La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Biblioteca per i Pazienti Rete HPH Emilia Romagna Responsabile del Progetto: Dott. Salvatore De Franco XII Conferenza Nazionale Rete HPH - Milano, 17.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Biblioteca per i Pazienti Rete HPH Emilia Romagna Responsabile del Progetto: Dott. Salvatore De Franco XII Conferenza Nazionale Rete HPH - Milano, 17."— Transcript della presentazione:

1 La Biblioteca per i Pazienti Rete HPH Emilia Romagna Responsabile del Progetto: Dott. Salvatore De Franco XII Conferenza Nazionale Rete HPH - Milano, 17 ottobre 2008 A cura di Elena Cervi e Simone Cocchi Biblioteca Medica P.G. Corradini, Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia, Arcispedale Santa Maria Nuova

2 DESCRIZIONE DEL CONTESTO principale struttura ospedaliera della provincia di Reggio Emilia primo ospedale italiano ad avviare un programma di miglioramento continuo 1996: Premio Golden Helix Award 2002: Premio Nazionale Qualità in Sanità Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia Arcispedale Santa Maria Nuova La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH Biblioteca Medica P. G. Corradini Centro di Documentazione per il Governo Clinico delle Aziende Sanitarie della Provincia di Reggio Emilia specializzata in biomedicina raccolta e conservazione materiale librario antico e moderno trattamento, diffusione e disseminazione dellinformazione scientifica

3 OBIETTIVI GENERALI del progetto: La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH Promozione della salute possibilità per pazienti e familiari di accedere ad informazioni di qualità sulla salute informazione al paziente come possibilità di controllo e miglioramento del proprio stato di salute Umanizzazione dellambiente ospedaliero offerta di momenti di svago e distrazione per gli utenti dellospedale DESTINATARI DEL PROGETTO Pazienti e familiari di pazienti ricoverati o afferenti ai servizi ospedalieri Cittadini Pazienti affetti da patologie oncologiche e/o cronico-degenerative Pazienti medio-lungodegenti Pazienti pediatrici

4 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH DATA AVVIO PROGETTO: 03/10/2005 DATA TERMINE: 02/10/2006 Sulla base dei risultati ottenuti e qui presentati, è stato dato seguito al progetto con lattivazione dei servizi: Punto informativo per pazienti e familiari Biblioteca di svago Cure leggère… Lèggere cura! Per ogni obiettivo vengono presentati: indicatori di valutazione risultati previsti in fase di progettazione risultati ottenuti a fine progetto risultati ottenuti da inizio progetto a maggio 2008

5 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH OBIETTIVO 1: Realizzazione di 2 Punti Informativi INDICATORE Risultato previsto Risultato a fine progetto Risultato a maggio 2008 Punti informativi istituiti211 Ore di apertura al pubblico 1266 Accessi Richieste di informazioni Lattivazione di uno solo dei due Punti Informativi previsti, ha portato ad una necessaria riduzione dei risultati ottenuti rispetto ai risultati previsti in sede di progettazione.

6 XII Conferenza Nazionale Rete HPH OBIETTIVO 2: Incremento e aggiornamento periodico della documentazione divulgativa e informativa per pazienti e familiari OBIETTIVO 3: Realizzazione di materiale informativo su alimentazione e prevenzione in ambito oncologico La Biblioteca per i Pazienti INDICATORE Risultato previsto Risultato a fine progetto Risultato a maggio 2008 Quantità materiale informativo-divulgativo prodotto

7 OBIETTIVO 4: Sensibilizzazione dei giovani e della comunità alla conoscenza della realtà ospedaliera La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH INDICATORE Risultato previsto Risultato a fine progetto Risultato a maggio 2008 Realizzazione di un progetto di Servizio Civile Nazionale 1 progetto (6 volontari) 1 progetto (5 volontari) 2 progetti (tot. 8 volontari) [+ 43 volontari di associazioni collaboranti e un ulteriore progetto di SCN per 3 volontari con inizio ottobre 2008]

8 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH OBIETTIVO 5: Evitare la depersonalizzazione dei pazienti ricoverati OBIETTIVO 6: Realizzazione di incontri di lettura ad alta voce per pazienti e familiari (a cura di volontari del Servizio Civile Nazionale)

9 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH OBIETTIVO 7: Istituzione di un servizio di prestito libri per pazienti e familiari (a cura di volontari del SCN) OBIETTIVO 8: Attività di sensibilizzazione al progetto nazionale Nati per Leggere e realizzazione di letture ad alta voce allinterno del reparto di Pediatria (a cura di volontari del SCN)

10 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH INDICATORE Risultato previsto Risultato a fine progetto Risultato a maggio 2008 Numero di reparti coinvolti456 Numero di incontri di lettura realizzati Numero di utenti presenti agli incontri di lettura Numero di visite ai reparti per lattività di prestito libri Numero di prestiti effettuati Percentuale di utenti interessati a partecipare nuovamente alle iniziative 60%92,86%90,26%

11 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH ALCUNI DATI DI ATTIVITÀ relativi agli obiettivi 1 – 2 – 3 Lattivazione di uno solo dei due Punti Informativi previsti, ha portato ad una necessaria riduzione dei risultati ottenuti rispetto ai risultati previsti in sede di progettazione.

12 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH ALCUNI DATI DI ATTIVITÀ relativi agli obiettivi 5 – 6 – 7 – 8

13 La Biblioteca per i Pazienti XII Conferenza Nazionale Rete HPH In aggiunta ai risultati previsti, è stata realizzata una Mostra di Parole: 114 pannelli riportanti brevi citazioni letterarie dautore, affissi allinterno dellospedale, in luoghi di attesa o di passaggio.

14 La Biblioteca per i Pazienti 12ª Conferenza Nazionale Rete HPH TESTIMONIANZE (…) sono trascorsi oltre sette mesi da quando, disperato, venni a chiederle se mi poteva aiutare a capire qual era il male che aveva colpito mio figlio. Oggi, dopo le cure fatte, tutto bene, attendiamo solo i controlli. Però non dimentico persone come lei che in quei giorni mi aiutarono a sperare... Grazie ancora per il suo lavoro, molto importante per me e per la mia famiglia. In bocca al lupo. [ di ringraziamento al Punto Informativo, 01/02/2007] Una parentesi delicata e divertente per unalzata di umore... e di salute! Continuate così. Grazie. [Medicina I, 12/05/2006 – dal Quaderno di Sala dei pazienti] Grazie per averci fatto compagnia con la lettura in questi momenti non facili. [Medicina III, 31/05/2006 – dal Quaderno di Sala dei pazienti] Continuate con le vostre cure leggère. A volte un po di compagnia aiuta a guarire più in fretta. Un grazie di cuore per il vostro impegno, che ha ancora più valore, perché viene da quei giovani che spesso gli adulti insulsamente criticano. [Medicina III, 28/03/2008 – dal Quaderno di Sala dei pazienti] È uniniziativa eccellente, perché porta molta allegria ai pazienti, li fa partecipare e allevia tutti i loro problemi. [Medicina I, 28/04/2008 – dal Quaderno di Sala dei pazienti] La vita è molto bella, basta accontentarsi. [Day Hospital Oncologico, 30/04/2008 – dal Quaderno di Sala dei pazienti]


Scaricare ppt "La Biblioteca per i Pazienti Rete HPH Emilia Romagna Responsabile del Progetto: Dott. Salvatore De Franco XII Conferenza Nazionale Rete HPH - Milano, 17."

Presentazioni simili


Annunci Google