La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La gestione è il complesso delle molteplici operazioni, tra loro coordinate, svolte in funzione del raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La gestione è il complesso delle molteplici operazioni, tra loro coordinate, svolte in funzione del raggiungimento degli obiettivi aziendali."— Transcript della presentazione:

1 La gestione è il complesso delle molteplici operazioni, tra loro coordinate, svolte in funzione del raggiungimento degli obiettivi aziendali

2 LA GESTIONE Le operazioni di gestione si estrinsecano in : Operazioni di finanziamento, con cui le aziende si procurano i mezzi finanziari necessari per svolgere la loro attività Operazioni di investimento, con cui lazienda acquista beni e servizi; in pratica acquista i fattori produttivi Operazioni di trasformazione tecnica-economica, con cui lazienda svolge la sua attività di produzione combinando i fattori produttivi acquistati Operazioni di disinvestimento, con cui lazienda vende merci o altri beni o effettua prestazioni di servizi

3 Operazioni di finanziamento E detta finanziamento loperazione mediante la quale lazienda ottiene i mezzi necessari allo svolgimento della sua attività Alla sua accensione un finanziamento dà luogo generalmente ad unentrata di denaro, ma può anche comportare lapporto di beni, cioè un investimento Alla sua estinzione un finanziamento può dar luogo in genere ad unuscita di denaro, ma può comportare anche luscita di beni, cioè un disinvestimento

4 Operazioni di finanziamento E chiamato finanziatore colui che fornisce allazienda i capitali di cui necessita Un finanziatore può: 1.Acquisire la proprietà parziale o totale dellazienda e partecipare ai frutti della sua gestione; in tal caso il finanziatore diventa proprietario dellazienda se questa è individuale, o socio se è collettiva. 2.Può concedere temporaneamente un prestito al fine di ricevere come compenso un interesse; in tal caso il finanziatore diventa creditore dellazienda.

5 Operazioni di finanziamento(n.1) I finanziamenti a titolo di capitale proprio cioè quelli effettuati del proprietario, se lazienda è individuale, o dal socio, se lazienda è collettiva presentano le seguenti caratteristiche: Non hanno una scadenza prefissata Non comportano un obbligo di remunerazione Sono soggetti al rischio dimpresa cioè di perdite

6 Operazioni di finanziamento(n.2) I finanziamenti di capitali di terzi cioè quelli ottenuti da terzi (banche, fornitori), costituiscono per lazienda dei debiti presentano le seguenti caratteristiche: hanno una scadenza prefissata comportano un obbligo di remunerazione indipendentemente dal risultato economico (UTILE O PERDITA) conseguito dallazienda Sono soggetti al rischio dimpresa cioè di perdite SOLTANTO IN VIA SECONDARIA

7 Operazioni di finanziamento A seconda della scadenza, i finanziamenti di terzi si classificano in : Debiti a breve termine: durata compresa tra i 30 e i 120 giorni Debiti a medio termine: durata superiore ad 1 anno ed inferiore a 5 anni Debiti a lungo termine: durata superiore a 5 anni

8 Operazioni di finanziamento A seconda della natura delloperazione, i finanziamenti di terzi si distinguono in : Debiti di regolamento o commerciali o di fornitura, sorgono quando lazienda acquista beni o servizi con dilazioni di pagamento Debiti di finanziamento, con i quali dei finanziatori (banche ) procurano allazienda i mezzi monetari di cui necessita

9 Operazioni di trasformazione tecnica- economica Le operazioni di trasformazione tecnica- economica avvengono allinterno dellazienda e possono dar luogo a processi di trasformazione fisico-tecnica (come la trasformazione delle materie prime in semilavorati o prodotti finiti) o a processi di trasferimento di beni nello spazio oppure nel tempo

10 Operazioni di disinvestimento Lazienda vende ai propri clienti beni o servizi e ottiene in cambio la disponibilità di mezzi monetari. Se la vendita è effettuata con pagamento dilazionato a 90 giorni, sorge dapprima un credito di regolamento verso il cliente; alla scadenza il credito si estingue con il versamento da parte del cliente di quanto dovuto

11 Operazioni di investimento Lazienda acquista i beni e i servizi da altre aziende (fornitori) pagando un prezzo. Se lacquisto è effettuato con pagamento dilazionato a 90 giorni, sorge dapprima un debito di regolamento verso il fornitore; alla scadenze si estingue il debito pagando il fornitore I fattori produttivi sono: Beni a lungo ciclo di utilizzo (terreni, macchinari, automezzi) Beni a breve ciclo di utilizzo (materie prime, combustibile) Servizi (energia, trasporti, assicurazioni ) Risorse umane (lavoratori dipendenti)

12 ASPETTO ECONOMICO DELLA GESTIONE COSTI RICAVI

13 ASPETTO ECONOMICO DELLA GESTIONE Sono costi tutti gli oneri sostenuti dallazienda per acquistare i fattori produttivi necessari alla sua attività.

14 A seconda della loro natura, delloggetto per il quale sono stati sostenuti, i costi vengono classificati in: Costi pluriennali: sono i costi sostenuti per lacquisto delle immobilizzazioni, cioè di quei fattori produttivi che danno la loro utilità per più anni. (fabbricati, terreni, automezzi, arredamento) Costi riguardanti le merci : sono i costi sostenuti per lacquisto di materie prime, merci, semilavorati. Costi riguardanti il lavoro dipendente: sono i costi sostenuti per pagare i salari e gli stipendi, mensilità aggiuntive, oneri sociali obbligatori, TFR, altre spese (mense, formazione) Costi riguardanti lacquisto di servizi: si tratta di un insieme di costi relativi al funzionamento dellazienda. Sono dati dalle spese di riscaldamento, di pubblicità, di vigilanza, di cancelleria, di illuminazione, postali…. Costi finanziari: sono i costi sostenuti per ottenere finanziamenti da terzi me sono dati dagli interessi passivi su c/c bancario, interessi passivi su mutui passivi, sconti passivi Costi fiscali: sono i costi sostenuti per imposte e tasse

15 ASPETTO ECONOMICO DELLA GESTIONE Sono ricavi i corrispettivi derivanti dalla vendita di beni e servizi e dalla prestazioni di servizi. Essi possono essere così classificati: Ricavi riguardanti le merci: sono ricavi ottenuti con la vendita di prodotti finiti, semilavorati, merci… Ricavi finanziari: essi sono gli interessi attivi su c/c bancario…..

16 ASPETTO ECONOMICO DELLA GESTIONE Il reddito o risultato economico deriva dalla differenza tra i costi e i ricavi RICAVI < COSTI = PERDITA RICAVI > COSTI = UTILE

17 Il patrimonio aziendale Gli investimenti, le disponibilità liquide, i finanziamenti esistenti in una certa data costituiscono il patrimonio aziendale. Il patrimonio aziendale è linsieme dei beni economici e dei finanziamenti a disposizione dellazienda in un determinato momento Sono elementi del patrimonio gli impieghi in fabbricati, impianti, attrezzature, merci…, i crediti concessi a terzi, il denaro liquido, i finanziamenti ottenuti da banche o altri soggetti, che esistono alla data in cui si vuole determinare il patrimonio dellazienda.

18 Il patrimonio aziendale Il patrimonio aziendale può essere rappresentato in un prospetto diviso in due sezioni: la sezione di sinistra accoglie gli impieghi consistenti in fattori a lungo ciclo di utilizzo, fattori a breve ciclo di utilizzo, crediti verso terzi, disponibilità liquide la sezione di destra le fonti di finanziamento costituite da capitale proprio e capitale di debito

19 Impieghi Fattori a lungo ciclo di utilizzo Fabbricati Attrezzature Arredamento Fattori a breve ciclo di utilizzo Merci Crediti verso terzi Crediti verso clienti Disponibilità liquide Denaro in cassa Totale impieghi Fonti di finanziamento Capitale proprio Capitale di debito Debiti v/ fornitori Mutui passivi Totale fonti di finanziamento DA RICORDARE 1. Il totale degli impieghi deve essere sempre uguale al totale delle fonti di finanziamento 2. Quando i finanziamenti ottenuti a titolo di capitale proprio superano di gran lunga i finanziamenti ottenuti da terzi, lazienda è detta capitalizzata. Quando i finanziamenti di capitale proprio sono invece notevolmente inferiori a quelli ottenuti dai terzi, lazienda è detta sottocapitalizzata PROSPETTO DEL PATRIMONIO AZIENDALE AL 31/12/20..


Scaricare ppt "La gestione è il complesso delle molteplici operazioni, tra loro coordinate, svolte in funzione del raggiungimento degli obiettivi aziendali."

Presentazioni simili


Annunci Google