La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INTEGRITY TOUR 2012. Premesse La lotta alle frodi nelle scommesse sportive è una scelta prioritaria per la Lega Pro Il processo criminale legato alle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INTEGRITY TOUR 2012. Premesse La lotta alle frodi nelle scommesse sportive è una scelta prioritaria per la Lega Pro Il processo criminale legato alle."— Transcript della presentazione:

1 INTEGRITY TOUR 2012

2 Premesse La lotta alle frodi nelle scommesse sportive è una scelta prioritaria per la Lega Pro Il processo criminale legato alle frodi sportive è divenuto più aggressivo, meglio organizzato e notevolmente più pericoloso Negli ultimi ventiquattro mesi lazione di attacco si è spostata in Asia e ha sviluppato un livello assoluto dinnovazione tecnologica ed informatica

3 Risposte concrete La Lega Pro scende quindi in campo contro ogni forma di frode sportiva e lo fa con strumenti concreti 1.Codice Etico delle società, dei dirigenti e dei tesserati di Lega Pro (in una società che perde il senso del limite occorre alzare una cultura valoriale) 2.Partnership con Sportradar, società leader a livello mondiale per la fornitura di dati e statistiche collegati allo sport, specializzata in particolare nei servizi anti-frode e di integrità dei dati relativi alle scommesse sportive.

4 Sportradar… Ha sviluppato e utilizza un complesso e sofisticato sistema multi-livello chiamato Fraud Detection System ("FDS"), progettato per rilevare ed identificare possibili eventi sportivi manipolati Monitora i mercati delle scommesse sportive interessati a livello mondiale: lotterie di Stato, bookmakers mondiali, Exchange e mercati asiatici Raccoglie i dati, di tutte le gare di Campionato e Coppa Italia Lega Pro, utili al monitoraggio delle stesse, attraverso la presenza dei propri operatori direttamente negli stadi

5 Funzionamento e Procedure

6 Integrity Office Lega Pro Ottobre 2011: Lega Pro si dota di un nuovo ufficio, lIntegrity Office Formazione delle nuove figure di Integrity Officers: Vittorio Angelaccio Emanuele Paolucci Compiti e Funzioni: Monitoraggio di tutte le partite di Campionato e Coppa Italia di Lega Pro Accesso e utilizzo dello strumento FDS Interscambio informativo ed operativo costante con gli analisti di Sportradar Organizzazione workshop di prevenzione con arbitri, giocatori, società, dirigenti, settori giovanili di Lega Pro

7 Attività 29 Luglio 2011: Presentazione a Roma dell Accordo Lega Pro - Sportradar 1 Settembre 2011: Presentazione alle società di Lega dellaccordo di partnership 3-4 Ottobre 2011: Formazione Integrity Officers Lega Pro presso la sede londinese di Sportradar

8 Attività di prevenzione gennaio 2012: Workshop a Coverciano dedicato agli arbitri della CAN PRO Gennaio 2012: Workshop a Roma dedicato ai responsabili prima squadra, ai responsabili settori giovanili, e primo test sugli atleti under 17 del Latina calcio Alle attività hanno partecipato in via Ufficiale: - Roberto Sgalla, Presidente Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive; - Luca Turchi, AAMS; - Chris Eaton, Head of Security FIFA; - Frederick Lord, Director of Interpol's Anti-Corruption Office; - Graham Peacker, Responsabile Ufficio Disciplinare UEFA; - Elisa Cozza, Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive; - Alessandro Petrolini, Direzione Generale Criminalpol UISS; - Maurizio Verticchio, Direzione Generale Criminalpol UISS; - Claudio Martini, Direzione Generale Interpol; - Andreas Krannich, Managing Director Integrity Sportradar; - Lorenzo Caci, Business Development Sportradar, - Darren Small, Director of Integrity Sportradar, - Ben Paterson, Key Accounts Supervisor Sportradar

9 Integrity Tour 2012 Febbraio-Marzo 2012: Integrity Tour in dodici città/club da Treviso a Milazzo 1.Treviso 2.Mantova 3.Pro Vercelli 4.Spezia 5.Borgo a Buggiano 6.Carpi 7.San Marino 8.Perugia 9.Andria 10.Ebolitana 11.Catanzaro 12.Milazzo

10 Integrity Tour 2012 – Le date SocietàGiornoData Treviso1° giorno13 Marzo Mantova2° giorno14 Marzo Pro Vercelli3° giorno15 Marzo Spezia1° giorno26 Marzo Borgo a Buggiano2° giorno27 Marzo Carpi3° giorno28 Marzo San Marino4° giorno29 Marzo Perugia2 Aprile Andria1° giorno16 Aprile Ebolitana2° giorno17 Aprile Catanzaro3° giorno18 Aprile Milazzo4° giorno19 Aprile

11 Integrity Tour 2012 Gli Integrity officers della Lega Pro insieme ai responsabili di Sportradar, interverranno direttamente sul territorio al fine di educare le società e prevenire fenomeni manipolativi Introdurranno nelle società il fenomeno del betting e illustreranno le modalità di manipolazione fraudolenta dellevento sportivo Spiegheranno il funzionamento del protocollo dazione in via di sottoscrizione con le competenti autorità nazionali ed internazionali Spiegheranno i rischi e le sanzioni, sportive e penali previste

12 Organi coinvolti Al fine di rendere più incisivi e completi i workshops si ritiene fondamentale la presenza, ad ogni tappa, degli organi di controllo istituzionalmente preposti. E necessaria, pertanto, la collaborazione delle Questure, dellOsservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e del Ministero dellInterno (UISS e GISS). Per ogni incontro si auspica la partecipazione delle componenti summenzionate secondo le modalità che le stesse riterranno più opportune.

13 Workshop - Giornata Tipo Ore Incontro con i calciatori e lo staff tecnico prima squadra Ore 12:00 Incontro con i dirigenti della società Pausa Pranzo Ore 14:30 Incontro con i calciatori e lo staff tecnico della Berretti Ore 16:00 Incontro con i calciatori e lo staff tecnico di tutte le squadre giovanili over 15

14 CONTATTI Vittorio Angelaccio Emanuele Paolucci


Scaricare ppt "INTEGRITY TOUR 2012. Premesse La lotta alle frodi nelle scommesse sportive è una scelta prioritaria per la Lega Pro Il processo criminale legato alle."

Presentazioni simili


Annunci Google