La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I MODELLI DI ORGANIZZAZIONE SANITARIA PEDIATRICA IN EUROPA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I MODELLI DI ORGANIZZAZIONE SANITARIA PEDIATRICA IN EUROPA."— Transcript della presentazione:

1 I MODELLI DI ORGANIZZAZIONE SANITARIA PEDIATRICA IN EUROPA

2 UNESCO La mortalità infantile è in stretta relazione con la ricchezza del Paese (reddito pro capite) Secondo un modello di regressione lineare ogni 1000 USD di incremento di reddito pro-capite, la mortalità infantile si riduce di 0,711/1000 nati

3 ALMA ATA declaration Le cure Pediatriche primarie sono importanti sia per il bambino malato che per migliorare la salute generale della popolazione Lancet, 1978

4 UNEPSA Union of National European Paediatric Societies and Associations LUnione si occupa della Pediatria Europea e include i paesi dellUnione Europea, la Scandinavia, i paesi dellEuropa centrale e orientale, la Turchia, la Svizzera e Israele

5 Il PEDIATRA è un medico che ha completato il corso di Specializzazione previsto dalle autorità competenti Il PEDIATRA DI CURA PRIMARIA è un pediatra che si occupa di cure e prevenzione per problemi acuti e cronici di pazienti in ambulatori pubblici e privati e in ospedali di I livello IL PEDIATRA DI COMUNITA è un pediatra che è impiegato per il riconoscimento, la comprensione, la prevenzione e il trattamento di problemi connessi alla salute come anche di programmi di immunizzazione, problemi comportamentali, di sviluppo e della medicina scolastica CONSIDERANDO LE DIVERSITA TRA PAESI E IMPORTANTE SOTTOLINEARE CHE:

6 Analisi dei sistemi pediatrici di 34 paesi della comunità europea e non: numeri complessivi NUMERO TOTALE DI PEDIATRI IN EUROPA: POPOLAZIONE PEDIATRICA DA 0 A 15 ANNI NUMERO MEDIO DI BAMBINI PER PEDIATRA: (range: ) Pediatrics 2002

7 Analisi dei sistemi pediatrici di 34 paesi della comunità europea e non: Variabilità Popolazione pediatrica nei diversi paesi europei varia da 0,1 a Rapporto popolazione pediatrica/popolazione adulta varia dal 15 al 35% I pediatri impiegati sul territorio variano da 0 a 92% I pediatri impiegati nella pediatria di comunità variano da 1 a 41%

8 SISTEMA DI ASSISTENZA PER I BAMBINI DI ETA INFERIORE A 15 ANNI PUOESSERE: Sistema Pediatrico : in cui più del 75% dei bambini sono in cura da un pediatra Sistema di Medicina Generale : in cui più del 75% dei bambini è in cura presso un medico generico Sistema Combinato : in cui sia il pediatra che il medico generico curano la popolazione pediatrica (quota pediatrica: 50+/-25%)

9 SISTEMI DI ASSISTENZA PEDIATRICA Analisi dei sistemi pediatrici di 34 paesi della comunità europea e nonSTUDIATI: Sistema Pediatrico12 Sistema di Medicina Generale 6 Sistema Combinato16 Pediatra di Comunità14/34 Pediatrics 2002

10 DISOMOGENEITA NELLASSISTENZA Nel 52% dei paesi europei più del 90% di bambini sotto i 2 anni di età sono in cura dal pediatra, questa proporzione si riduce drasticamente per bambini di età superiore a 7 anni Solo nel 18% dei paesi lassistenza dei bambini di età superiore ai 7 anni è affidata quasi totalmente al pediatra Nel 10% dei paesi non esistono specialisti pediatri sul territorio, ma solo in ospedale

11 Numero di pediatri operanti in Italia: pediatri su 8x10 6 bambini 7000 pediatri di famiglia 5000 pediatri ospedalieri pediatri universitari 500 pediatri di comunità Considerando la riduzione del numero di specializzandi operata dal 1991, secondo i criteri della comunità europea, il numero dei pediatri si andrà riducendo progressivamente nei prossimi decenni, si calcola che tra il 2015 e il 2025 saranno

12 RAPPORTO TRA PEDIATRI E BAMBINI IN ALTRI PAESI EUROPEI Numero di pediatri in Germania: / 12x10 6 bambini Numero di pediatri in Gran Bretagna: / 9x10 6 bambini

13 Diversi Sistemi di Assistenza Pediatrica in Europa: Sistema di Medicina Generale Sistema Pediatrico : Spagna,Grecia,Georgia,Armenia, Azerbaigian,Cipro,Lituania,Russia Bulgaria, Rep.Ceca, Rep.Slovacca, Croazia Sistema Combinato: Svezia,Francia,Belgio, Lussemburgo,Germania,Polonia, Estonia, Lettonia,Svizzera, Austria,Ungheria, Italia, Turchia Sistema di Medicina Generale: Regni Unito, Irlanda, Finlandia, Norvegia,Paesi Bassi, Danimarca

14 Sistema di Medicina Generale REGNO UNITO Nel Regno Unito il Sistema di pediatria territoriale è affidato ai medici di famiglia Criticità: cura di handicaps, malattie mentali e problemi di salute conseguenti a patologie familiari Nel corso degli ultimi 2 decenni il numero di pediatri di comunità è passato da 86 a 364

15 Primary care for children in the 21st century General practioners must adapt to the changed spectrum illnesses Responsability for a defined population: teamwork, consultation skills, management of undifferentiated symptoms, integration of psychological and biological aspects of health and illness in family and comunity Rare pediatric conditions need specialised management:: Chronic neurological, psychosocial and mental health problems (care fragmented and resources inadequate) D.Hall, D Swoden; BMJ 2005

16 Primary care for children in the 21st century: conclusions In Europe, a system of primary care pediatricians was claimed to have better health indicators than general practioners systems International comparisons show that UK primary care services may be cost effective than system based on specialists General practice is at a crossroads : To maintain their place general practioners will need appropriate training and remuneration for providing a practice based quality child health The alternative : childrens health care by the range of other disciplines supported by general pediatricians operating in hospital and community D.Hall, D Swoden; BMJ 2005

17 Diversi Sistemi di Assistenza Pediatrica in Europa: Sistema pediatrico Sistema Pediatrico : Spagna,Grecia,Georgia,Armenia, Azerbaigian,Cipro,Lituania,Russia Bulgaria, Rep.Ceca, Rep.Slovacca, Croazia Sistema Combinato: Svezia,Francia,Belgio, Lussemburgo,Germania,Polonia, Estonia, Lettonia,Svizzera, Austria,Ungheria, Italia, Turchia Sistema di Medicina Generale: Regni Unito, Irlanda, Finlandia, Norvegia,Paesi Bassi, Danimarca

18 SISTEMA PEDIATRICO Il Sistema Pediatrico si è rivelato protettivo in condizioni economiche precarie (basso reddito nazionale): A parità di reddito nazionale il sistema pediatrico è associato ad una riduzione della mortalità Croazia, Repubblica CECA e Bulgaria – il sistema sanitario nazionale si è deteriorato nel passaggio ad una economia di tipo capitalistico, attualmente stanno trasformando un sistema pediatrico in sistema combinato basato su di un servizio assicurativo

19 Sistema Pediatrico – Spagna: levoluzione Case della Salute: chiuse nel 2004 –non hanno diminuito gli accessi al PS Specialista pediatrico lavora in Centri di Salute - regionali (Lun-Ven: 8-21) o nei reparti di Pediatria in entrambi i casi come dipendente Cure pediatriche esclusive da 0-14 anni anche in Ospedale Non rapporto esclusivo pediatra-paziente

20 Sistema Pediatrico – Spagna: levoluzione I bilanci di salute sono svolti in parte dai pediatri ed in parte da infermieri (pediatrici anche solo per esperienza) Vaccinazioni ed educazione alimentare : infermieri pediatrici Rapporto assistenziale pediatra/bambino: 1/ Lemergenza notturna/festiva viene svolta nei Servizi di Urgenza e di attenzione continuativa non necessariamente da pediatri (la figura è prevista, ma mancano gli specialisti)

21 Diversi Sistemi di Assistenza Pediatrica in Europa: Sistema Combinato Sistema Pediatrico : Spagna,Grecia,Georgia,Armenia, Azerbaigian,Cipro,Lituania,Russia Bulgaria, Rep.Ceca, Rep.Slovacca, Croazia Sistema Combinato: Svezia,Francia,Belgio, Lussemburgo,Germania,Polonia, Estonia, Lettonia,Svizzera, Austria,Ungheria, Italia, Turchia Sistema di Medicina Generale: Regni Unito, Irlanda, Finlandia, Norvegia,Paesi Bassi, Danimarca

22 SISTEMA COMBINATO I sistemi combinati mostrano schemi di assistenza variabili, ad esempio: Svizzera – assistenza pediatrica nelle città, nelle zone rurali la popolazione è molto dispersa e la medicina del territorio è totalmente affidata ai medici generici Italia – l85% dei bambini di età inferiore a 6 anni viene assistito da pediatri del Sistema Sanitario Nazionale, la pediatria comunitaria è espletata da medici (non sempre pediatri) che operano allinterno dei Servizi Materno- Infantili

23 SISTEMA COMBINATO La cura pediatrica di pazienti in zone rurali è influenzata da fattori economici, dal tipo e dal carico di lavoro del medico Sei paesi riferiscono di avere un sistema variabile a seconda della densità di popolazione della regione studiata: una combinazione di sistema pediatrico e sistema basato sulla medicina generale Chi si prende cura della pediatria comunitaria?

24 SISTEMA COMBINATO: problematicità La modifica di un sistema economico sanitario deve necessariamente prevedere la modifica della qualifica dei medici preposti alle cure dellinfanzia? I pazienti che vivono in zone rurali o remote hanno diritto alle stesse cure di quelli che vivono in centri abitati? La scelta di modificare un sistema pediatrico verso un sistema combinato o misto nasce da : - Motivazioni economiche - Variabile densità di popolazione allinterno del paese

25 Questioni emergenti Allattamento Obesità Disturbi dello sviluppo Disturbi della condotta alimentare Deficit scolastici Deficit di socializzazione (extracomunitari e non) Disturbi della personalità Depressione Adolescentologia

26 Demografia della educazione continua in pediatria Solo 9 paesi su 34 hanno programmi di educazione continua in pediatria territoriale Il 57% dei paesi offrono tirocini formativi per pediatri operanti sul territorio Il 21% dei paesi offrono tirocini formativi pediatrici per medici generici operanti sul territorio in sistemi misti o basati sulla medicina generale

27 Conclusioni Il reddito pro-capite e il sistema di assistenza allinfanzia basato su medici specialisti in pediatria, sono le due variabili che influenzano positivamente la mortalità infantile Diversamente dal passato, quando la mortalità infantile era legata a infezioni e malnutrizione, oggi la morbilità e mortalità in età pediatrica hanno cause più complesse come il disagio infantile ed adolescenziale, gli incidenti, labuso etc…

28 CONCLUSIONI Gli indicatori dello stato di salute della popolazione pediatrica non possono basarsi solo sulla mortalità pediatrica, ma devono tener conto delle evoluzioni sociali, psicologiche e culturali che richiedono continui aggiornamenti Chi è il miglior candidato alla cura dei bambini? La pianificazione dellassistenza non è nelle mani dei medici, ma la qualità della cura deve essere un requisito fondamentale quando si organizza un sistema di assistenza

29 Grazie


Scaricare ppt "I MODELLI DI ORGANIZZAZIONE SANITARIA PEDIATRICA IN EUROPA."

Presentazioni simili


Annunci Google