La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A CURA DELLA COMMISSIONE VALUTAZIONE Insegnanti: Maria Marziali (Funzione strumentale), Valeria Scibilia, Alessandra Conti, Cristina Filippi Interpretazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A CURA DELLA COMMISSIONE VALUTAZIONE Insegnanti: Maria Marziali (Funzione strumentale), Valeria Scibilia, Alessandra Conti, Cristina Filippi Interpretazione."— Transcript della presentazione:

1 A CURA DELLA COMMISSIONE VALUTAZIONE Insegnanti: Maria Marziali (Funzione strumentale), Valeria Scibilia, Alessandra Conti, Cristina Filippi Interpretazione dei dati a cura di Maria Marziali QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELLOFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI GENITORI Scuola Carlo Forlanini ANNO SCOLASTICO 2011/2012

2 Il 139° Circolo, dallanno scolastico , presenta alle famiglie degli alunni un questionario per la valutazione della qualità dellofferta formativa. I dati emergenti dal questionario vengono analizzati con lausilio di procedure statistiche, quali la media e la deviazione standard. Le conclusioni vengono elaborate dalla commissione di docenti preposta. Le risultanze, rese pubbliche al Collegio dei Docenti, al Consiglio di Circolo e tramite internet (sito e blog della scuola), permettono di tarare il P.O.F. e di adattare lofferta formativa anche alle esigenze dellutenza.

3 GENITORE CHE HA COMPILATO IL QUESTIONARIO LEGENDA Padre Madre Entrambi Non risponde Come ogni anno sono le madri che, nella maggior parte dei casi, si fanno carico di rispondere al questionario

4 QUESTIONARI RICONSEGNATI La riconsegna maggiore si ha nelle classi a tempo pieno La percentuale di riconsegna presso la scuola C. Forlanini è più che soddisfacente e, rispetto allanno passato risulta essere notevolmente aumentata: 73,4 % contro il 65,6 del ,6 73, percentuale Questionari riconsegnati a.s 2010/11 a.s. 2011/12

5 Percentuale riconsegna classi Risultano ottimali le percentuali di riconsegna in quasi tutte le classi del plesso, ununica classe si colloca appena al di sotto del 50%.

6 Nei grafici che seguono la scala di valutazione dei punteggi medi va da 0 a 4. Consideriamo sufficiente la valutazione che ottiene un punteggio medio di 2,4 (corrispondente al classico punteggio scolastico di 6 su una scala da 0 a 10). Consideriamo il punteggio medio di 3,2 (corrispondente a 8 su una scala da 0 a 10) un valore che esprime livelli molto elevati di soddisfazione. Consideriamo il punteggio 3,6 (corrispondente a 9) un valore che si colloca nellarea delleccellenza

7 ITEM A Ritiene di aver ricevuto in modo soddisfacente informazioni circa lorganizzazione scolastica? Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V Gestione ed organizzazione della scuola Un grado di informazione sufficiente, ma non ottimale, viene riferito un po' in tutte le classi del plesso. In questo quadro le classi quinte risultano essere le più informate.

8 ITEM B Il servizio di accoglienza svolto dal personale non docente, nel plesso frequentato da suo/a figlio/a, quanto è soddisfacente? Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V La risposta dei genitori è stata di convinta soddisfazione.

9 ITEM C Il funzionamento del servizio di segreteria quanto è rispondente alle esigenze dellutenza? Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V Le famiglie esprimono una tiepida approvazione per il presente servizio, con punteggi sufficienti ma tutti al di sotto del 2,8.

10 ITEM D Il Dirigente Scolastico le risulta essere disponibile ad incontrare i genitori e disposto ad ascoltare e ad esaminare i problemi dellutenza. Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V I genitori hanno espresso una votazione al di sotto della soglia di sufficienza (2,4).

11 L'item E è riferito esclusivamente alle classi I dei due plessi ITEM E: Quali sono stati i principali motivi della scelta della scuola elementare che frequenta suo/a figlio/a? Scelta della scuola e del tempo scuola Sottoitem 1. vicinanza allabitazione 2. vicinanza al posto di lavoro 3. flessibilità dellorario 4. offerta formativa 5. team di insegnanti 6. presenza di amici del proprio figlio 7. consiglio di conoscenti La vicinanza all'abitazione gioca un ruolo importante, seguito dal team di insegnanti.

12 Sottoitem 1… gli incontri individuali con gli insegnanti 2… le assemblee di classe con gli insegnanti 3… i consigli di interclasse 4… gli incontri del comitato genitori ITEM FQuanto ritiene validi… Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V Rapporto Scuola-Famiglia I genitori preferiscono il contatto diretto con gli insegnanti, meglio se individuale. Tuttavia, anche le possibilità di rapporto scuola-famiglia mediato dagli organismi dei consigli di interclasse e del comitato dei genitori ricevono valutazioni sufficienti.

13 ITEM GQuanto gli insegnanti sono stati disponibili al dialogo e al confronto con voi genitori? Entrambi i grafici evidenziano livelli di condivisa soddisfazione nei riguardi della disponibilità da parte del corpo docente al dialogo e al confronto con le famiglie. Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V

14 ITEM HQuanto gli insegnanti le fanno capire i punti di forza e di debolezza di suo/a figlio/a? I genitori ritengono di aver ricevuto una più che buona comunicazione da parte degli insegnanti sulle caratteristiche comportamentali e sui modi di apprendimento dei loro figli. Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V

15 Rapporti Interpersonali Quanto, secondo lei, suo/a figlio/a a scuola… Sottoitem 1 …viene volentieri Sottoitem 2 …sta bene insieme ai compagni Sottoitem 3 …ha un buon rapporto con gli insegnanti ITEM I La lettura dei tre punti del presente item rivela che le famiglie percepiscono la vita scolastica come unesperienza di benessere affettivo e relazionale per i propri figli. Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V

16 Nella scuola funziona uno sportello psico-pedagogico: ITEM L Se ne ha usufruito, quanto lo ritiene valido? Ha usufruito di tale servizio? La limitata minoranza di famiglie che ha usufruito dello sportello riconosce ad esso una validità sufficiente in prima e seconda e più che buona in terza e quinta. Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V

17 Sottoitem 1 …insegna le conoscenze fondamentali Sottoitem 2 …stimola linteresse per lo studio Sottoitem 3…insegna un metodo di studio Sottoitem 4 …educa ai valori democratici ed alla cooperazione tra persone La scuola elementare frequentata da suo/a figlio/a… ITEM M In relazione a tutte e quattro le componenti dell'item i genitori hanno espresso ottime valutazioni in tutte le classi e buone nelle classi quarte. È comunque la capacità da parte della scuola di insegnare le conoscenze fondamentali la voce che esprime, in maggior misura, la decisa approvazione dei genitori. Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V

18 LEGENDA Classe prima Classe seconda Classe terza Classe quarta Classe quinta Quanto ritiene utili i compiti a casa per responsabilizzare il bambino e incoraggiare lo studio individuale? ITEM N Le famiglie mostrano di aver ben compreso l'importanza educativa dello studio individuale attribuendo punteggi ben al di sopra della sufficienza a questo item.

19 Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V I genitori appaiono decisamente convinti di come la scuola da loro scelta abbia rappresentato per i propri figli un'importante occasione di crescita. Quanto ritiene che suo/a figlio/a abbia trovato un ambiente favorevole per la sua crescita affettiva e culturale? ITEM O

20 Conosce il piano dellofferta formativa? ITEM P Verifica del lOfferta Formativa (POF) LEGENDA Classe prima Classe seconda Classe terza Classe quarta Classe quinta La maggioranza dei genitori dichiara di conoscere il POF. Le classi più informate sullesistenza del Piano dellOfferta Formativa sono nell'ordine le seconde, le prime e le quarte. Sì No

21 ITEM Q Quanto ritiene di essere stato/a informato/a sulla programmazione didattica della classe frequentata da suo/a figlio/a? LEGENDA Classe prima Classe seconda Classe terza Classe quarta Classe quinta I livelli generali di informazione, riguardo alla programmazione di classe, si collocano al di sotto della soglia delleccellenza, ma sono comunque buoni.

22 Legenda prog. Informatica prog. scientifico- ambientale- stradale prog. alimentare prog. linguistico espressivo prog. artistico-creativo prog. teatrale (anche con esp. est.) prog. continuità prog. intercultura prog. ed.musicale (esp. est.) prog. ed. motoria (esp. est.) uscite didattiche campi scuola ITEM R- Quanto ritiene valide le proposte di cui ha fruito suo/a figlio/a in termini di offerta formativa? Visione globale plesso C. Forlanini Le famiglie esprimono valutazioni sempre buone e più che buone. Questi, nellordine, sono stati i progetti maggiormente apprezzati nellintero plesso: campi scuola, prog ed. musicale, teatrali, artistico- creativi, linguistico- espressivi, ed. motoria, uscite did., prog. alimentari e scientifici. Nei grafici che seguono si riportano i dati della valutazione della progettualità suddivisi per interclasse.

23 Legenda prog. scientifico- ambientale- stradale prog. linguistico espressivo prog. artistico-creativo prog. teatrale (anche con esp. est.) prog. intercultura prog. ed.musicale (esp. est.) prog. ed. motoria (esp. est.) uscite didattiche ITEM R- Quanto ritiene valide le proposte di cui ha fruito suo/a figlio/a in termini di offerta formativa? Classi PRIME Le famiglie delle classi prime esprimono sempre valutazioni più che buone e in due casi eccellenti (prog. ed. musicale e prog. teatrale).

24 ITEM R- Quanto ritiene valide le proposte di cui ha fruito suo/a figlio/a in termini di offerta formativa? Classi SECONDE Legenda prog. Informatica prog. scientifico- ambientale- stradale prog. alimentare prog. linguistico espressivo prog. artistico-creativo prog. teatrale (anche con esp. est.) prog. intercultura prog. ed.musicale (esp. est.) prog. ed. motoria (esp. est.) uscite didattiche campi scuola Tranne il prog. dinformatica, che ha comunque un punteggio più che sufficiente, tutti i progetti ricevono valutazioni più che buone e alcune volte anche eccellenti come nel caso del campo scuola, delle uscite didattiche e dei progetti teatrale, musicale e motorio.

25 ITEM R- Quanto ritiene valide le proposte di cui ha fruito suo/a figlio/a in termini di offerta formativa? Classi TERZE Legenda prog. Informatica prog. scientifico- ambientale- stradale prog. linguistico espressivo prog. artistico-creativo prog. teatrale (anche con esp. est.) prog. ed.musicale (esp. est.) prog. ed. motoria (esp. est.) uscite didattiche campi scuola Anche i progetti di informatica delle terze sono stati valutati poco più che sufficienti, a questi si uniscono anche i progetti scientifici- ambientali. Tutti gli altri progetti sono stati ritenuti buoni e più che buoni. Nellarea di eccellenza si colloca il campo scuola.

26 ITEM R- Quanto ritiene valide le proposte di cui ha fruito suo/a figlio/a in termini di offerta formativa? Classi QUARTE Legenda prog. Informatica prog. scientifico- ambientale- stradale prog. alimentare prog. linguistico espressivo prog. artistico-creativo prog. teatrale (anche con esp. est.) prog. intercultura prog. ed. motoria (esp. est.) uscite didattiche Sono risultati più che sufficienti i progetti di intercultura, buoni e più che buoni tutti gli altri. I progetti teatrali sono quelli che hanno ricevuto il punteggio più alto.

27 ITEM R- Quanto ritiene valide le proposte di cui ha fruito suo/a figlio/a in termini di offerta formativa? Classi QUINTE Legenda prog. Informatica prog. scientifico- ambientale- stradale prog. alimentare prog. linguistico espressivo prog. artistico-creativo prog. teatrale (anche con esp. est.) prog. continuità prog. intercultura prog. ed.musicale (esp. est.) uscite didattiche Tranne la valutazione insufficiente dei progetti di informatica e quella più che sufficiente del progetto intercultura, tutti gli altri, a detta dei genitori, sono risultati buoni e più che buoni. I progetti scientifici e quelli artistico- creativi si sono collocati nellarea delleccellenza.

28 I genitori sembrano consapevoli dellutilità dei progetti e dei laboratori per motivare i loro figli allo studio. Quanto ritiene che le attività di laboratorio siano state utili per motivare suo/a figlio/a allo studio? ITEM S Legenda Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V

29 EVENTUALI PROPOSTE E OSSERVAZIONI Tra le innumerevoli richieste e osservazioni espresse dai genitori, riportiamo qui solo le più frequenti. La struttura (edificio, pulizia, spazi interni, spazi esterni, ecc.) Maggiore pulizia e cura degli spazi esterni27 Maggiore pulizia spazi interni22 Struttura fatiscente da ristrutturare e mantenere18 Maggiore pulizia dei servizi(bagni)17 Decorosa – valida - buona12 Bagni troppo spesso inagibili o rotti7 Classi piccole rispetto al numero alunni3 Arredi vecchi e fatiscenti3 Manutenzione delle finestre3 Lorganizzazione (uscita, orari, ecc) Trovare soluzione per uscita troppo caotica (soprattutto in caso di pioggia)49 Buona - ottima13 Pensilina - tettoia alluscita10 Orario e luogo di uscita differenziati per classi9 Orari troppo rigidi per uscite e entrate straordinarie4 Prendere i bambini in classe in caso di pioggia3

30 Servizi (mensa, pre scuola e post scuola) Cibo scadente- migliorare la qualità del cibo43 Cibi più appetibili e adeguati alletà15 Servizio mensa negativo e scadente: personale più competente e disponibile15 Modificare menù /maggiore varietà14 Peggioramento della mensa rispetto al passato11 Servizio mensa troppo caro7 Bene il servizio mensa7 Cambiare ditta del servizio mensa6 Aumentare la quantità del cibo5 Migliorare servizio prescuola – postscuola compreso il locale5 Migliorare pulizia locale mensa5 Cibo scotto e freddo4 Inserire il cibo biologico4 Post scuola con orari più lunghi anche dopo le 16,304 Pre e post scuola questanno buono – eccellente4 Sostituire la cuoca3 Merenda più varia3 Offrire alternativa di cibi3

31 Altro Ripristinare e incrementare att. con esperti esterni e collaborazioni13 Dirigente scolastica inadeguata e rigidamente chiusa9 Aumentare le uscite didattiche e/o ludiche8 Uninsegnante è stata troppo assente: maggior garanzia e controllo per una presenza continua 5 Incrementare linsegnamento della lingua inglese5 Richiesta di campo scuola4 Troppi compiti a casa al tempo pieno3 Incentivare i laboratori3 Maggiore serenità, meno autoritarismo, meno rigidità delle ins.3

32 A quanto pare i genitori sono soddisfatti della scuola frequentata dai loro figli, infatti, la maggioranza di essi (tra l77,9% e il 92,4%) ripeterebbe la scelta. Iscriverebbe di nuovo suo/a figlio/a in questa scuola? ITEM Z sìn.r.no

33 SI RINGRAZIANO I GENITORI PER LA COLLABORAZIONE


Scaricare ppt "A CURA DELLA COMMISSIONE VALUTAZIONE Insegnanti: Maria Marziali (Funzione strumentale), Valeria Scibilia, Alessandra Conti, Cristina Filippi Interpretazione."

Presentazioni simili


Annunci Google