionali (infermieristica ed ostetrica, tecnico sanitaria, della riabilitazione e della prevenzione) e del personale di supporto alle attività assistenziali assegnato in via gerarchica e funzionale. Al Direttore di Struttura sono conferiti autonomi poteri di tipo manageriale con esplicito riguardo alla qualità dei risultati conseguiti sia in ambito professionale che in ambito gestionale in riferimento all’utilizzo delle risorse umane assegnate per la realizzazione degli obiettivi definiti dalla programmazione strategica. Il Direttore pertanto interagisce e si raccorda con le Direzioni, Servizi e Strutture poste in staff e/o in line alla Direzione Generale, Sanitaria ed Amministrativa. Le finalità della Struttura Complessa Direzione Aziendale delle professioni sanitarie sono così sintetizzate: - Garantire un’assistenza infermieristica, ostetrica, tecnico sanitaria, della riabilitazione efficace, efficiente, di qualità ed adeguata alla globalità dei bisogni dei cittadini; - Garantire il continuo adeguamento quali - quantitativo dei servizi offerti alla domanda espressa dalla popolazione di riferimento predisponendo forme di organizzazione dei servizi, secondo le modalità ritenute più idonee a massimizzare gli aspetti di efficacia, efficienza e qualità dei processi assistenziali e del lavoro. - Concorrere a garantire l’integrazione tra i diversi soggetti deputati all’erogazione delle prestazioni nei percorsi assistenziali. - Promuovere lo sviluppo professionale delle diverse componenti. RUOLO DELLA S.C. SITRA

2 La funzione fondamentale della Struttura Complessa Servizio Direzione Aziendale delle professioni sanitarie è quella di governo integrato dei processi assistenziali e del sistema professionale ai vari livelli organizzativi dell’Azienda attraverso: - la partecipazione alla definizione degli obiettivi aziendali e alla loro realizzazione - la programmazione, gestione e controllo delle risorse professionali, economiche e tecnologiche di pertinenza, necessarie in relazione ai processi assistenziali ed agli obiettivi aziendali; la progettazione, sperimentazione, realizzazione e valutazione di modelli organizzativi assitenziali innovativi - la promozione e partecipazione ai progetti di miglioramento continuo di qualità - l’implementazione della gestione e mantenimento di sistemi di valutazione del personale Obiettivo di una seconda fase rimane comunque nel tempo, anche in dimensione dipartimentale, lo sviluppo e la crescita delle professioni sanitarie in una visione sovraziendale e secondo le indicazioni regionali. RUOLO DELLA S.C. SITRA

3 S.C. Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie S.C. Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie HTA, della qualità e della Sicurezza delle cure HTA, della qualità e della Sicurezza delle cure Area programmazione e controllo Area programmazione e controllo Area Critica e Chirurgica Area Medica e Oncologica Area DEA e 118 Area Ortopedica Riabilitativa Area Ortopedica Riabilitativa Area Materno Infantile Area Materno Infantile Area Tecnico Sanitaria SICUREZZA E QUALITA’ : problematiche ed interazioni legate a : a) URP b) Legale c) Sicurezza Ambientale d) Rischio occupazionale e) Risk Management e Qualità ISTITUTI CONTRATTUALI: problematiche ed interazioni legate a: a) Giuridico b) Economico c) Libera Professione PRESIDIO: problematiche ed interazioni legate a : a) Direzione di Presidio b) Infezioni Ospedaliere c) Continuità assistenziale d) Provveditorato e) Igiene e Sicurezza f) Tecnico Economale g) Logistica FORMAZIONE, RICERCA E RAPPORTI CON UNIVERSITA’: problematiche ed interazioni legate a: a) Formazione del Personale b) Progetti e Ricerca c) Frequentatori d) Formazione esterna e) Corsi di Laurea f) Corsi di specializzazione e Master e) Valutazione MODELLI ORGANIZZATIVI: problematiche ed interazioni legate a: a) Modelli assistenziali b) Fabbisogno personale c) Concorsi d) Mobilità Area cardiovascolare e neuroscienze Area cardiovascolare e neuroscienze


Scaricare ppt "DIREZIONE AZIENDALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE - D.A.P.S. La Direzione Aziendale delle Professioni Sanitarie, quale articolazione aziendale in “line”"

Presentazioni simili


Annunci Google