La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Abecedario y pronunciaciòn Alfabeto e pronuncia Lalfabeto spagnolo si compone di 29 lettere, ventuno sono comuni a quello italiano, le altre non sono presenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Abecedario y pronunciaciòn Alfabeto e pronuncia Lalfabeto spagnolo si compone di 29 lettere, ventuno sono comuni a quello italiano, le altre non sono presenti."— Transcript della presentazione:

1 Abecedario y pronunciaciòn Alfabeto e pronuncia Lalfabeto spagnolo si compone di 29 lettere, ventuno sono comuni a quello italiano, le altre non sono presenti nel nostro alfabeto e sono: ch, j, k, ll, ñ, rr, x, y.

2 LETTEREPRONUNCIA SPAGNOLA PRONUNCIA ITALIANA AAA BBEUn suono tra la b e la v. CCE (in Spagna suona quasi come un th inglese, in America suona s) Davanti ad a / o / u suona come una K come nelle parole italiane casa, culla. Davanti ad e / i non corrisponde a nessun suono italiano, suona come la Z spagnola:cigarro. CHCHE Può essere seguito da tutte e cinque le vocali e corrisponde alla C italiana di cielo: chocolate. DDESi pronuncia come in italiano ma, a fine di parola, ha un suono più debole: libertad. EENon si distingue il suono grave o acuto della E. FEFEF GGEdavanti ad a / o / u suona come in italiano gatto. Davanti a e suona come la jota. HHACHEÈ muta e quindi non si pronuncia. Bisogna fare molta attenzione a non aspirarla. IINon è mai alla fine di una parola, se si sente il suono è sempre una y. JJOTASimile alla ch tedesca di Bach, vieja stesso suono della GE. KKACorrisponde al ch italiano chilo usato perlopiù per le parole straniere. LELEL LLELLEHa lo stesso suono del gruppo italiano gl:lluvia. MMM Abecedario

3 LETTEREPRONUNCIA SPAGNOLA PRONUNCIA ITALIANA NENEN ÑEÑEEÑECorrisponde al suono italiano del gruppo gn:niño [ nigno ]. OONon si distingue il suono grave o acuto della O PPEP QKUSi trova solo nei gruppi que qui dove la u è sempre muta e va pronunciata come che chi: queso. REREA inizio di parola ha un suono simile alla r italiana, dopo consonante o doppia rr si pronuncia più marcatamente simile alla doppia r italiana: roto, Enrique, borracho. SESEHa sempre un suono sordo. In spagnolo non esiste la s iniziale di parola seguita da consonante (s liquida): Spagna. In questi casi appare sempre la vocale iniziale e: España. TTET UUU VUVECome già detto, si confonde con la b.

4 LETTEREPRONUNCIA SPAGNOLA PRONUNCIA ITALIANA WUVE DOBLEW non è una consonante spagnola. Si usa solo in parole straniere e si pronuncia come nella lingua della parola in questione. XEQUISSi pronuncia più o meno come in italiano [ks]. La si può trovare anche in certe parole messicane ma pronunciata come la j México viene pronunciato con j. YI GRIEGACorrisponde alla i italiana con un suono più lungo: mayo. È considerata consonante in principio di parola e tra due vocali:yerro,payaso. È considerata vocale alla fine di parola e quando è congiunzione: ley,tu y yo. ZCETANon corrisponde a nessun suono italiano. Davanti alle vocali a / o / u oppure alla fine di parola ha lo stesso suono dellinglese thin Spagna ma in America Latina suona come una s: zorro [sorro].

5 Consonanti doppie In spagnolo le sole consonanti doppie che si possono trovare sono: -LL-, -RR-, -NN-, -CC- Attenzione però!! Attenzione però!! Per consonanti doppie non si intende il suono come in italiano. Vediamole nello specifico: LL è una consonante che ha un suono proprio. Come abbiamo detto corrisponde al suono -GL- in italiano. Lo stesso si può dire di RR. NN si trova in parole che iniziano con il prefisso in e nella divisine in sillabe vanno divise. Es. in-necesario. Più complesso è il caso di CC. Le due lettere vanno pronunciate come due fonemi indipendenti. K / C: acciòn [ak/cion]. A tal proposito inseriamo anche il gruppo SC + E, I che in spagnolo si pronuncia come due consonanti separate s + c: pis- cina.

6 Consonanti problematiche C, G e J, LL Y, Z La lettera C ha un doppio suono: Davanti ad a, o, u si pronuncia come in italiano c di casa. Davanti a e ed i si pronuncia come il th inglese. Es. cero, cerveza, cinco. Per avere il suono italiano che e chi in spagnolo si usa la lettera Q seguita dalla u che è muta e quindi non va pronunciata. Es. que, quien. La lettera G ha un doppio suono: Gutturale G + a/o/u come nelle parole italiane gatto, goccia. Es. gato, gota. Aspirata G + e/i si tratta di una aspirazione più o meno forte. Es. gitano, gente. La G per avere un suono gutturale con le vocali e/i deve aggiungere fra la g e la e/i la vocale u che è muta e quindi non va pronunciata. Il gruppo gue e gui si pronuncia come il gruppo italiano ghe e ghi: Es. la parola spagnola guerra va letta come se fosse scritta in italiano gherra. Dobbiamo invece pronunciare la u se scritta con la dieresi ü come nella parola lingüista o cigüeña o se è seguita da vocale a/o come in guapo.

7 Consonanti problematiche C, G e J, LL Y, Z La lettera J + a, e, i, o, u ha lo stesso suono della g + e/i: jamón, jefe, perejil, joven, Juan. Come si può notare la g e la j davanti ad e,i hanno lo stesso suono. Di solito se c'è una parola simile in italiano con g semplice in spagnolo si usa la g semplice (generale general). La doppia g italiana, corrisponde alla j spagnola (viaggio viaje). attenzione Ma attenzione perché non è sempre così (maggio mayo)!! Le lettere LL e Y LL si dovrebbe pronunciare come la gl + i + vocale dell'italiano (aglio) e può trovarsi davanti a una qualsiasi delle cinque vocali (llanura, lleno, apellido, llorar, lluvia). Nella pratica, buona parte degli ispano-parlanti confonde questa consonante con la y, è il cosiddetto yeismo. La Y a fine parola si considera una vocale e si pronuncia come la vocale i: jersey. Al inizio di parola o fra due vocali si considera invece come una consonante e si pronuncia con un suono intermedio fra la i+vocale e la g+e/i dell'italiano: mayo, yema, yo. Ci sono notevoli varietà di pronuncia secondo le regioni. Le lettere Z e ce/ci Come abbiamo detto davanti alle vocali a / o / u oppure alla fine di parola non corrisponde a nessun suono italiano e si pronuncia come ce/ci cioè simile al suono dellinglese thin Spagna ma in America Latina suona come una s: zorro [sorro] Esempi: zapato, cerveza, cinco, zorro, zumo.


Scaricare ppt "Abecedario y pronunciaciòn Alfabeto e pronuncia Lalfabeto spagnolo si compone di 29 lettere, ventuno sono comuni a quello italiano, le altre non sono presenti."

Presentazioni simili


Annunci Google