La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ITIS G. Cardano anno scolastico 2001/2002 Classe I^O direttrice generale, nonché professoressa: ADRIANA NOCENTI Collaboratori, nonché alunni: Bichisao.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ITIS G. Cardano anno scolastico 2001/2002 Classe I^O direttrice generale, nonché professoressa: ADRIANA NOCENTI Collaboratori, nonché alunni: Bichisao."— Transcript della presentazione:

1 ITIS G. Cardano anno scolastico 2001/2002 Classe I^O direttrice generale, nonché professoressa: ADRIANA NOCENTI Collaboratori, nonché alunni: Bichisao Paolo, Budaci Mattia, Cantoni Viviana, Cantoni Gabriele, Colombi Nicholas, Colucci Andrea, Conti Roberto, Dal Col Daniele, Erici Giorgia, Farina Diego, Favalli Delia Irene, Fortunati Cristian, Giummara Michele, Manzoni Andrea, Noè Erica Maria, Ortolan Paolo, Placido Andrea e Massimo, Pogliani Pietro, Rebolini Massimo, Rosetta Mattia, Ruggeri Ivan, Schinelli Luca, Tacchini Diego, Terribile Elisa, Zacchetti Enea.

2 Finestre e portali, rappresentano lo spirito di apertura dellEuropa, mentre i ponti simboleggiano la collaborazione fra i popoli... L'Italia ha deciso di riprodurre su ogni tipo di moneta un disegno differente, scelto fra i capolavori della sua tradizione artistica. Da qui parte la nostra ricerca…

3 Le otto monete in euro (da 1,2,5,10,20 e 50cent e da 1,2 euro) possono essere facilmente riconosciute, poiché esse differiscono per aspetto dimensione e colore. Sulla faccia comune delle monete in euro sono riprodotte tre cartine dell unione europea contornate da 12 stelle. La faccia comune delle monete è identica per i 12 stati aderenti per larea dell euro. L altra faccia reca invece un simbolo nazionale ed è diversa per ciascuno stato.Le monete possono essere utilizzate in tutta larea, indipendentemente dal disegno impresso sulla faccia nazionale. Nel febbraio 1998 i telespettatori di RAI UNO hanno partecipato alla selezione dei bozzetti per la faccia nazionale delle monete.L'Italia ha deciso di riprodurre su ogni tipo di moneta un disegno differente, scelto fra i capolavori della sua tradizione artistica.

4 Le sette banconote in euro, il cui valore è compreso fra 5 e 500, possono essere facilmente riconosciute grazie alle loro caratteristiche visive e tattili. Ciascun biglietto è contraddistinto da un colore dominante e da dimensioni particolari.Sul fronte delle banconote sono riprodotte immagini di finestre e portali, che rappresentano lo spirito di apertura dell Europa contemporanea, mentre i ponti raffigurati sul retro simboleggiano la collaborazione fra i popoli europei, nonché fra l'Europa e il resto del mondo. Le 12 stelle dellUE rappresentano invece il dinamismo e larmonia tra le nazioni europee.

5

6


Scaricare ppt "ITIS G. Cardano anno scolastico 2001/2002 Classe I^O direttrice generale, nonché professoressa: ADRIANA NOCENTI Collaboratori, nonché alunni: Bichisao."

Presentazioni simili


Annunci Google