La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stelle e stelle Guardo il cielo Vedo stelle e stelle tutte splendenti nel firmamento stanno lì silenziose della notte rispettose Sui nostri sogni a vegliare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stelle e stelle Guardo il cielo Vedo stelle e stelle tutte splendenti nel firmamento stanno lì silenziose della notte rispettose Sui nostri sogni a vegliare."— Transcript della presentazione:

1 Stelle e stelle Guardo il cielo Vedo stelle e stelle tutte splendenti nel firmamento stanno lì silenziose della notte rispettose Sui nostri sogni a vegliare forse anche a pregare Sono sempre accese ad invisibili fili appese Ne appare in mezzo una Come è grande e bella! Ma non è una stella È la sorellastra luna Poi verso il mattino discretamente scompaiono vanno anche loro a riposarsi mentre la terra sta a svegliarsi. Antonio Carcuro 1

2 Le stelle cadenti – Paradiso- canto xv - Quale per li seren tranquilli e puri discorre ad ora ad or subito foco, Movendo li occhi che stavan sicuri, E pare stella che tramuti loco, Se non che da la parte ondè saccende Nulla sen perde, ed esso dura poco… Dante Alighieri 2

3 In barca Dici, amore, che non viene scosso il cielo E immobili son le sue stelle ? Là! Hai visto quella scintilla volare su di noi? Le stelle in cielo neanche son sicure. E di me, che sarà, amore, di me? Cosa sarà, amore, se presto La tua stella fosse lanciata sopra unonda? Sembrerebbero le tenebre un sepolcro? Svaniresti tu, amore, svaniresti? David Herbert Lawrence 3

4 Rime – Torquato Tasso Qual rugiada e qual pianto, quai lacrime eran quelle che sparger vidi dal notturno manto e dal candido volto delle stelle? 4

5 La stella cadente - Trilussa Quanno me godo da la loggia mia quele sere dagosto tanto belle cher cielo troppo carico de stelle se pija er lusso de buttalle via, ad ognuna che casca penso spesso a le speranze che se porta appresso. 5

6 Étoiles filantes – stelle cadenti Nella notti dautunno, vagando per la città Guardo il cielo con desiderio, Perché se cade una stella Ed esprimo un voto, si avvererà. Ragazzi, i miei desideri son sempre gli stessi: Quando cade una stella, allora, emozionato, Chiedo che tu mami, e che da lontano tu pensi a me È una chimera, ahimè! Ma voglio crederci, non ho altro per consolarmi. Ma ecco linverno, la notte diventa nera, E non vedo più stelle cadere. Francois Coppé 6

7 Les étoiles filantes Stelle cadenti A chi il gran cielo cupo getta i suoi astri doro? Pioggia sprizzante dallombra, Cadono… ancora! Ancora! Victor Hugo 7

8 CHE COSA FANNO LE STELLE? Che cosa fanno le stelle Su nel cielo, Più in alto del vento possono soffiare, E più in alto delle nuvole possono volare? Ogni stella nella sua gloria Volteggia, volteggia ancora ; Come se fosse stata accesa per brillare e tramontare, E per fare la volontà del Creatore Christina Georgina Rossetti What do the stars do Up in the sky, Higher than the wind can blow Or the clouds can fly? Each star in its own glory Circles, circles still, As it was lit to shine and set, And do its Maker s will.

9 TWINKLE LITTLE STAR by Jane Taylor Twinkle, Twinkle, Little Star How I wonder what you are! Up above the world so high, Like a diamond in the sky. When the blazing sun is gone, When he nothing shines upon, Then you show your little light, Twinkle, twinkle, all the night. brilla, brilla piccola stella, Io mi domando che cosa tu sia! Lassù, così in alto sul mondo, Simile a un diamante nella volta. Quando il sole fiammante va via, E non cè più nulla che illumini, Eccoti mostrare la tua piccola luce, Che brilla, per tutta la notte brilla. 9

10 . Then the traveller in the dark Thanks you for your tiny spark; He could not see which way to go, If you did not twinkle so. In the dark blue sky you keep, And often through my peep, For you never shut your eye Till the sun is in the sky. As your bright and tiny spark Lights the traveller in the dark, Though I know not what you are, Twinkle, twinkle, little star. Allora chi viaggia nel buio, Ti ringrazia per il tuo lieve chiarore; Non potrebbe vedere da che parte andare, Se tu così non brillassi. Nel cielo blu scuro te ne stai, curtains E spesso fai capolino attraverso le mie tende, Perché tu non chiudi mai il tuo occhio, Finché non arriva il sole a illuminare il cielo. Finché tu brilli luminosa e piccola, Riceve luce chi viaggia nel buio, E benché io non sappia che cosa tu sia, brilla, brilla piccola stella. 10

11 Eneide - Virgilio La freccia saccese volando tra le liquide nubi, arse e tracciò una scia di fiamma, si consumò e sparì tra i volubili venti. Così le stelle cadenti spesso si staccano dal cielo e trascinano correndo nel cielo una chioma lucente 11

12 Notte di San Lorenzo A volte mi domando perché nella notte delle stelle, non posso, mentre cade e scompare in un attimo, afferrarne una, una sola. È troppo breve listante, per poter esprimere un desiderio, quando tanti importanti sono quelli da chiedere. Se quel momento verrà… So solo che dovrò sceglierne uno. Madala

13 Il gelsomino notturno E s'aprono i fiori notturni, nell'ora che penso a' miei cari. Sono apparse in mezzo ai viburni le farfalle crepuscolari. Da un pezzo si tacquero i gridi: là sola una casa bisbiglia. Sotto l'ali dormono i nidi, come gli occhi sotto le ciglia. Dai calici aperti si esala l'odore di fragole rosse. Splende un lume là nella sala. Nasce l'erba sopra le fosse. 13

14 Un'ape tardiva sussurra trovando già prese le celle. La Chioccetta per l'aia azzurra va col suo pigolio di stelle. Per tutta la notte s'esala l'odore che passa col vento. Passa il lume su per la scala; brilla al primo piano: s'è spento... È l'alba: si chiudono i petali un poco gualciti; si cova, dentro l'urna molle e segreta, non so che felicità nuova. Giovanni Pascoli 14

15 Magari brillano lontane, ma brillano, e hanno sempre qualcosa da raccontare… Però ci vuole tempo, a volte tanto tempo, perché le storie arrivino al nostro cuore, come la luce agli occhi. Alessandro Davenia 15

16 Se ci fosse una sola stella nel firmamento e un solo fiore per sempre bianco, se un solo albero si innalzasse nella valle e la neve cadesse solo ogni centanni anche allora sapremmo la generosità dellinfinito. Kabill Gibran 16

17 Si fa di tutto per non essere banali Sempre diversi, non scontati, ma uguali Se io potessi camminerei solo nel cielo Usando nuvole da rifugio, come fossero un velo, Attendere poi la notte e il buio per uscire Allo scoperto, appuntamento sulla luna, E impaziente, attenderei in quel deserto Andrea Negri 17

18

19

20

21

22 Il cantico di frate sole A te solo Buon Signore si confanno gloria e onore a Te ogni laude et benedizione a Te solo si confanno che laltissimo Tu sei e nullomo degno è Te mentovare. Si laudato Mio Signore con le Tue creature specialmente Frate Sole e la sua luce. Tu ci illumini di lui che è bellezza e splendore di Te Altissimo Signore porta il segno. Si laudato Mio Signore per sorelle Luna e Stelle che Tu in cielo le hai formate chiare e belle. 22

23

24

25 25

26 26

27


Scaricare ppt "Stelle e stelle Guardo il cielo Vedo stelle e stelle tutte splendenti nel firmamento stanno lì silenziose della notte rispettose Sui nostri sogni a vegliare."

Presentazioni simili


Annunci Google