La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

. Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU. Università di Roma – Tor Vergata Facoltà di Ingegneria – Dipartimento di Ingegneria Meccanica Anno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ". Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU. Università di Roma – Tor Vergata Facoltà di Ingegneria – Dipartimento di Ingegneria Meccanica Anno."— Transcript della presentazione:

1 . Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU. Università di Roma – Tor Vergata Facoltà di Ingegneria – Dipartimento di Ingegneria Meccanica Anno Accademico Ing. G. Bovesecchi Termotecnica 1 (7249/4657)

2 Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU

3

4 La caldaia di un impianto di riscaldamento domestico è costituita da un bruciatore e da uno scambiatore di calore con due passaggi nel lato mantello e 4 nel lato tubi. Dal lato mantello entra acqua pressurizzata (c p =4.19kJ/kg K, p s =8bar, T s =180°C) con una portata di 0.86kg/s alla temperatura di 75°C. Dal lato tubi entrano i fumi della combustione con velocità di 10.3m/s, c p =1.09kJ/kgK, ρ=0.505 kg/m 3, la temperatura di ingresso è pari a 1100°C. Il fascio tubiero è costituito da 35 tubi di acciaio (λ=48W/mK) di diametro interno 50mm e spessore di 3mm e lunghezza del singolo passaggio di 1.3m. Calcolare la temperatura di uscita dellacqua dallo scambiatore se: h w =1380W/m 2 K e h a =42 W/m 2 K. Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU

5 Iniziamo con il calcolo di R: Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU

6 Passiamo ora al calcolo dellNTU Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU

7

8 Dal grafico quindi ε sarà:


Scaricare ppt ". Dimensionamento di uno scambiatore di calore – ε/NTU. Università di Roma – Tor Vergata Facoltà di Ingegneria – Dipartimento di Ingegneria Meccanica Anno."

Presentazioni simili


Annunci Google