La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

è la fede che riempie la vita di senso, di autenticità, di verità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "è la fede che riempie la vita di senso, di autenticità, di verità"— Transcript della presentazione:

1

2

3 è la fede che riempie la vita di senso, di autenticità, di verità

4 … nuovi germogli di una fede che non si esaurisce nonostante le persecuzioni, nonostante le difficoltà.

5 America

6 È inconcepibile che qualcuno si dica cristiano e non assuma, come Cristo, unopzione preferenziale per i poveri

7 Asia-Oceania

8 Card.François-Xavier Nguyn V ă n Thun Basta vivere nell'amore. Quando ero in prigione, pensavo ogni giorno alla santità e alla fine mi convinsi che non vi era altro che vivere bene il momento presente perché la nostra vita è composta da milioni di minuti.

9 Africa

10 Carlo Lwanga e Compagni Martiri dUganda Io ti prenderò per mano, se dobbiamo morire per Gesù moriremo insieme, mano nella mano

11 Una fonte che ha molte sorgenti non si inaridirà mai; quando noi non ci saremo più altri verranno dopo di noi

12 Europa

13 Don Pino Puglisi Fu un «martirio povero», simile a quello dellEucaristia pane spezzato e sangue versato che si lascia consumare ogni giorno Essere testimone soprattutto per chi conserva rabbia nei confronti della società che vede ostile... A lui il testimone deve infondere speranza... facendo comprendere che la vita vale se è donata...

14 Ecco le mie mani, Signore; sono povero di luce e prendo te come si prende una lampada di notte. Tu sei per me la luce che illumina il buio. Ecco le mie mani, Signore; ho bisogno di calore e prendo te come si prende una torcia dinverno. Tu sei per me il fuoco che scalda.

15 Ecco le mie mani, Signore; sono assetato e prendo te come si prende un sorso dacqua alla fontana. Tu sei per me acqua fresca che disseta. Ecco le mie mani, Signore; sono piccolo e affamato e ti prendo come ogni giorno a tavola si prende il pane. Tu sei per me il pane della vita. Nutrimi con il tuo pane, Signore.

16

17 La condizione umana, nella sua fragilità, può essere colpita, messa alla prova, mandata in frantumi.

18

19 AMERICA In America sono stati uccisi 6 sacerdoti: 2 in Brasile; 2 in Messico; 1 in Colombia; 1 in Guatemala. In Brasile è stato ucciso nella sua abitazione il sacerdote italiano Fidei donum don Luigi Plebani. Invece d. Eduardo Teixeira è stato assassinato in strada, nel corso di una rapina. In Messico hanno trovato la morte don Jenaro Aviña García, assassinato nella sua abitazione da alcuni ladri, e don Teodoro Mariscal Rivas, ritrovato legato mani e piedi, con una busta in testa. In Colombia è stato ucciso durante una rapina don Pablo Emilio Sanchez Albarracin. In Guatemala è morto don David Donis Barrera, aggredito e accoltellato dopo un incidente stradale. OPERATORI PASTORALI VESCOVI, SACERDOTI, RELIGIOSI, RELIGIOSE E LAICI, UCCISI NELLANNO 2012

20 OPERATORI PASTORALI VESCOVI, SACERDOTI, RELIGIOSI, RELIGIOSE E LAICI, UCCISI NELLANNO 2012 ASIA In Asia sono 2 gli operatori pastorali uccisi: 1 sacerdote ed una laica. Hanno trovato la morte in Libano e nelle Filippine. In Libano ha trovato la morte padre Elie Gergi al-Makdessi, dellOrdine Libanese Maronita, ucciso lungo la strada durante un tentativo di rapina. Nelle Filippine è morta la laica Conchita Francisco, operatrice pastorale, uccisa a colpi di arma da fuoco da uomini non identificati davanti alla cattedrale cattolica di Bongao, dove poco prima aveva guidato la recita del Rosario e partecipato alla Santa Messa.

21 OPERATORI PASTORALI VESCOVI, SACERDOTI, RELIGIOSI, RELIGIOSE E LAICI, UCCISI NELLANNO 2012 AFRICA In Africa sono stati uccisi 3 sacerdoti e 1 religiosa: 1 nella R.D.Congo; 1 in Mozambico; 1 in Tanzania; 1 in Madagascar. Nella R.D. del Congo ha trovato la morte suor Liliane Mapalayi, della congregazione delle Suore della Carità di Gesù e Maria, pugnalata a morte nella scuola in cui prestava servizio. In Mozambico è stato barbaramente ucciso il Missionario della Consolata (IMC) p. Valentim Eduardo Camale, durante una rapina alla sua missione. In Tanzania è morto don Anastasius Nsherenguzi, ucciso da alcuni giovani che stava cercando di dividere durante una lite. In Madagascar è stato ucciso durante una rapina in strada il gesuita p. Bruno Raharison (SJ).

22 Consumaci, Signore, per il bene dei fratelli, al fuoco lento del martirio del cuore.

23 Prenditi tutto di noi, Signore, per il bene dei fratelli. Te lo diamo con gioia, esultando. Perché sappiamo che tutto sfocerà in un estuario di gioia senza fine e un esito di salvezza per il tuo gregge.

24 Che se poi, oltre al cuore, vuoi prenderti la nostra vita, di fatto, noi te la doniamo gratis. Senza le lusinghe dell eroismo. Con lumile atteggiamento della restituzione. Felice che possa servire a qualcuno. Amen (don Tonino Bello)

25

26 Domani: si risorge! Oggi, intanto, si continua a morire così … o peggio si continua a far morire così … o più drammatico ancora a uccidere così … come fosse la normalità … E ora di svegliarci è ora di reagire è ora di cambiare è ora di stimare è ora di rispettare è ora di scegliere la nonviolenza è ora di amare è ora di perdonare è ora di Risorgere E ora di Pasqua!

27


Scaricare ppt "è la fede che riempie la vita di senso, di autenticità, di verità"

Presentazioni simili


Annunci Google