La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Associazione Donne Nissà Solidarietà con le donne straniere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Associazione Donne Nissà Solidarietà con le donne straniere."— Transcript della presentazione:

1 Associazione Donne Nissà Solidarietà con le donne straniere

2 Popolazione straniera in Italia Al stranieri in Italia = 7,2% della popolazione Se si considerano solo le persone con meno di 39 anni, i cittadini stranieri sono il 10% della popolazione 4 bambini stranieri su 10 sono nati in Italia Dati del Dossier Caritas sullImmigrazione 2009

3 Popolazione straniera in Alto Adige Al cittadini stranieri = 7,3% della popolazione Di cui – dellUnione Europea – extraeuropei 120 paesi di provenienza e 150 lingue parlate Uomini 49% e Donne 51% Dati del Dossier Caritas sullImmigrazione 2009

4 Stranieri in Alto Adige Principali nazionalità in Alto Adige 1. Albania (4.812 persone) 2. Germania (4.445 persone) 3. Marocco (3.000 persone) 4. Pakistan (2.219 persone) Principali nazionalità in Italia 1. Romania 2. Albania 3. Marocco 4. Cina

5 Quadro normativo T.U. sullimmigrazione L. 189/2002 (cd. Legge Bossi-Fini) Testo Unico sulla sicurezza D.L. 92/2008 Particolarità Quote annuali per lingresso degli stranieri extra UE cd. Decreto flussi

6 Servizi per donne migrati a Bolzano Non esistono servizi specifici ad eccezione dellAssociazione Donne Nissà La Strada per donne vittime di tratta e sfruttamento Centro profughi (non è un servizio di genere) Servizio Immigrati della Caritas (non è un servizio di genere)

7 Associazione Donne Nissà CHI SIAMO luogo di incontro per donne straniere e italiane. Nissà è un luogo di incontro per donne straniere e italiane. inserimentosocio lavorativo Nissà intende informare, orientare le donne, i minori e le famiglie straniere favorendone linserimento socio lavorativo in Provincia di Bolzano interculturale genere Nissà adotta un approccio interculturale e di genere

8 COSA FACCIAMO Centro Interculturale Mafalda Spazio gioco e divertimento per bambini/e italiani e stranieri dai 0 ai 6 anni gestito da animatrici straniere Servizio di babysitting per bambini dai 1 anno in su Incontri tra genitori di culture diverse Animazione nelle scuole, centri e associazioni giovanili e consultori

9 COSA FACCIAMO Sportello Nissà Care Sportello Nissà Care Lo sportello si rivolge a: – Lavoratori e alle lavoratrici straniere e non che intendono dedicarsi al lavoro di cura come BADANTI – FAMIGLIE che necessitano di tale prestazione con lobiettivo di: – Offrire consulenza, informazione e orientamento sul lavoro di cura – Facilitare lincontro tra domanda ed offerta di lavoro come BADANTI in Provincia di Bolzano.

10 COSA FACCIAMO Progetti di animazione interculturale Progetti di animazione interculturale 1.Attività con giovani di seconda generazione delle scuole superiori di Bolzano (laboratorio teatrale e mentoring in una scuola superiore) 2.Workshop e laboratori di animazione interculturale con alunni delle scuole medie ed elementari

11 COSA FACCIAMO Corsi di orientamento e formazione Corsi di orientamento e formazione con FSE nel sono stati organizzati due corsi: 1.I WORK PROGRAMME, corso di orientamento professionale per 15 donne straniere 2.CORSO DI FORMAZIONE PER ASSISTENTI DOMICILIARI

12 COSA FACCIAMO Punto informativo presso Sportello Donna del Comune di Bolzano Punto informativo presso Sportello Donna del Comune di Bolzano Sportello per i nuovi cittadini presso il Distretto di Laives Sportello per i nuovi cittadini presso il Distretto di Laives

13 COSA FACCIAMO Sportello di orientamento e consulenza Sportello di orientamento e consulenza Accompagnamento e sostegno nella ricerca al lavoro Informazioni su percorsi formativi Consulenza legale Informazioni su servizi sociali e abitativi Accompagnamento Momenti di confronto con altre donne Importanza del lavoro in rete

14 UTENZA Sportello di orientamento e consulenza Sportello di orientamento e consulenza Nuove utenti per area geografica - Anno 2009 macroarea totale% Africa centro-meridionale 156,7 America centro-meridionale 2611,7 Asia 2611,7 Europa extra UE 3214,3 Europa UE 4620,6 Nord Africa 6830,5 Vuoto 104,5 Totale complessivo

15 Sportello di orientamento e consulenza Origine dello sportello Consulenti donne straniere per donne straniere Ascolto Lavoro in rete e rimandi sul territorio

16 Sportello di orientamento e consulenza Richieste dellutenza Dal lavoro alle problematiche sociali Importanza dellaccompagnamento e della mediazione interculturale Nissà è un posto di fiducia (es. donne maghrebine che salvano i propri documenti, lasciandoli in associazione) Essere ascoltate e sentirsi meno sole Corsi di lingua (italiano e tedesco) Corsi di formazione e riconoscimento dei titoli di studio

17 BISOGNI DELLE DONNE MIGRANTI Rilevazione delle consulenti allo sportello Lavoro e alloggio (legata anche al ricongiugimento familiare) Poco tempo libero: bisogno di accompagnamento e di mediazione Problemi di famiglia: figli nati o cresciuti a Bolzano, conflitti con il partner Poca conoscenza dei propri diritti in tema di lavoro e previdenza sociale Poca conoscenza dei propri diritti in tema di legislazione della famiglia Poca conoscenza in tema di legislazione sullimmigrazione

18 BISOGNI DELLE DONNE MIGRANTI Cosa manca Ragazzi di seconda generazione Maggiori opportunità di socializzazione per le donne che fanno lavori che le isolano (es. badanti) Riconoscimento delle competenze Lavoro stagionale: turismo e agricoltura

19 PER MAGGIORI INFORMAZIONI Associazione Donne Nissà Solidarietà con le donne straniere Via Cagliari 22/a Bolzano Tel/Fax


Scaricare ppt "Associazione Donne Nissà Solidarietà con le donne straniere."

Presentazioni simili


Annunci Google