La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il dragone dellAsia. La Cina: il territorio attuale diviso in province.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il dragone dellAsia. La Cina: il territorio attuale diviso in province."— Transcript della presentazione:

1 Il dragone dellAsia

2 La Cina: il territorio attuale diviso in province

3 Domande per ricordare: Sono più grandi le province interne o quelle costiere? Il territorio delle province interne è maggiore, minore o uguale a quello delle province più vicine alla costa? Le province più piccole saranno più o meno popolate di quelle grandi?

4 Le zone storiche della Cina In realtà, nel corso della sua storia, la Cina imperiale limitava il suo territorio alle province che qui ho colorato in verde, che sono anche le più popolose. Il Tibet, come anche altre zone attualmente cinesi, sono appartenute alla Cina per alcuni periodi, mentre in altri sono state più o meno indipendenti. Sicuramente linfluenza politica e culturale dellimpero si estendeva oltre i suoi confini, ma non è facile stabilire fino a che punto.

5 La Cina Zone aride e zone monsoniche

6 Domande per ricordare Dove sono situate le zone monsoniche? Le zone di media piovosità appartengono alla zona della Cina esterna o interna? Come sarà il clima nelle zone interne? Nelle zone interne sarà favorita lagricoltura?

7 I fiumi della Cina La Cina era, insomma, essenzialmente il paese dei grandi fiumi : il fiume giallo (Huang He) a nord, il fiume azzurro (Yang Tse) al centro, il fiume delle perle (Xi Jang) a sud

8 Per ricordare: Fiume Amur (confine nord) Fiume Giallo, Huang he Fiume azzurro, Yang tse kiang Fiume delle perle, Xi Jiang

9 Le montagne della Cina Le montagne principali sono tutte verso linterno: il Tian Shan a nord ovest sotto cè un deserto, più a sud laltopiano del Tibet, ancora a sud lHimalaya. Cè poi una estesa fascia di montagne che delimitano le vallate dei grandi fiumi, infine, verso il mare, le pianure.

10 Alcuni dati statistici sulla Cina… km² (quasi tre volte lIndia) di abitanti densità di 137 ab./km2 un quinto dell'intera popolazione mondiale! 56 gruppi etnici riconosciuti ufficialmente (ma la maggioranza sono Han, cinesi)

11 Domande per ricordare Estensione della Cina in Kmq: a)8 milioni e mezzo b)9 milioni e mezzo c)12 milioni Abitanti a)due miliardi b)Un miliardo c)Un miliardo e trecento milioni

12 I confini Confina a nord con la Russia e la Mongolia, ad est con la Corea del Nord, a sud con il Vietnam, la Birmania, il Laos, il Bhutan e il Nepal, ad ovest con lIndia, il Pakistan, il Kazakistan, il Tagikistan, lAfghanistan e il Kirghizistan.

13 La religione La Repubblica popolare cinese è ufficialmente atea e fino a una ventina di anni fa non ha favorito la pratica religiosa. I dati qui sotto sono piuttosot vaghi, specialmente per quanto riguarda la prima voce Confuciana, Taoista e Buddista (95% ?) Cristiana 3,5% Islamica 1,5%

14 Il confucianesimo FuTzu (confucio) non fu un profeta e non fondò nessuna religione: era piuttosto un filosofo La sua filosofia si basava sulla morale personale e politica, sulla correttezza delle relazioni sociali, sulla giustizia, sul rispetto dell'autorità nella famiglia e nella società, sull'onestà e la sincerità.

15 Il Buddismo Budda (Gautama Siddharta) nacque in India, ma la sua dottrina è diffusa soprattutto in Ciona, Tibet, Giappone. La sua è più una filosofia di vita che una vera e propria religione come la intendiamo noi il buddismo non venera divinità proprie, ma accetta le divinità delle religioni tradizionali (divinità naturali, culto degli antenati). In questa statua cinese Buddha è raffigurato come un uomo grasso. La grassezza era il simbolo degli uomini benestanti e quindi saggi

16 Il Buddismo Il buddismo dice che la vita è sofferenza; che il continuo rinascere sotto forme differenti è uno sforzo ed un dolore continuo e che quindi occorre mettere fine una volta per tutte al dolore. La pietà per gli altri, la comprensione, il distacco dalle cose del mondo aiutano a raggiungere uno stadio in cui la sofferenza viene superata. Il buddismo ha dato origine a numerose tradizioni anche molto diverse fra loro

17 La Cina nella storia Le prime tracce della civiltà in Cina risalgono al 2000 a. C. Attorno al 200 a.C. si forma limpero cinese Nel 1100 limpero cinese subisce linvasione dei Mongoli, ma in un secolo li assorbe, mantenendo le sue tradizioni

18 La Cina nella storia Nel 1700 e 1800 la Cina subisce lurto delle potenze coloniali europee. Nel 1848 la prima guerra dellOppio Col trattato di Nanchino lInghilterra acquista il diritto di commerciare in Cina Allinizio del 1900 le principali nazioni europee, gli USA e il Giappone hanno delle concessioni in territorio cinese

19 Per ricordare 2000 a.C. 200 a.C

20 La Cina nella storia Allinizio del 1900 la Cina si ribella a questo stato di cose. Lultimo imperatore, appena bambino, viene deposto Si costituisce una repubblica cinese, ma è divisa e spesso in mano ai militari (i signori della guerra) Nel 1935 la Cina viene invasa dai giapponesi

21 La Cina nella storia Si oppongono ai giapponesi sia il KuoMinTang (partito nazionalista) sia il Partito Comuista Cinese, guidato da Mao Tze Dong Finita la guerra mondiale Mao e i nazionalisti combattono una lunga guerra civile. Nel 1948 i comunisti cinesi vincono. Il KuoMinTang si rifugia a Formosa (Cina nazionalista)

22 Per ricordare 1935 : 1948: Come erano i rapporti fra il KuoMinTang ed i comunisti cinesi?

23 Per trentanni la Cina cerca di applicare i principi del comunismo, dapprima aiutata dallURSS, poi in concorrenza con questa Dagli anni 70 la Cina si apre pian piano alla libera iniziativa privata Cresce in maniera esplosiva leconomia cinese, ma crescono anche le disuguaglianze sociali Il governo, liberale in economia, resta autoritario sul tema dei diritti civili. Le proteste degli studenti vengono represse con i carri armati nel La Cina nella storia

24 Negli ultimi dieci anni leconomia cinese cresce del % lanno, di fronte ad una crescita del 3-4 % degli USA Nel 2003 un cinese viene lanciato nello spazio Nel 2008 le olimpiadi di Pekino mostrano al mondo una Cina moderna tecnologicamente, ma ancora lontana dalla libertà La Cina nella storia

25 Lindustria in Cina Lindustria cinese è nata nel dopoguerra. Per trentanni è stata una industria di proprietà e direzione statale, più o meno come negli altri stati comunisti. dal 1976 però sono state gradualmente introdotte delle misure di liberalizzazione delleconomia, che hanno permesso uno sviluppo sempre più accelerato

26 Le industrie della Cina A partire dal 1996 la produzione cinese di acciaio e ferro, carbone, cemento, fertilizzanti per lagricoltura e di televisori si è piazzata di continuo al primo posto nel mondo Nel 2006 la Lenovo acquista il settore Personal Computer dellIBM

27 le zone industriali della Cina Hong Kong Harbin Pekino Nankino

28 Per ricordare le maggiori zone industriali Harbin è a sud, nord, centro? Pekino e a nord o a sud di Nankino? Nankino si sviluppa sulla costa? Hong Kong come zona è più grande o più piccola delle altre?

29 Lagricoltura in Cina la coltivazione più diffusa è quella del riso, soprattutto nelle regioni meridionali. Nelle regioni settentrionali prevale la coltivazione di frumento. Importanti sono le coltivazioni di –mais, –avena, –segale, –orzo, –miglio –caoliang (un tipo di saggina, pianta erbacea). Tipiche risaie a terrazze in Cina

30 Lagricoltura in Cina Tra le altre coltivazioni: –Le patate –La soia –Le arachidi –Il sesamo –La canna da zucchero –Il thè. Le foreste sono il 13,6% del suolo nazionale: importante è la produzione di caucciù (gomma naturale) e di cellulosa per la carta.

31 Paesaggi e monumenti della Cina La Grande Muraglia è lunga 3000 km. Alcuni tratti sono stati restaurati e sono sempre affollati di turisti La Grande Muraglia

32 Paesaggi e monumenti della Cina La Grande Muraglia correva sulla cresta delle colline, lungo le valli. Due carri potevano percorrerla affiancati. Nelle torri dormivano i soldati di guardia. Per difenderla tutta sarebbe stato necessario un esercito che nemmeno la Cina poteva mettere in campo: fu così che i mongoli la superarono, dribblando lesercito imperiale… La Grande Muraglia

33 La muraglia cinese: dove era situata La Cina imperiale era più piccola della Cina attuale

34 Paesaggi e monumenti della Cina Beijing: il Palazzo Imperiale

35 Paesaggi e monumenti della Cina Beijing: Tien An Men (Pekino, Piazza della Pace Celeste )

36 Paesaggi e monumenti della Cina Beijing, il Tempio del Cielo

37 Paesaggi e monumenti della Cina Linterno del Tempio del Cielo

38 Paesaggi e monumenti della Cina Hong Kong di notte

39 Domande per ricordare Cosa cè davanti al palazzo imperiale di Pechino? Sulledificio in fondo alla Tien An Men cè il ritratto di un uomo. Chi è? Quanti tetti ha il tempio del Cielo a Pechino?

40 Paesaggi e monumenti della Cina Lalba su Hong Kong

41 Paesaggi e monumenti della Cina

42 Le grotte di Long Men

43 Paesaggi e monumenti della Cina Le grotte di Long Men

44 Paesaggi e monumenti della Cina

45 Tai Shan, la montagna sacra dei Taoisti Linizio della salita

46 Paesaggi e monumenti della Cina Tai Shan, la montagna sacra dei Taoisti Le colonne dei draghi

47 Paesaggi e monumenti della Cina Tai Shan, la montagna sacra dei Taoisti La lunghissima scalinata

48 Paesaggi e monumenti della Cina Tai Shan, la montagna sacra dei Taoisti Il tempietto sulla cima del monte

49 Paesaggi e monumenti della Cina Tai Shan, la montagna sacra dei Taoisti Il tempio alla fine della salita, dallalto

50 Paesaggi e monumenti della Cina Giardino classico cinese

51 Paesaggi e monumenti della Cina Giardino classico cinese

52 Paesaggi e monumenti della Cina Giardino classico cinese

53 Paesaggi e monumenti della Cina Palazzo Potala - Lhasa, Tibet.

54 Paesaggi e monumenti della Cina Tempio di Confucio. Appartiene al complesso di edifici denominati tomba di Fu Tzu (Fu Tzu è il nome esatto di Confucio). La tomba, che ha più di duemila anni, è stata molte volte restaurata o ricostruita, ma è sempre esistita da duemila anni a questa parte. In Cina - precisamente a Taiwan - esistono ancora i discendenti del Maestro Fu Tzu

55 Paesaggi e monumenti della Cina Tombe del periodo Ming e Qin

56 Paesaggi e monumenti della Cina: Lesercito di terracotta Nel 1974, mentre dei contadini stavano scavando un pozzo, videro affiorare delle teste. I successivi scavi definirono lo spazio in cui è collocato l'attuale esercito di terracotta dell'imperatore Qin Shihuangdi: più di 8000 tra guerrieri e cavalli che costituivano il suo corpo di guardia nel mondo dei morti.

57 Paesaggi e monumenti della Cina Lesercito di terracotta

58 Molte parole, in cinese, sono monosillabiche, ma ci sono anche concetti più complessi che possono venire espressi solo con espressioni bi e trisillabiche La scrittura cinese non è alfabetica come la nostra. Non è neanche ideografica, perché taluni caratteri raggruppano più di una parola. La parola qui a lato, per esempio,si pronuncia Feng Shui, è fatta dai caratteri Vento ed Acqua e indica la tecnica di costruire case in equilibrio con la natura La scrittura

59 I caratteri cinesi (qualche esempio) Notate che il carattere nave è composto da: Imbarcazione Otto Persone (o bocche)

60 Domanda: ma allora come si scrive col computer? Ci vuole una tastiera con migliaia di tasti? No, si scrive con la tastiera normale! In pratica si immette la trascrizione fonetica del carattere (detta pinyin, che è in lettere occidentali) e compaiono i vari possibili ideogrammi cinesi, fra i quali si sceglie con un clic! Si può installare questa funzione dalle opzioni internazionali di windows dal pannello di controllo (ma è necessario inserire il disco originale, perché le opzioni lingue orientali non vengono istallate di default…).


Scaricare ppt "Il dragone dellAsia. La Cina: il territorio attuale diviso in province."

Presentazioni simili


Annunci Google