La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 © 2011 Ipsos Il mondo del lavoro e i contratti di somministrazione 9 novembre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 © 2011 Ipsos Il mondo del lavoro e i contratti di somministrazione 9 novembre 2011."— Transcript della presentazione:

1 1 © 2011 Ipsos Il mondo del lavoro e i contratti di somministrazione 9 novembre 2011

2 2 © 2011 Ipsos Metodologia Tipologia d'indagine: Modalità di rilevazione: Universo di riferimento: Campione: Rilevazione: dal 13 al 23 maggio 2011 Indagine ad hoc effettuata con il supporto di un questionario strutturato costituito di domande chiuse e di alcune aperte Interviste telefoniche (sistema CATI – computer aided telephone interviewing) popolazione italiana 18-64enne aziende attive in Italia popolazione: il campione estratto è rappresentativo delluniverso di riferimento con quote per età, area geografica, ampiezza centro e status occupazionale; sono state effettuate 700 interviste Aziende: il campione estratto ha rispettato quote per numero di addetti (purché maggiore di 9), settore merceologico e area geografica; sono state effettuate 240 interviste

3 3 © 2011 Ipsos Il profilo degli intervistati

4 4 © 2011 Ipsos Il campione POPOLAZIONE AREA GEOGRAFICA SESSOETÀ AMPIEZZA CENTRO BASE: Totale intervistati (700) Target POPOLAZIONE MEDIA: 42 anni

5 5 © 2011 Ipsos Il campione AZIENDE AREA GEOGRAFICA DIMENSIONI SETTORE BASE: Totale intervistati (240) MEDIA: 296 addetti Il 90% delle aziende prese in esame è di proprietà italiana Target AZIENDE RUOLO AZIENDALE INTERVISTATI

6 6 © 2011 Ipsos Il mondo del lavoro nel 2011 e la ricerca di lavoro

7 7 © 2011 Ipsos I giovani e la disoccupazione * - dati macro (*rapporto tra persone in cerca di occupazione e il totale di persone occupate e in cerca di occupazione) Valori % Andamento del tasso di disoccupazione trimestrale BASE: Campione popolazione 15 anni e più FONTE: Eurostat, Labor Force Survey – ISTAT è in crescita il fenomeno NEET, i giovani fuori dal circuito formativo e lavorativo: nel 2010 erano 134mila in più del 2009 nel 2010 il 22,1% dei 15-29enni quanto più dura questo stato di inattività, tanto più cè difficoltà a rientrare nel mondo del lavoro rispetto agli altri paesi europei, lItalia ha un numero di NEET nettamente superiore NEET per regione: Anno 2009

8 8 © 2011 Ipsos POPOLAZIONEAZIENDE TOTALE CITAZ.2011 vs 2008TOTALE CITAZ. CONDIZIONI CONTRATTUALI (NET) Sicurezza & stabilità Stipendio adeguato Flessibilità di orario (pendolarismo, genitorialità) COINVOLGIMENTO E SVILUPPO HR (NET) Ascolto dei dipendenti nelle decisioni importanti Avere dei capi interessati alla crescita professionale 916 Investimenti in formazione 717 Avanzamenti di carriera 10/16 Maggiori responsabilità nella gestione quotidiana 3+17 ETICA (NET) Rispetto dei comportamenti etici Serietà/professionalità 3-7 Buon clima aziendale, buoni rapporti umani --7 IMMAGINE E INNOVAZIONE (NET) 3-4 Essere conosciuta e in crescita 24 Essere innovativa, creativa, tecnologica 1-- NON SA/NON RISPONDE 8+14 Valori % Elementi che definiscono un buon datore di lavoro (700)(240) Target AZIENDETarget POPOLAZIONE Citazioni spontanee

9 9 © 2011 Ipsos Evoluzione del mondo del lavoro In base alla sua percezione negli ultimi anni il mondo del lavoro…: (Leggere – singola) È CAMBIATO RAPIDAMENTE NON HA SUBÌTO CAMBIAMENTI RILEVANTI NON SA/ NON RISPONDE Valori % BASE: Totale intervistati (700) Target POPOLAZIONE È CAMBIATO RAPIDAMENTE NON HA SUBÌTO CAMBIAMENTI RILEVANTI NON SA/ NON RISPONDE Target AZIENDE BASE: Totale intervistati (240)

10 10 © 2011 Ipsos I cambiamenti principali Che cosa è cambiato secondo lei? Quali sono stati i principali cambiamenti? (Spontanea) BASE: pensano che il mondo del lavoro sia cambiato rapidamente ASPETTI NEUTRALI (NET) 7378 Le forme di contratto (ci sono contratti flessibili) 3852 Le competenze richieste 2025 Le modalità di ricerca del lavoro 1215 ASPETTI NEGATIVI (NET)1319 Le scarse opportunità lavorative, la diminuzione della domanda di lavoro -11 Un peggioramento generale-3 La diminuzione di professionalità/limpreparazione-2 L'aumento della precarietà, il peggioramento delle condizioni contrattuali 7- La disoccupazione, le scarse opportunità lavorative6- ASPETTI POSITIVI (NET)53 L'evoluzione tecnologica (Internet), organizzativa e di processo 5- La maggior specializzazione, i titoli di studio più alti-3 NON SA/NON RISPONDE83 Valori % POPOLAZIONE Base: 312 AZIENDE Base: 176

11 11 © 2011 Ipsos Se dovesse esprimere unopinione in merito al mercato del lavoro in questo momento lei, rispetto alla flessibilità delle tipologie contrattuali a disposizione di aziende e lavoratori, lo definirebbe…? (singola) e oltre POPOLAZIONE AZIENDE per dimensioni (nr. addetti) La percezione del mercato del lavoro Bloccato (NET) Valori % Target AZIENDE BASE AZIENDE Target POPOLAZIONE

12 12 © 2011 Ipsos È cambiato rapidamente ed è APERTONon ha subìto cambiamenti rilevanti ed è APERTO È cambiato rapidamente ed è BLOCCATONon ha subìto cambiamenti rilevanti ed è BLOCCATO NOTA: valori al netto dei non sa Valori % In base alla sua percezione negli ultimi anni il mondo del lavoro…: (Leggere – singola) Se dovesse esprimere unopinione in merito al mercato del lavoro in questo momento, rispetto alla flessibilità delle tipologie contrattuali a disposizione di aziende e lavoratori (*), lei lo definirebbe? (Leggere - singola) Mondo vs. mercato del lavoro (*) specificazione mancante nella wave del 2008 e nel target aziende BASE Target AZIENDE Target POPOLAZIONE

13 13 © 2011 Ipsos La flessibilità: dinamismo o precarietà? BASE: Totale intervistati (700) NOTA: valori al netto dei non sa TOTALE 53700BASE Hanno BUONA CONOSCENZA del contratto di somministrazione Sempre più frequentemente si parla di flessibilità del lavoro; secondo lei con il termine flessibilità si intende: (Leggere – singola) Variazione della voce precarietà dal Valori % Target POPOLAZIONE Mancanza di continuità/ stabilità/sicurezza 68 Mancanza di un reddito adeguato 17 Mancanza di tutele pensionistico/sanitarie 15 Impossibilità di crescere professionalmente 10 NON SA/NON RISPONDE12 PRECARIETÀ significa per Lei…

14 14 © 2011 Ipsos POPOLAZIONEAZIENDE TOTALE CITAZ vs 2008 TOTALE CITAZ. FAI DA TE (NET) 58/63 Invio del CV direttamente alle aziende Studiare, aggiornarsi, specializzarsi, estero7-10- Pazienza, disponibilità, flessibilità, umiltà3-9- AGENZIE E SITI INTERNET SPECIALIZZATI (NET) 41/59 Siti per la ricerca on-line Agenzie di somministrazione (ex lavoro interinale) Società di executive search/head hunter6-4 CONOSCENZE (NET) 19/17 Passaparola17+87 Politici locali, persone importanti3-34 Familiari, amici, conoscenti--10 PARTECIPAZIONE A CONCORSI PUBBLICI LE ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI 8+76 NON SA/NON RISPONDE18+15 Quale via consiglierebbe di percorrere ad una persona che è alla ricerca di un lavoro? (Spontanea) I canali e i percorsi di ricerca BASE: Totale intervistati (700)BASE: Totale intervistati (240) AZIENDE POPOLAZIONE Valori %

15 15 © 2011 Ipsos TOTALE CITAZIONI citazione per chi è in difficoltà VS citazione generale FAI DA TE (NET) Invio del CV direttamente alle aziende38-10 Studiare, aggiornarsi, specializzarsi3-2 Andare all'estero20 I giornali, i mezzi di informazione2+1 Pazienza, disponibilità, umiltà2 Imprenditoria, attività propria20 AGENZIE E SITI INTERNET SPECIALIZZATI (NET) 37-4 Siti per la ricerca on-line18-6 Agenzie di somministrazione (ex lavoro interinale)17+2 Società di executive search30 Invio del CV ad head hunter30 CONOSCENZE (NET) 23+4 Passaparola21+4 I politici locali/persone importanti2 I parroci/la Chiesa1+1 PARTECIPAZIONE A CONCORSI PUBBLICI 9-6 LE ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI7 ALTRE VIE MINORI10 NON SA/NON RISPONDE25+7 Quale via consiglierebbe di percorrere ad una persona che è da un po tempo alla ricerca di un lavoro e non riesce a trovare nulla? Quali strumenti dovrebbe utilizzare e a chi dovrebbe proporsi? E poi, quali altre soluzioni? (Spontanea) I canali e i percorsi di ricerca per chi cerca da tempo e non trova BASE: Totale intervistati (700) Valori % Target POPOLAZIONE

16 16 © 2011 Ipsos I mezzi per la ricerca del personale Quali delle seguenti TIPOLOGIE di società vengono utilizzate dalla Sua azienda per la ricerca, la selezione e la gestione del personale? (Leggere – multipla) - Quale tra le tipologie che mi ha detto di utilizzare, la Sua azienda utilizza più frequentemente? (Leggere – singola) BASE: Totale intervistati (240) ALTRE TIPOLOGIE (NET): 45 ALTRE TIPOLOGIE (NET): 25 Target AZIENDE Valori % TOTALE PRINCIPALE Degli intervistati che dichiarano di utilizzare Agenzie di Collocamento Private (16) il 96% usano anche le Agenzie per il lavoro, mentre il 36% usano anche il Centro per limpiego

17 17 © 2011 Ipsos La conoscenza delle Agenzie per il lavoro, del lavoro somministrato e le caratteristiche del lavoro offerto

18 18 © 2011 Ipsos BASE: Totale intervistati (700) Lei ha mai sentito parlare di lavoro somministrato? (Leggere – singola) La conoscenza spontanea del lavoro somministrato Occupati Disoccupati/ alla ricerca Non occupati BASE CONOSCITORI (conosco + conosco a grandi linee) Totale Valori % Target POPOLAZIONE

19 19 © 2011 Ipsos Con la legge Biagi il lavoro interinale è stato abolito per permettere lingresso della somministrazione di lavoro a tempo determinato attraverso le agenzie per il lavoro. Attraverso questa forma di lavoro il lavoratore dipende giuridicamente dalle aziende fornitrici, e da queste viene retribuito, ma funzionalmente presta il suo lavoro presso altre aziende che hanno bisogno di professionalità per periodi di tempo limitato, o anche illimitato, in seguito alla ultime novità legislative Non occupato Disoccupato e alla ricerca Occupato BASE No Sì, ma non sapevo bene cosa fossero Sì, a grandi linee Sì, le conosco CONOSCITORI (conosco + conosco a grandi linee) Lei aveva già sentito parlare di Agenzie per il lavoro? (Leggere – singola) La conoscenza delle Agenzie per il lavoro BASE: Totale intervistati (700) Valori % Target POPOLAZIONE Totale 60 Il 10% dei lavoratori vi ha lavorato

20 20 © 2011 Ipsos Il lavoro somministrato fornito da unAgenzia per il lavoro è … (Leggere – singola) Il lavoro somministrato e la sua immagine BASE: Totale intervistati (700) Target POPOLAZIONE Valori % NOTA: valori al netto dei non sa base:1000

21 21 © 2011 Ipsos BASE: Totale intervistati (700) Il lavoro somministrato fornito da unAgenzia per il lavoro consente al lavoratore di percepire un trattamento retributivo … (Leggere – singola) Il lavoro somministrato e la retribuzione NOTA: valori al netto dei non sa Target POPOLAZIONE …ai dipendenti di pari livello impiegati presso limpresa utilizzatrice base: 40 RISPOSTA ESATTA Valori % base:1000

22 22 © 2011 Ipsos BASE: Totale intervistati (700) Il lavoro somministrato fornito da unAgenzia per il lavoro, in caso di malattia del lavoratore … (Leggere – singola) Il lavoro somministrato e le tutele Target POPOLAZIONE Valori % RISPOSTA ESATTA …rispetto a quelle dei dipendenti NOTA: valori al netto dei non sa base:181 base: 40

23 23 © 2011 Ipsos Il lavoro somministrato fornito da unAgenzia per il lavoro consente di assumere i dipendenti … (Leggere – singola) Il lavoro somministrato e la durata BASE: Totale intervistati (700) RISPOSTA ESATTA Target POPOLAZIONE Valori % NOTA: valori al netto dei non sa base: 40 base:1000

24 24 © 2011 Ipsos non riceve alcuna indennità, né ha diritto ad alcuna tutela … e nel caso in cui lAgenzia per il lavoro stipuli con il lavoratore unassunzione a tempo indeterminato per i periodi nei quali non viene utilizzato: (Leggere – singola) Il lavoro somministrato e lindennità di disponibilità BASE: Totale intervistati (700) Target POPOLAZIONE RISPOSTA ESATTA non riceve alcuna indennità, ma mantiene il diritto di precedenza su altri in caso di chiamata resta a disposizione dellazienda e ha diritto a ricevere unindennità mensile di disponibilità NOTA: valori al netto dei non sa base: 40 base:1000

25 25 © 2011 Ipsos Lei conosce i sistemi gratuiti di formazione e protezione sociale (contributi per spese sanitarie, prestiti, agevolazioni per asili nido) che vengono offerti dalle Agenzie per il lavoro al lavoratore somministrato, tramite Formatemp e Ebitemp? (Leggere – singola) La conoscenza di Formatemp e Ebitemp Non occupato Disoccupato e alla ricerca Occupato Totale BASE BASE: Totale intervistati (700) CONOSCITORI (Sì) Valori % Target POPOLAZIONE Lavorano/ hanno lavorato con Agenzie 40

26 26 © 2011 Ipsos Come valuterebbe la Sua conoscenza delle Agenzie per il lavoro, che offrono lavoro somministrato? (Leggere – singola) La conoscenza e la relazione con le Agenzie per il lavoro BASE: Totale intervistati (240) Mai sentite nominare Non so bene cosa siano Le conosco, ma non le abbiamo mai utilizzate Le conosco e le abbiamo utilizzate in passato Le conosco e le utilizziamo attualmente Target AZIENDE Valori % GIUDIZIO PER IL SERVIZIO OFFERTO BASE: Utilizzatori in passato e/o attuali di Agenzie per il lavoro (150) VOTO MEDIO: 7,1 SODDISFATTI (voto almeno 6) : 91 53%: migliora la selezione, mirata e di qualità

27 27 © 2011 Ipsos Secondo Lei quali caratteristiche deve avere unAgenzia per il lavoro ideale? (Spontanea) Le caratteristiche ideali di unAgenzia per il lavoro PROFESSIONALITÀ, COMPETENZE, ORGANIZZAZIONE (Net) 58 Verifica le competenze reali dei lavoratori 24 Specializzata nel settore specifico 19 Personale preparato, collaborativo, cordiale 12 Servizio efficiente e di qualità 11 VELOCITÀ, FLESSIBILITÀ, ATTENZIONE (Net) 45 Flessibile e attenta alle esigenze del cliente 31 Molto veloce nell'erogazione del servizio 18 SELEZIONE CANDIDATI (net) 16 Propone una ristretta scelta di candidati 9 Propone una vasta scelta di candidati 7 ECONOMICITÀ, CONVENIENZA (Net) 9 SERVIZI OFFERTI (Net) 9 PRESENZA, DIFFUSIONE (Net) 7 Non sa/Non indica 11 Target AZIENDE Valori % BASE: Conoscono le Agenzie per il lavoro (226)

28 28 © 2011 Ipsos Immagine, valutazione e utilizzo delle Agenzie per il lavoro e del lavoro somministrato

29 29 © 2011 Ipsos DACCORDO (molto + abbastanza) Le opinioni Ora le riporterò alcune affermazioni; Le chiederò di dirmi quanto è daccordo con ciascuna di esse: le Agenzie per il lavoro… (Leggere – singola) Valori % Target POPOLAZIONETarget AZIENDE BASE: Totale intervistati (700)BASE: Conoscono le Agenzie per il lavoro (226)

30 30 © 2011 Ipsos Le opinioni positive Ora le riporterò alcune affermazioni; Le chiederò di dirmi quanto è daccordo con ciascuna di esse: le Agenzie per il lavoro… (Leggere – singola) Favoriscono le prime esperienze di lavoro per i giovani Saranno sempre più importanti nel futuro Favoriscono il reimpiego di chi ha perso unoccupazione Target AZIENDE % DACCORDO BASE: Conoscono le Agenzie per il lavoro (226) Settore merceologicoDimensioni Settore merceologicoDimensioni Settore merceologicoDimensioni BASE ESIGUA <40 * * * * * * *

31 31 © 2011 Ipsos Il ruolo delle Agenzie per il lavoro A.15 Se Lei dovesse definire unAgenzia per il lavoro o una società di somministrazione del lavoro, come la definirebbe? (Leggere – singola) Target AZIENDE BASE: Conoscono le Agenzie per il lavoro (226) Valori % ASSET STRATEGICO: 12% Il ruolo delle Agenzie per il lavoro Target AZIENDE Valori %

32 32 © 2011 Ipsos Sostituire lavoro a tempo determinato con lavoro somministrato Target AZIENDE Valori % BASE: Conoscitori delle Agenzie per il lavoro che hanno/hanno avuto lavoratori a tempo determinato (197) Ha mai valutato la possibilità di sostituire l'assunzione a tempo determinato direttamente a carico dell'azienda con un contratto di somministrazione interinale, quindi a carico dellAgenzia per il lavoro? A favore della somministrazione (Net) 63 Aspetti amministrativi, burocratici, legali a carico delle Agenzie 42 Ricerca e selezione a carico dellAgenzia 13 Ampia gamma di candidati da database aggiornati 10 Flessibilità, duttilità e prorogabilità nel tempo 9 Contro la somministrazione (Net) 21 Costi elevati 16 Maggiore abilità dellazienda stessa a scegliere, formare e valutare le risorse 5 Nessuna in particolare 15 Non sa, non indica 1 Può indicarmi quali sono le principali differenze tra il contratto di somministrazione interinale e il contratto a tempo determinato? (Spontanea) BASE: Conoscono le Agenzie per il lavoro (226) Soddisfazione media per la sostituzione: 7,1

33 33 © 2011 Ipsos Sostituire lavoro a tempo determinato con lavoro somministrato Il mercato del lavoro in Italia sta attraversando un momento particolarmente complesso: cè una crescente disoccupazione, particolarmente problematica è quella giovanile, specie se la si unisce al fenomeno NEET il mercato del lavoro, nella percezione di lavoratori e aziende, è cambiato negli anni (come forme contrattuali e competenze richieste), ma è rimasto bloccato la flessibilità del mercato si è tradotta in precarietà per una parte di soggetti: manca continuità, sicurezza, tutele e formazione Le Agenzie per il lavoro rappresentano una possibilità di miglioramento della situazione, specie per i più giovani e per coloro che con maggiore difficoltà riescono a rientrare in tale mercato: sono diventate il principale interlocutore esterno delle aziende, ed offrono al lavoratore continuità e formazione è però un mondo ancora poco conosciuto, in particolare nella definizione di lavoro somministrato: le Agenzie per il Lavoro sono note al 67% dei disoccupati, il lavoro somministrato solo al 17%. Nel tempo è cresciuto il consenso verso le Agenzie: in pochi anni coloro che le paragonano al lavoro nero passano dal 35% al 17%, mentre chi le considera una forma moderna del mercato del lavoro passa dal 42% al 54%. Inoltre sia le aziende sia i lavoratori ritengono che saranno sempre più importanti in futuro. rimane comunque molto contenuta la conoscenza dei vantaggi (continuità, tutela, formazione) per il lavoratore rispetto alle altre forme di flessibilità; parimenti è migliorabile la relazione con le aziende, evolvendo da utile strumento a partner della vita aziendale.

34 © 2011 Ipsos – All rights reserved. This proposal constitutes the sole and exclusive property of Ipsos. Ipsos retains all copyrights and other rights over, without limitation, Ipsos' trademarks, technologies, methodologies, analyses and know how included or arising out of this proposal. The addressee of this proposal undertakes to maintain it confidential and not to disclose all or part of its content to any third party without the prior written consent of Ipsos. The addressee undertakes to use this proposal solely for its own needs (and the needs of its affiliated companies as the case may be), only for the purpose of evaluating the proposal for services of Ipsos. No other use is permitted. GRAZIE PER LATTENZIONE!


Scaricare ppt "1 © 2011 Ipsos Il mondo del lavoro e i contratti di somministrazione 9 novembre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google