La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Motivazione allo studio 3° MODULO SOTTOLINEARE. Sottolineare uff che fatica questo studio … ho sottolineato tutto il libro … … peccato che adesso non.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Motivazione allo studio 3° MODULO SOTTOLINEARE. Sottolineare uff che fatica questo studio … ho sottolineato tutto il libro … … peccato che adesso non."— Transcript della presentazione:

1 Motivazione allo studio 3° MODULO SOTTOLINEARE

2 Sottolineare uff che fatica questo studio … ho sottolineato tutto il libro … … peccato che adesso non si capisca più nulla !!!

3 Sottolineare : perché? Sottolineare un testo è fondamentale per comprenderlo e memorizzarlo Spesso chi non sottolinea e non prende appunti è costretto a rileggere il testo più volte, ripetendo sempre le stesse operazioni, sprecando tempo ed energie Chi sottolinea può mettere in risalto i concetti fondamentali e cogliere rapidamente le informazioni utili Durante le sottolineatura si aumenta la concentrazione sulla lettura

4 Sottolineare : perché? Una sottolineatura ben fatta e accompagnata da note ed appunti, anche sui margini del libro, permette di cogliere ed evidenziare i concetti chiave e le loro connnessioni, e fa risparmiare tantissimo tempo

5 Sottolineare : quando? Non è possibile dire con esattezza quando è meglio sottolineare. Dipende molto dagli scopi (per individuare sequenze, per rintracciare informazioni, per ridurre quantità, ecc.) È consigliabile però sottolineare dopo aver compreso il concetto di una unità di lettura, in questo modo è possibile sottolineare solo le parole che forniscono tale concetto

6 Sottolineare : quanto? La sottolineatura è utile solo quando seleziona un numero ridotto di informazioni sul testo In tal modo è possibile mettere in risalto tali informazioni e distinguerle una dallaltra

7 Sottolineare : quanto? Ecco un esempio di testo sottolineato male Il DNA è unico sotto tre punti di vista. Prima di tutto è una molecola molto grande e ha alcune uniformità di forma. Unaltra caratteristica del DNA è la sua capacità di fare copie di se stesso quasi senza fine, e con grande precisione. Unulteriore caratteristica è la sua capacità di trasmettere informazioni ad altre parti della cellula

8 Sottolineare : quanto? Lo stesso testo sottolineato in modo opportuno Il DNA è unico sotto tre punti di vista. Prima di tutto è una molecola molto grande e ha alcune uniformità di forma. Unaltra caratteristica del DNA è la sua capacità di fare copie di se stesso quasi senza fine, e con grande precisione. Unulteriore caratteristica è la sua capacità di trasmettere informazioni ad altre parti della cellula

9 Sottolineare : cosa? Ogni testo può essere suddiviso in unità di lettura … è preferibile sottolineare qualcosa per ciascuna unità: –Informazioni significative –Definizioni –Parole chiave –Dati

10 Sottolineare : come? A colori Con inquadrature Con cerchiature Con numerazioni a margine È utile aggiungere sempre delle note e dei commenti a margine del testo

11 Regole pratiche per sottolineare 1.Sottolineare poco, saltando gli incisi e i vocaboli superflui. 2.. sottolineare frasi positive (affermazioni); qualora vengano sottolineate frasi negative, sottolineare o evidenziare anche una negazione (il non delle affermazioni negative), in modo che nello scorrere il testo non si sia tratti in inganno. 3.Riscrivere a lato con parole proprie i concetti espressi nel testo, quando non è possibile enucleare dei vocaboli che da soli sintetizzino il contenuto. 4.Se il testo è costituito da una enumerazione di idee, cause, conseguenze o altro tipo di elementi, numerarli progressivamente; passare cioè da una enumerazione a una sequenza. 5.Quando un testo sottolineato è una definizione, evidenziarla tramite una freccia a margine. In presenza di molti esempi, evidenziare il più caratteristico con una freccia. 6.Usare, oltre alla sottolineatura, altri segni grafici che colpiscano l'occhio e che facilitino le attività da compiere per la comprensione. Per esempio, collegare con una linea idee simili o in contrasto e porre un punto interrogativo sulle parole da cerca-re sul dizionario o accanto a periodi non chiari. 7.Differenziare, ad esempio tra parentesi quadra, i propri commenti, critiche e consensi, in modo da non confonderli con i contenuti del testo. 8.Non usare troppe matite o penne diverse per distinguere le sottolineature. Invece, alternare due diversi modi di sottolineare con una sola penna o matita (per esempio, usando una linea ondulata per informazioni di maggior rilievo, una linea dritta per le altre informazioni).


Scaricare ppt "Motivazione allo studio 3° MODULO SOTTOLINEARE. Sottolineare uff che fatica questo studio … ho sottolineato tutto il libro … … peccato che adesso non."

Presentazioni simili


Annunci Google