La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tutela della disoccupazione e ammortizzatori sociali Messina 16.5.2009 Simonetta Renga.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tutela della disoccupazione e ammortizzatori sociali Messina 16.5.2009 Simonetta Renga."— Transcript della presentazione:

1 Tutela della disoccupazione e ammortizzatori sociali Messina Simonetta Renga

2 I fondamenti del sistema Art.38 Cost. Art.4 e 35 Cost. Tutela del reddito Disoccupazione involontaria Inattività per inabilità: altre tutele Politiche attive: collocamento, Servizi all’impiego

3 Tutela costituzionale Tutela economica = rimozione degli effetti dello stato di bisogno tutela adeguata e generale Tutela occupazionale = rimozione della causa dello stato di bisogno

4 Istituti Assicurazione disoccupazione Cassa Integrazione guadagni Indennità di mobilità Contratti di solidarietà Lavori socialmente utili Prepensionamento e pensionamento flessibile

5 Assicurazione disoccupazione Soggetti protetti Lavoratori subordinati con 2 anni di anzianità contributiva, di cui almeno 1 nei 2 anni antecedenti alla disoccupazione Lavoratori precari e stagionali con 2 anni di anzianità contributiva e 78 gg. nell’anno di occupazione

6 Assicurazione disoccupazione Soggetti esclusi Lavoratori stabili (pubblici dipendenti) Titolari di rapporti con elementi associativi (socio di cooperativa, socio d’opera, etc.) Apprendisti Personale artistico, teatrale e cinematografico Sacerdoti

7 Assicurazione disoccupazione Prestazioni Ass. ord. 40% - 60% retribuzione media 3 mesi (a seconda della durata) Maggiorazione per familiari a carico Massimale mensile 8-12 mesi (a seconda dell’età) Ass. contributi ridotti 35%-40% retribuzione media 3 mesi (a seconda della durata) Maggiorazione per familiari a carico Massimale mensile In relazione ai gg. lavorati l’anno precedente, max 180 gg.

8 Cassa Integrazione Guadagni Evoluzione della CIG: dal 1941 al 1991 Garanzia del reddito per i soggetti temporaneamente sospesi Tutela economica per i disoccupati Strumento di ausilio all’impresa e a interi settori economici

9 CIG Campo applicazione disciplina generale La disciplina generale delle integrazioni salariali è diversificata per i lavoratori della: industria edilizia agricoltura.

10 Cig - Campo di applicazione Settore industriale + di 15 dipendenti media 6 mesi per Cigs Soggetti protetti: + di 90 gg. nell’azienda. No dirigenti, apprendisti, domicilio, parenti collaboratori. Estensioni: portuali, settore commerciale, aziende appaltatrici di servizi di mensa, pulizia delle imprese in crisi (anche coop.), imprese artigiane satelliti, ecc.

11 CIGO Eventi transitori e non imputabili all’imprenditore o agli operai Situazioni temporanee di mercato CIGS Ristrutturazioni Riorganizzazioni Conversioni aziendali Crisi aziendale Procedure concorsuali 2 anni mesi mesi 3 mesix4 PROCEDURA SINDACALE CAUSE INTEGRABILI

12 CIG Ammontare prestazione 80% della retribuzione globale netta per le ore di lavoro non prestate Massimale all’importo prestazioni Aggiunta carichi di famiglia Contribuzione figurativa

13 CIG Interventi settoriali, ovvero casi di crisi produttiva ed occupazionale coinvolgenti interi settori dell'economia Ipotesi speciali, le quali si caratterizzano per la presenza di fattispecie calibrate su specifiche situazioni di crisi

14 CIG Art. 3 della l.n. 223 del 1991 Intervento dell' integrazione straordinaria nel caso di procedure concorsuali

15 CIG L’intervento dell’integrazione salariale è stato utilizzato anche a favore delle imprese che abbiano stipulato contratti collettivi aziendali, che stabiliscano una riduzione dell’orario di lavoro, al fine di evitare, in tutto o in parte, la riduzione o la dichiarazione di esuberanza del personale. In questo caso la cassa diviene misura di sostegno del contratto di solidarietà.

16 Indennità di mobilità Campo applicativo Esclusivamente nei settori tutelati CIGS (limite dimensionale impresa di 15 dipendenti) Procedura Lavoratore con 12 mesi di anzianità e 6 di lavoro effettivo. No lavoro a termine, stagionali, saltuari

17 Indennità di mobilità Indennità pari al 100% CIG x 12 mesi; oltre 80% Durata: mesi per 40enni/50enni; +12 al Sud

18 Indennità di mobilità:statuto privilegiato nel mercato Assegno integrativo per retribuzioni inferiori Pagamento anticipato x lavoro autonomo e associato Mobilità lunga x pensionamento Collocamento “speciale”, lavoro temporaneo (somministrazione) etc.

19 Difetti di sistema L’ indennità di disoccupazione è ancora strutturalmente condizionata dalla sua matrice assicurativa

20 Difetti di sistema Alla progressiva erosione dei principi assicurativi nell’ambito degli istituti di tutela del reddito dei disoccupati, avvenuta sin dagli anni ’70, non ha fatto seguito l’individuazione di strumentazioni di tutela alternative conformi ai canoni costituzionalmente imposti

21 Difetti di sistema Le prestazioni di tutela della disoccupazione non sono ancora finalizzate, in maniera sistematica, alla realizzazione, accanto alla tutela del reddito, di una politica attiva del lavoro idonea a rimuovere la causa dello stato di bisogno del lavoratore, ovvero diretta ad incentivare il reimpiego dei soggetti beneficiari nel mercato

22 Una riforma possibile: l’integrazione sociale dell’art. 3, II c. Cost. L’integrazione economica ex art. 3, II c. Cost.. La soglia del lavoratore discontinuo o sottoccupato Integrazione occupazionale = politiche attive coerenti con la domanda del mercato

23 Una riforma possibile: i tre pilastri Integrazioni salariali = conservazione del vincolo contrattuale in momenti di crisi temporanee Indennità di disoccupazione: 60% R Ordinaria Requisiti ridotti Reddito minimo di reinserimento


Scaricare ppt "Tutela della disoccupazione e ammortizzatori sociali Messina 16.5.2009 Simonetta Renga."

Presentazioni simili


Annunci Google