La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IC. FANELLI – MARINI Ostia Antica Classe I B An. Scol. 2006 –2007 … ora si recita…nellAntica Roma…

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IC. FANELLI – MARINI Ostia Antica Classe I B An. Scol. 2006 –2007 … ora si recita…nellAntica Roma…"— Transcript della presentazione:

1 IC. FANELLI – MARINI Ostia Antica Classe I B An. Scol –2007 … ora si recita…nellAntica Roma…

2 Al Foro al tempo di Nerone si parla di tasse Personaggi : Nerone = Luca Agrippina = Lilet Poppea = Elisa Narratore = Livia Nerone: Me servono sesterzi per le mie casse perché devo fa a guera contro li Barbari,mè venuta nidea… aumento le tasse sui tereni, sur vino e su lolio…li massacro sti Romani Agrippina: Poppea o sai che quer pazzo de Nerone ha umentato le tasse. Poppea: … ma davero? …no….e io mo come faccio? Agrippina Perché quanti iugeri cai? Poppea..ci ò 2 jugeri a Frascati a li Castelli fora Roma. Agrippina Quante anfore de vino produci allanno? Poppea non male come produzione ma cavo co 200 anfore allanno. Agrippina …ammazza bella mia stai rovinata

3 Al mercato si discute al banco della frutta su prezzo e qualità della merce Livia: - Oggi c'è gran chè a mensa ! Hai comprato almeno un po de frutta ? - Tullia: - No! Devo annà al mercato a comprà, m accompagni? - Livia. - Certo anchio devo vedè de trovà quel ladro che mi ha fregato sul peso delle prugne la scorsa settimana…! - Caio: - A belle matrone che ve posso servì de bono… vi consiglio qualche libbra derbette fresche fresche,,,?- Personaggi Livia= Livia Tullia= Antonella Caio= Patrizio Narratore = Daniele

4 Tullia: - NO no. Volemo 3 libbre de mele e 3 libbre de pere soltanto.- Caio: - Uhm… solo questo…? Livia: - No..me dai anche un sexstano de miele di castagno. Dovemo mangiarlo con le pere e il formaggio stasera a cena - Caio: - Qui avemo anche er vino ve garantisco che è bono bono, ma anche pesante! allora ve serve un anfora de vino? Livia: - E troppo caro, c'è basta un sestario- Caio: -Va bhè …mi dovete solo 80 sesterzi ! – -Tullia: - Ma quanto ce fai spenne… ma la roba buona costa… Caio: - La roba bona se paga…!!!

5 DAL SARTO Le patrizie Cornelia e Giulia devono andare dal famosissimo sarto Valentinus per farsi confezionare due vestiti per il ballo imperiale Personaggi Cornelia= Serena Giulia= Anca Valentinus = Marco Narratore = Luca Cornelia: -Non vedo l ora di vedere il mio nuovo vestito !- Giulia: -Non lo dire a me, il ballo a cui siamo state invitate, è uno dei più importanti e chiacchierati a Roma. Ci saranno Augusto, Giulio Cesare, Maximus, Plinius …dai dai corriamo dal nostro bravissimo sarto Valentinus che ci renderà splendide ! – Valentinus: -Ave matrone carissime vi vedo in ansia,ditemi, sono al vostro servizio mie care...-

6 Giulia e Cornelia: - Ci servirebbero due tuniche magnifiche per il ballo di domani.- Valentinus: -Tranquille con me… venite devo prendervi le misure… - Giulia: -La mia vita è solo un piede e mezzo,mentre al polso un palmo abbondante Cornelia: - Io meglio di te mia cara! Dopo la dieta ho solo un piede in vita e mezzo palmo al polso.- Valentinus: Mie care …con voi devo usare proprio poca stoffa e pagherete solo 5 sesterzi ciascuna per avere un capo firmato da me – Giulia e Cornelia: - che fortunate..ce la siamo cavata bene per essere andate da questo costoso sarto

7 Una sera speciale Plinius: Buongiorno nobile fanciulla,figlia del potente Maximus…. In cosa posso esserti utile? Claudia: Devo preparare una cena speciale a casa di mio padre e ho deciso di fare un dolce speciale …mi servono 8 once di ricotta, 2 once di semolino, 1 uovo, del sale, dello strutto e dei semi di papavero per fare i globi Plinius Buonissimi, ma costosi perché tutti questi ingredienti ti costeranno circa 30 sesterzi… Claudia: Non importa…basta che faccia una bella figura con i miei ospiti.. Personaggi: Maximus = Massimo Claudia = Gabriela Plinius = Daniele Narratore = Erjona Narratore: Una donna di nome Claudia stava preparando il banchetto per una serata speciale a casa del padre Maximus ed erano stati invitati il Console Emilius di ritorno dalla guerra contro i Galli.

8 Narratore: Tornata a palazzo Claudia incontra il padre Maximus… Maximus: Bene figlia mia vedo qui sulla mensa che hai preparato unottima cena!..Lantipasto di prugne, la frittata di uova al latte, un gustoso pollo paraptum, i globi di cui sono golosissimo, 2 anfore di vino e frutta a volontà.!!! Claudia: Sono felice padre mio di averti accontentato e sicuramente stasera farai unottima figura con i tuoi invitati


Scaricare ppt "IC. FANELLI – MARINI Ostia Antica Classe I B An. Scol. 2006 –2007 … ora si recita…nellAntica Roma…"

Presentazioni simili


Annunci Google