La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Parliamo di … Linguaggio e consapevolezza metafonologica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Parliamo di … Linguaggio e consapevolezza metafonologica."— Transcript della presentazione:

1 Parliamo di … Linguaggio e consapevolezza metafonologica

2 LINGUAGGIO EMERGE CORRENTE ACUSTICA CONTINUA COMPETENZA LINGUISTICO-COMUNICATIVA

3 LAMAMMASTIRALABIANCHERIA LA MAMMA STIRA LA BIANCHERIA LA MAMMA STIRALABIANCHERIA COMPETENZA LINGUISTICO-COMUNICATIVA

4 PANE PANE SEGMENTAZIONE SILLABICA

5 MAMMA M AMMA SEGMENTAZIONE FONEMICA ACCESSO FONOLOGICO

6 FONOLOGIA FONEMA SINGOLI SUONI P –A- N -E Non hanno significato singolarmente FONI

7 LINGUAGGIO E LETTURA LETTURA RAPPRESENTAZIONE FONOLOGICA CORTICALE SUONI SEGMENTAZIONE SPELLING FUSIONE BLENDING

8 DECODIFICA simboli visivi simboli acustici

9 Abilità fonologiche di base Memoria fonologica A breve termine Capacità trattenere i singoli fonemi nella loro sequenza C – A – N – E Categorizzazione fonetica segnale acustico Capacità di distinguere i suoni T – D – L - M Accesso a rappresentazioni fonologiche analitiche Capacità di attivare tracce dei suoni Fusione fonemica (CANE) Somiglianze parole in liste (GATTO/GAMBA/LUCE/GARA) Contare i fonemi (PANINO) = 6

10 LINGUAGGIO SOTTOSISTEMI FONOLOGIA rappresentazione suono LESSICO vocabolario usato SINTASSI regole combinazione PRAGMATICA interpretazione linguaggio in contesti DISLESSIA CHIUSIAPERTI A+RIABILITAZIONE ABILITAZIONE

11 CONSAPEVOLEZZA FONOLOGICA APPRENDIMENTO EFFICACE/EFFICIENTE LETTURA / SCRITTURA Capacità di percepire/riconoscere, per via uditiva, i fonemi che compongono le parole del linguaggio parlato Saper operare trasformazioni con gli stessi (Bortolini, 1995)

12 CONSAPEVOLEZZA FONOLOGICA FONOLOGIA GLOBALE FONOLOGIA ANALITICA ETA PRESCOLARE ETA SCOLARE

13 FONOLOGIA GLOBALE SVILUPPO SPONTANEO Età prescolare Riconoscimento/riproduzione rime Scansione sillabica parole Manipolazione parole attraverso suffissi Giudizi di lunghezza parole

14 FONOLOGIA ANALITICA SVILUPPO/MATURAZIONE NON SPONTANEA processo apprendimento Segmentazione fonemica (spelling) Fusione fonemica (blending) Riconoscimento consonante iniziale(preblending)

15 ETASVILUPPO TIPICOSEGNALI DI DIFFICOLTA 4 anni consapevolezza che le frasi si dividono in parole interesse per i suoni della lingua riconoscimento dei fonemi del proprio nome disturbo di linguaggio preesistente difficoltà nellimparare filastrocche disinteresse verso i giochi di parole

16 5 - 5 ½ anni divide la parola in sillabe riconosce un maggior numero di fonemi identifica alcune lettere nella scrittura (vocali nomi) sente le rime e le riproduce Difficoltà a dividere parole in sillabe Difficoltà ad imparare i suoni e i nomi di una lettura Difficoltà a riconoscere le lettere del proprio nome Difficoltà ad individuare il numero di parole di una frase ETASVILUPPO TIPICOSEGNALI DI DIFFICOLTA

17 5 – 6 anni Tra più parole verbali o immagini trova quelle che iniziano con la stessa sillaba Identifica e pronuncia la sillaba o il suono iniziale di una parola Conta il numero di sillabe e fonemi in una parola semplice Opera la fusione di due fonemi per formare una sillaba Difficoltà a svolgere i compiti della colonna di sinistra. ETASVILUPPO TIPICOSEGNALI DI DIFFICOLTA


Scaricare ppt "Parliamo di … Linguaggio e consapevolezza metafonologica."

Presentazioni simili


Annunci Google