La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

The Rotary Foundation Rotary International of Seminario Fondazione Rotary – Mestre, 20 Ottobre 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "The Rotary Foundation Rotary International of Seminario Fondazione Rotary – Mestre, 20 Ottobre 2012."— Transcript della presentazione:

1 The Rotary Foundation Rotary International of Seminario Fondazione Rotary – Mestre, 20 Ottobre 2012

2 Missione della Fondazione Incoraggiare i Rotariani a promuovere la comprensione internazionale, la buona volontà e la pace nel mondo migliorando le condizioni sanitarie, appoggiando listruzione e alleviando la povertà

3 Motto della Fondazione Fare del bene nel mondo

4 La Fondazione Rotary è unica La Fondazione Rotary è la nostra Fondazione Risponde ai bisogni di maggiore interesse Portata mondiale maggiore di quella delle Nazioni Unite Possibilità di andare laddove politici e gruppi religiosi non sono in grado di andare

5 Posizionamento R.F. Vs R.I. 3 ASPETTI IMPORTANTI RF è AUTONOMA dal 1983 RI è la MENTE: esprime i principi fondanti dellorganizzazione RF è il BRACCIO OPERATIVO: li mette in pratica RI si sostiene con CONTRIBUTI OBBLIGATORI stabiliti dal C.O.L. FR si sostiene esclusivamente con CONTRIBUTI VOLONTARI

6 4 Priorità per lanno in corso ( W. Wilkinson ) PolioPlus – End Polio Now Transizione al Piano di Visione Futura La Pace attraverso il Servizio Rinforzare il Fondo Programmi

7 POLIOPLUS: un anno fa…………… $ $ Paesi Endemici: 4 Barriere al completamento La Sfida da 200 milioni del Rotary

8 POLIOPLUS FILMATO POLIOPLUS

9 DUE MESSAGGI We are THIS CLOSE – Siamo così vicini NON MOLLATE ora – Quel che serve SEI TU

10 POLIOPLUS: We are THIS CLOSE

11 POLIOPLUS: STRATEGIA CHIAVE GIORNATE NAZIONALI DIMMUNIZZAZIONE le tende o sale per vaccinazione i gruppi di vaccinazione le dosi di vaccino i portatori di vaccino i pacchi di ghiaccio per tenere freddo il vaccino le case visitate i bambini immunizzati

12 Quel che serve SEI TU Gap Finanziario di 945 M$ M$ M$ M$ M$ E noi D-2060 ? La Sfida da 200 milioni del Rotary

13 La Pace attraverso il Servizio

14 Risorse Rotary per un Buon Service Progetti virtuosi: lascia il segno !

15 Risorse Rotary per un Buon Service Progetti virtuosi: lascia il segno ! Risorse Umane: Soci

16 Risorse Rotary per un Buon Service Progetti virtuosi: lascia il segno ! Risorse Umane: Soci Risorse Finanziarie: Contributi

17 Finanziamenti della Fondazione Rotary per Sovvenzioni Paritarie Sostengono Rotary club e distretti che svolgono progetti umanitari in tutto il mondo Assegnazione minima: USD Sovvenzione finanziata attraverso il Fondo mondiale Equiparazione di 1 USD per ogni dollaro dal FODD distrettuale Equiparazione di 0.50 USD per ogni dollaro di contributi in contanti dai Club

18 Ciclo delle Sovvenzioni Paritarie Luglio 1 a Marzo 31 Domande ricevute N.B. : questo è lultimo anno con Sovvenzioni Paritarie nella forma attuale, e le domande scadono il 31 Marzo. Se avete buoni progetti nel cassetto, affrettatevi. Noi siamo qui per aiutarvi da

19 Linee guida delle Sovvenzioni paritarie Partecipazione attiva dei Rotariani di almeno 2 Club di due nazioni diverse Risposta a bisogni umanitari Rispetto di termini e condizioni Commissione di tre soci x Club Gestione accurata dei fondi Rendicontazione

20 Service con Contributi Distrettuali Lettera del Distretto lancia il bando (1-2 volte lanno); Il Service deve preferibilmente essere realizzato sul territorio del Distretto, ma non sempre; Limporto del contributo è di norma limitato a ; Dimensione del service: almeno doppia del contributo erogato; Aggregazione di almeno 4 Club del Distretto, di cui 1 Capofila; Club Capofila non dovrebbe fare più di una richiesta; Consiglio Distrettuale di Gestione esamina proposte e delibera assegnazione dei contributi, di norma in 2 tranche: metà subito e metà alla fine del service, che deve tassativamente avvenire entro la fine dellanno rotariano in corso; Domanda a compilare su modulo predisposto (allegato al bando).

21 Service con Contributi ONLUS Distrettuale Lettera della ONLUS Distrettuale lancia il bando (1 volta lanno); Service deve essere realizzato sul territorio del Distretto; Limporto del contributo può arrivare a e anche oltre, ma dipende molto da capitale disponibile e numero di proposte ricevute; Dimensione del service: cofinanziamento nella misura minima del 25% dellintero importo del service da parte dei proponenti; Aggregazione di almeno 3 soci della ONLUS (Club o singoli soci), appartenenti a 3 club diversi, di cui 1 Capofila; Club Capofila può fare una sola richiesta; Consiglio di Amministrazione della ONLUS esamina proposte, delibera assegnazione dei contributi, e provvede direttamente ai pagamenti su richiesta del Club Capofila. Il service deve tassativamente essere completato entro i termini indicati nel bando, per motivi di natura fiscale; Domanda a compilare su carta libera.

22 Risorse Rotary per un Buon Service Progetti virtuosi: lascia il segno ! Risorse Umane: Soci Risorse Finanziarie: Contributi

23 Contributi: su cosa potete contare ?

24

25

26 Proposte di Progetti con MG in India FORNITURA DI ACQUA SICURA ALLE COMUNITA Per combattere I rischi legati a un uso eccessivo di fertilizzanti e pesticidi in agricoltura, e alla contaminazione da rifiuti industriali e civili, questo service propone lutilizzo di impianti a osmosi inversa di diverse dimensioni in funzione delle diverse comunità da servire: 250 litri/sec. per Scuole e Istituzioni Pubbliche 500 litri/sec. per comunità con meno di abitanti litri/sec. per comunità comprese tra e abitanti litri/sec. per comunità comprese tra e abitanti

27 Proposte di Progetti con MG in India

28 ACQUA POTABILE PER I POVERI Nonostante gli sforzi pubblici e privati, il problema di fornire acqua potabile sicura a grosse comunità urbane e rurali rimane irrisolto. La soluzione più semplice e immediata in questa situazione di emergenza è quella di continuare ad aprire pozzi molto semplici che forniscano acqua potabile in situazioni di emergenza e per altri utilizzi in condizioni normali. Obiettivo del progetto è la fornitura di acqua potabile sicura a persone installando 50 pozzi in villaggi problematici. Questo contribuisce anche a migliorare le condizioni di salute dei villaggi stessi. In passato il Distretto Rotary 3150 ha già assicurato linstallazione di oltre pozzi di questo tipo, che sono ora ben mantenuti dalle stesse comunità che si ocupano anche dellacqua di scarico. Ogni pozzo può servire fino a 250 persone in tempi normali ed anche di più nei periodi di difficoltà.

29 Proposte di Progetti con MG in India

30 FORNITURA DI 100 BUFALE A FAMIGLIE DI AGRICOLTORI Il Distretto Rotary 3150 ha discusso la situazione socio-economica delle famiglie senza terra per lavoro agricolo e ha cercato di scoprire che cosa si potrebbe fare per aiutare queste persone a migliorare le loro condizioni di vita. Dopo aver avuto diverse discussioni, i Rotariani hanno identificato il bisogno e la necessità di fornire bufali a queste famiglie in modo da non solo dare a queste famiglie un reddito, ma anche un minimo di orgoglio e dignità nella società, che al momento non hanno. Il progetto mira alla fornitura di 100 bufale alle famiglie più meritevoli, identificate dalla comunità stessa con l'intesa che il beneficio possa successivamente esser trasmesso ad altre famiglie. Al fine di render ciò possibile, verrà formato un comitato di sviluppo del villaggio con il coinvolgimento di tutte le famiglie interessate e con il supporto dei rispettivi Rotary Club, e a questo comitato verrà affidato il controllo del progetto.

31 Proposte di Progetti con MG in India

32 Proposte di Progetti con MG in loco PROGETTI PROPOSTI DAI SEGUENTI ROTARACT CLUB DEL NOSTRO DISTRETTO 1.ABANO – MONTEGROTTO 2.CAMPOSAMPIERO 3.PADOVA EUGANEA 4.PORTO VIRO – DELTA PO 5.VENEZIA 6.VILLAFRANCA

33 Sostenere la Fondazione Rotary Fondo programmi Per aiutare oggi stesso Fondo permanente Per garantire il futuro Fondo Polio Plus End Polio Now

34 Partecipazione soci al 100% 100 USD pro capite 120 M$ il risultato atteso Rinforzare il Fondo Programmi

35 Contributi al Fondo Programmi Alla fine dellanno rotariano, i contributi al Fondo Programmi vengono suddivisi ( SHARE ) in maniera equa: 50% al Fondo mondiale 50% accreditato al FODD del Distretto

36 SHARE dal Fondo Programmi a due nuovi Fondi Fondo di Designazione Distrettuale (FODD) – Controllato dal distretto – Utilizzato dai Rotariani del Distretto – Speso per sovvenzioni e programmi della Fondazione Rotary Fondo mondiale – Controllato dagli Amministratori FR – Utilizzato dai Rotariani di tutto il mondo – Speso per sovvenzioni e programmi della Fondazione Rotary

37 Sistema SHARE USD Fondo programmi Fondi raccolti e investiti Fondi usati Fondi investiti Fondi investiti USD del FODD e USD del Fondo mondiale

38

39 Fondazione Rotary Ritorno sugli Investimenti Fondo Programmi Annuali

40 Fondazione Rotary Andamento Entrate (M$)

41 Fondazione Rotary Andamento Programmi Finanziati (M$)

42 Fondazione Rotary Attività Nette US$(Milioni)

43 Contributi ITALIA a Fondazione Rotary

44 Contributi D-2060 a Fondazione Rotary

45

46


Scaricare ppt "The Rotary Foundation Rotary International of Seminario Fondazione Rotary – Mestre, 20 Ottobre 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google