La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IPPARCO DA NICEA Chi è Ipparco? Chi è Ipparco? Ipparco e l astronomia Ipparco e l astronomia Testimonianze Testimonianze Il padre della scienza astronomica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IPPARCO DA NICEA Chi è Ipparco? Chi è Ipparco? Ipparco e l astronomia Ipparco e l astronomia Testimonianze Testimonianze Il padre della scienza astronomica."— Transcript della presentazione:

1 IPPARCO DA NICEA Chi è Ipparco? Chi è Ipparco? Ipparco e l astronomia Ipparco e l astronomia Testimonianze Testimonianze Il padre della scienza astronomica Il padre della scienza astronomica

2 Ipparco di Nicea (ca. 190 a.C. - ca. 120 a.C.) fu astronomo, geografo e matematico nell'antica Grecia. È noto anche come Ipparco di Rodi. Fu tra i primi greci a sviluppare modelli per spiegare il moto del Sole e della Luna. È stato anche il primo a compilare una tavola trigonometrica, che gli permetteva di risolvere qualsiasi triangolo. Grazie alle sue teorie sui moti solare e lunare e alle sue nozioni di trigonometria, è probabilmente stato il primo a sviluppare un affidabile metodo per la previsione delle eclissi solari. Ipparco di Nicea (ca. 190 a.C. - ca. 120 a.C.) fu astronomo, geografo e matematico nell'antica Grecia. È noto anche come Ipparco di Rodi. Fu tra i primi greci a sviluppare modelli per spiegare il moto del Sole e della Luna. È stato anche il primo a compilare una tavola trigonometrica, che gli permetteva di risolvere qualsiasi triangolo. Grazie alle sue teorie sui moti solare e lunare e alle sue nozioni di trigonometria, è probabilmente stato il primo a sviluppare un affidabile metodo per la previsione delle eclissi solari. Nel suo primo catalogo stellare, Ipparco disegnò circa 1080 stelle, registrando per ognuna la latitudine e la longitudine sulla sfera celeste, con la precisione data dall'assenza di orologi, di telescopio o di altri strumenti moderni. Divise le stelle per luminosità e le assegnò a sei gruppi. Al primo gruppo appartenevano le stelle di prima grandezza, al secondo gruppo quello un po' più deboli; fino al sesto gruppo. Questo metodo viene utilizzato ancora oggi. Nel suo primo catalogo stellare, Ipparco disegnò circa 1080 stelle, registrando per ognuna la latitudine e la longitudine sulla sfera celeste, con la precisione data dall'assenza di orologi, di telescopio o di altri strumenti moderni. Divise le stelle per luminosità e le assegnò a sei gruppi. Al primo gruppo appartenevano le stelle di prima grandezza, al secondo gruppo quello un po' più deboli; fino al sesto gruppo. Questo metodo viene utilizzato ancora oggi. Sebbene Ipparco scrisse almeno 14 libri, non ci sono arrivati ai nostri giorni. Sebbene Ipparco scrisse almeno 14 libri, non ci sono arrivati ai nostri giorni. Egli è riconosciuto come il padre della scienza astronomica. Egli è riconosciuto come il padre della scienza astronomica.

3 Autori: Stella Sofia & Iacoangeli Elisa 2^B


Scaricare ppt "IPPARCO DA NICEA Chi è Ipparco? Chi è Ipparco? Ipparco e l astronomia Ipparco e l astronomia Testimonianze Testimonianze Il padre della scienza astronomica."

Presentazioni simili


Annunci Google