La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Software per la realizzazione di Computi Metrici e Preventivi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Software per la realizzazione di Computi Metrici e Preventivi."— Transcript della presentazione:

1 Software per la realizzazione di Computi Metrici e Preventivi

2 A cosa serve GWPRICE? E un software per la realizzazione di Elenchi materiali e Computi metrici

3 Cosa offre GWPRICE? Con GWPRICE è possibile realizzare Elenchi materiali (preventivi costo del materiale) e Computi metrici (preventivi costo dellimpianto elettrico in opera) ex-novo o importando file generati dai programmi GWCAD, GWPBT e GWTEST GWPRICE consente inoltre di gestire anagrafiche clienti/fornitori

4 Caratteristiche generali -Il programma è disponibile su CD o scaricabile dal Portale Gewiss -Facile da installare, utilizzare ed aggiornare

5 In questa sezione sono presenti i comandi di avvio: - apertura di un documento esistente - documento vuoto per Elenco Materiale - documento vuoto per Computo Metrico - archivio Codici (Listino) - archivi Voci (Voci di Computo) DOCUMENTI E LISTINI

6 Per la gestione dei clienti, dei fornitori, dei costruttori e della scontistica ANAGRAFICHE

7 Con GWPRICE è possibile gestire i nominativi dei clienti, in modo da poterli inserire automaticamente nella documentazione. La selezione dallelenco può essere effettuata tramite un motore di ricerca. GESTIONE ANAGRAFICHE

8 Per inserire un nuovo cliente, cliccare sul tasto Nuovo. Per ciascun cliente è possibile impostare sconti o ricarichi personalizzati. GESTIONE ANAGRAFICHE I dati qui inseriti appariranno nella rubrica

9 Allo stesso modo dei clienti, possono essere gestiti anche i fornitori GESTIONE ANAGRAFICHE

10 Nella rubrica è possibile visualizzare lelenco completo di tutti i clienti e fornitori GESTIONE ANAGRAFICHE

11 CONFIGURAZIONE I dati della propria società, possono essere impostati dal menù Strumenti/ Configurazione nella tabella Dati ditta

12 CONFIGURAZIONE Altri dati possono essere impostati nella tabella Impostazioni

13 Documento vuoto in cui inserire i codici per realizzare lElenco materiale ELENCO MATERIALE LISTINO COMPUTO METRICO ELENCO VOCI DI COMPUTO ELENCO MATERIALE è abbinato al LISTINO COMPUTO METRICO è abbinato allELENCO VOCI DI COMPUTO Archivio dei codici (listini METEL) da cui il programma attinge per generare lElenco materiale Documento vuoto in cui inserire le voci di computo per realizzare il Computo metrico Archivio delle voci di computo da cui il programma attinge per generare il Computo metrico STRUTTURA GENERALE

14 E strutturato in 3 moduli ELENCO MATERIALE FOGLIO VUOTO Testata: qui si possono inserire i dati generali. Il committente può essere selezionato dallanagrafica (Sfoglia)

15 ELENCO MATERIALE FOGLIO VUOTO Corpo: è il foglio vuoto, nella tabella in basso vengono inseriti i codici per realizzare lElenco materiale. Assieme al corpo si abilita anche il Riepilogo (parte alta), dove vengono visualizzati tutti i codici presenti nel documento globale e dove lutente può inserire un codice personalizzato. Riepilogo Corpo

16 ELENCO MATERIALE FOGLIO VUOTO Totali: in questo modulo è possibile impostare sconti/ricarichi sul totale generale

17 Nel software è presente lintero LISTINO GEWISS, comprendente tutti i prodotti dei 6 cataloghi suddivisi per famiglia. Tali dati non sono modificabili. ELENCO MATERIALE LISTINO E possibile visualizzare i primi 100 o tutti i codici

18 Un prodotto può essere ricercato: - nella famiglia (se si conosce), posizionandosi nella relativa cartella - nellintero listino, posizionandosi sulla cartella del listino ELENCO MATERIALE LISTINO La selezione di un prodotto dal LISTINO può essere effettuata mediante un motore di ricerca che consente di individuare il prodotto o dal codice o dalla descrizione (o di parte di essi), addirittura tramite 2 parole chiave (es.: placca - vetro)

19 Il comando Disponi finestre consente di visualizzare a tutto schermo le varie finestre aperte ELENCO MATERIALE

20 Per realizzare lElenco materiale ex-novo, è possibile inserire i prodotti nella tabella vuota prelevandoli dal Listino e facendo doppio clic sul codice interessato. Selezionando più codici con i tasti Ctrl e Maiusc questi possono essere inseriti nella tabella con una sola operazione (trascinandoli). ELENCO MATERIALE doppio clic +

21 I codici importati verranno rappresentati sia nel Corpo che nel Riepilogo. Nel corpo è possibile inserire le quantità che verranno automaticamente calcolate nel Riepilogo. Nel riepilogo è anche possibile definire un codice personalizzato da inserire (copiato o trascinato) nel Corpo ELENCO MATERIALE

22 Importa ELENCO MATERIALE E anche possibile importare un Elenco materiale generato con i software GWCAD, GWPBT, GWTEST: - aprire un Elenco materiale (vuoto) - cliccare sul tasto Importa… oppure - mouse destro su Corpo/Importa documenti… >>>

23 … si ottiene lElenco materiale. A questo punto è possibile ripetere loperazione per accodare altri elenchi a quello appena importato (sempre generati con GWCAD, GWPBT, GWTEST). Possono anche essere eliminati dei codici selezionandoli e cancellandoli col tasto Canc (da tastiera). ELENCO MATERIALE

24 LElenco materiale ottenuto può essere integrato e/o modificato: - si possono aggiungere altri codici prelevandoli da un listino (presente nellarchivio) - si possono aggiungere manualmente altri codici nuovi (non presenti nei listini) - si possono modificare tutte le informazioni dei codici inseriti (dati, testi, ecc.) Possono anche essere impostati valori di sconto/ricarico per ciascun prodotto

25 ELENCO MATERIALE LElenco materiale può essere strutturato ad albero, con un numero illimitato di livelli: - posizionarsi sul modulo Corpo - cliccare sul tasto Nuovo - dare un nome al nuovo livello Nuovo

26 ELENCO MATERIALE Per generare un sotto- livello: - posizionarsi sul livello da cui si vuole derivare un sotto-livello - cliccare sul tasto Nuovo - dare un nome al nuovo sotto-livello - e così via... Nuovo

27 ELENCO MATERIALE Il comando Elimina consente di eliminare i livelli generati. Il comando Proprietà consente di modificare il nome dei livelli generati. I nodi possono anche essere spostati semplicemente trascinandoli EliminaProprietà

28 ELENCO MATERIALE Imposta sconti Dopo aver cliccato sul Riepilogo si attiva il comando Imposta sconti mediante il quale è possibile assegnare: - sconti o ricarichi personalizzati per cliente - sconti o ricarichi incondizionati (cioè uguali per tutti gli articoli)

29 Nuovo ELENCO MATERIALE LISTINO E possibile inserire manualmente un listino personalizzato in cui inserirvici dei nuovi prodotti suddivisi per famiglia: - nella sezione Anagrafica/Costruttori definire un nuovo costruttore (listino) a cui abbinare i nuovi codici utente >>>

30 ELENCO MATERIALE LISTINO... - posizionarsi sulla cartella Listini articoli - cliccare sul tasto in alto Nuovo (o clic col tasto destro del mouse sulla cartella) e nominare il listino >>> Nuovo

31 ELENCO MATERIALE LISTINO … - posizionarsi sulla cartella del nuovo listino -cliccare sul tasto in alto Nuovo (o clic col tasto destro del mouse sulla cartella) e inserire i nomi delle famiglie di prodotto >>>

32 ELENCO MATERIALE LISTINO … - posizionarsi sulla cartella della famiglia inserita del nuovo listino - cliccare in un punto qualsiasi della tabella (per ora vuota) - cliccare sul tasto in alto Nuovo (o clic col tasto destro del mouse) e e compilare tutti i dati del prodotto Nuovo

33 Per inserire altri listini nel programma in formato METEL (.dat) o testo (.txt): - posizionarsi sulla cartella Listino articoli - cliccare sul tasto in alto Importa (o clic col tasto destro del mouse) - ecc. Importa ELENCO MATERIALE LISTINO

34 La stampa dellelenco materiale può essere personalizzata: - opzioni di stampa (dati da stampare) -margini >>> Stampa ELENCO MATERIALE

35 Il documento di stampa dellelenco materiale può essere: - visualizzato a video - stampato direttamente - esportato in file per Acrobat Reader (formato immagine pdf) - esportato in file per Word di Windows (formato rtf) - esportato in file per Excel di Windows (formato xls) Stampa

36

37 Limpostazione relativa al Computo metrico è analoga a quella vista per lElenco materiale. Anche in questo caso abbiamo: il documento vuoto, in cui inserire le voci di computo -larchivio delle voci di computo (suddiviso per famiglie di prodotti) COMPUTO METRICO

38 Nel modulo Testata possono essere inseriti i dati generali (i dati del committente dallanagrafica) COMPUTO METRICO FOGLIO VUOTO

39 COMPUTO METRICO FOGLIO VUOTO Il modulo Corpo è il foglio vuoto, la tabella in cui inserire le voci di computo per realizzare il Computo metrico Assieme al corpo si abilita anche il Riepilogo (parte alta), dove vengono visualizzati tutte le voci di computo presenti nel documento globale e dove lutente può inserire una voce di computo personalizzata Riepilogo Corpo

40 Nel modulo Totali possono essere inseriti i valori di sconto/aumento generale (in Euro o %) COMPUTO METRICO FOGLIO VUOTO

41 Nellarchivio sono presenti voci di computo relativamente allintero impianto elettrico residenziale, terziario e industriale (esclusi gli impianti speciali), per cui oltre alle voci di computo relative ai prodotti Gewiss, sono presenti anche voci di computo di componenti dove Gewiss non ha unofferta propria (citofoni, antenne, ventilatori, condotti sbarre, componenti per impianti di terra, ecc.) COMPUTO METRICO ARCHIVIO VOCI

42 Per le Serie civili le voci sono proposte in due sezioni: - nelle voci complete vi sono vari punti elettrici completi, ovvero comprensivi di tutti i componenti necessari allinstallazione - nelle voci componibili sono presenti distintamente i componenti per la posa e quelli relativi allapparecchio singolo, così da poter realizzare aggregazioni con la massima flessibilità COMPUTO METRICO ARCHIVIO VOCI

43 COMPUTO METRICO E anche possibile importare un Computo metrico generato con il software GWCAD (file con estensione.elc) dal comando Esplora documenti >>>

44 … si ottiene il Computo metrico. A questo punto è possibile ripetere loperazione per - accodare altri computi metrici (sempre generati con GWCAD). - aggiungere voci dallarchivio voci (doppio clic o trascinamento) Possono anche essere eliminati dei codici selezionandoli e cancellandoli col tasto Canc (da tastiera). COMPUTO METRICO

45 Anche il computo metrico può essere strutturato ad albero. Per generare un sotto-livello: - posizionarsi sul livello da cui si vuole derivare un sotto-livello - cliccare sul tasto Nuovo (oppure col tasto dx del mouse) - dare un nome al nuovo sotto-livello - e così via (come per lelenco materiali)... COMPUTO METRICO Nuovo

46 La stampa del computo metrico può essere personalizzata: - opzioni di stampa (dati da stampare) -tipo di stampa (formato in uscita) e margini ed esportata in vari formati >>> COMPUTO METRICO Stampa

47 STAMPA COPERTINA

48 Descrizione generale voce di computo: - caratteristiche di base - materiali - eventuale presenza di marchi di qualità STAMPA COMPUTO

49 Elenco voci di computo: - descrizione specifica - importi globali (materiale + manodopera) STAMPA COMPUTO

50 STAMPA ANALISI PREZZI Nellanalisi prezzi vengono evidenziati - i costi del materiale, - i costi della manodopera, per singola voce e globali

51 COMPUTO METRICO I Computi metrici possono essere trasformati in Elenchi codici: - aprire un foglio elenco codici vuoto; - cliccare col tasto dx del mouse sul Corpo del documento; - cliccare su Importa documenti; - aprire il file relativo al computo metrico: verrà generato lelenco del materiale presente nel documento aperto.

52 MANUALE Allinterno del GWPRICE vi è a disposizione un manuale navigabile in cui sono spiegate tutte le funzionalità ed i comandi del programma. Tale manuale, in formato pdf, può essere consultato a video e stampato.


Scaricare ppt "Software per la realizzazione di Computi Metrici e Preventivi."

Presentazioni simili


Annunci Google