La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presenza ebraica in Palestina e nascita dello Stato di Israele Cenni storici generali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presenza ebraica in Palestina e nascita dello Stato di Israele Cenni storici generali."— Transcript della presentazione:

1 Presenza ebraica in Palestina e nascita dello Stato di Israele Cenni storici generali

2 Nellepoca biblica La Palestina non ha un preciso riferimento etnico e non ha confini definibili Viene chiamata Terra di Canaan oppure Terra di Israele

3

4

5

6

7

8 La denominazione Palestina Erodoto (484 a. e.v. c.ca) è il primo ad indicarla come Syria he-Palestine (Siria dei Filistei)

9 Sotto la dominazione romana Dopo la caduta del Tempio (70 e.v.) e dopo la seconda rivolta giudaica (136 e.v.), lImperatore Adriano sostituirà la denominazione Terra di Israele con Palestina e rinominerà Gerusalemme come Aelia Capitolina

10 Mosaico di Aelia Capitolina, costruita da Adriano sulla Gerusalemme distrutta, ritrovato a Madaba in Giordania. VI° sec. e.v.

11 Nel periodo bizantino La Palestina viene indicata secondo una tripartizione orizzontale: Palestina prima (Galilea), seconda (Giudea) e terza (Neghev) Divisione che viene sostanzialmente mantenuta durante la conquista arabo-islamica e sotto lImpero ottomano

12 Durante la colonizzazione britannica La Palestina comprende ancora i territori su entrambe le sponde del Giordano Nel 1922 Churchill opera una separazione amministrativa fra la Transgiordania e il resto del Paese

13

14 Da questo momento in poi Per Palestina si intende solo si intende solo la Cisgiordania, la parte di terra dal Giordano al Mare Con la nascita dello Stato di Israele (1948) i termini Palestina e palestinesi saranno riferiti ai territori non israeliani e ai loro abitanti per lo più arabi

15 Dai tempi biblici a oggi La presenza ebraica in Palestina è documentabile attraverso le fonti bibliche, Giuseppe Flavio e la letteratura rabbinica dei responsi Anche dopo laccentuarsi della diaspora (70 e.v.), una minoranza ebraica ha continuato a vivere in questo luogo

16 Dal 1800 e.v. Con la Haskalah (emancipazione) e la rinascita dei sionismi Inizia un progressivo ritorno di molti ebrei (alijiah) dei Paesi della diaspora in Palestina Che fonda le basi del futuro Stato di Israele Theodor Erzl ( )

17 Alijiah Significa salita, il verbo utilizzato è lo stesso che designa gli olocausti, i sacrifici di comunione che venivano offerti a Dio presso il Tempio nel periodo biblico Nella Terra di Israele si sale, pertanto immigrare significa salire verso Gerusalemme situata sul Monte Tzion

18 I pionieri Sono prevalentamente ashkenaziti (Europa dellEst) Sono laici e si dedicano al lavoro agricolo e di bonifica Fondano i Kibbutz e i Moshav secondo un modello ugualitario di tipo socialista

19 I primi tempi

20

21 Degania – primo Kibbutz

22

23 Nahal – primo Moshav

24

25 Durante il mandato britannico (1922)

26 Tale divisione Crea notevoli tensioni nellambito della politica del mandato britannico con il mondo arabo Che si ripercuotono sui rapporti fra il mondo arabo e gli ebrei che risiedono nei Kibbutz e nei moshav Inizia un periodo molto difficile per gli ebrei della diaspora che intendono fare la alijiah in Palestina

27 Tuttavia dal 1932 al 1946 Con le Leggi razziali in Europa si intensifica la alijiah fra luci ed ombre Durante e dopo la Shoah il ritorno nella Terra dei padri diventa sempre più necessario

28 La nave Exodus

29 Dopo la Seconda Guerra Mondiale A causa delle tensioni createsi nellultimo periodo del mandato britannico La questione palestinese viene rimandata allONU che, nel 1947, propone la spartizione in due Stati: uno per gli ebrei e uno per i palestinesi

30 La risoluzione ONU

31 Di fronte a tale proposta I palestinesi rifiutano mentre gli ebrei accettano Pertanto il 14 maggio del 1948 viene ufficialmente proclamata solo la nascita dello Stato di Israele

32 David Ben Gurion proclama la nascita dello Stato di Israele il 14 maggio 1948 a Tel Aviv

33 Nel giro di poche ore Il mondo arabo, assieme ai palestinesi che hanno rifiutato la proposta dellONU, attacca il neonato Stato di Israele Israele deve cominciare subito a difendere i propri confini

34

35

36

37 I numeri del ritorno

38

39 SITUAZIONE ATTUALE

40


Scaricare ppt "Presenza ebraica in Palestina e nascita dello Stato di Israele Cenni storici generali."

Presentazioni simili


Annunci Google