La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dopo la pioggia viene il sereno, brilla in cielo l'arcobaleno: è come un ponte imbandierato e il sole vi passa festeggiato. E' bello guardare a naso in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dopo la pioggia viene il sereno, brilla in cielo l'arcobaleno: è come un ponte imbandierato e il sole vi passa festeggiato. E' bello guardare a naso in."— Transcript della presentazione:

1 Dopo la pioggia viene il sereno, brilla in cielo l'arcobaleno: è come un ponte imbandierato e il sole vi passa festeggiato. E' bello guardare a naso in su Le sue bandiere rosse e blu. Però lo si vede - questo è il male - soltanto dopo il temporale Non sarebbe più conveniente Il temporale non farlo per niente? Un arcobaleno senza tempesta, questa sì che sarebbe una festa. Sarebbe una festa per tutta la terra Fare la pace prima della guerra. Gianni Rodari

2 Procedure ed organizzazione Dallemotività dellemergenza allintervento di pensiero A cura di Marco A. Moioli Ass. Tiarè Onlus - maggio 2005

3 CONFRONTO INFORMAZIONE MODALITA DI INTERVENTO

4 ELEMENTI CONDIVISIBILI CONNOTATA DA EMOTIVITA EMERGENZA PRASSI ELEMENTI DI PENSIERO ESPORTAZIONE DEL MODELLO

5 PROCEDURE DI INTERVENTO MOMENTI DI VERIFICA CONTROLLO ED ESPORTAZIONE COSTRUZIONE SPECIFICITA SINGOLO PAZIENTE SPECIFICITA COOPERATIVA COMUNITA EQUIPE

6 ASPETTI DI PROCEDURA ASPETTI DI TRATTAMENTO QUALI ELEMENTI RISULTANO VALIDI INDIPENDENTEMENTE DA PAZIENTE ? CONTESTO DISCONTINUITA ELEMENTI ORDINANTI ELEMENTI DI PENSIERO

7 SISTEMA DI + MOTIVAZIONI + INCONTRI + OPERAZIONI OPERATORI - EQUIPE PROGETTO COMUNE OBIETTIVO CURA METODO

8 APPRENDIMENTO IN COMUNITA REGOLE DI CONVIVENZA SOCIALE PER LINSERIMENTO MONDO ESTERNO = TENSIONE ALLA RIFLESSIONE IN TERMINI DI REGOLE E CONDIVISIONE EQUIPE DEL PROGETTO PAZIENTI IN CURA

9 PROCEDURA DI SEGNALAZIONE PROCEDURA DI INSERIMENTO PROCEDURA DI TRATTAMENTO E DIMISSIONE

10 Procedura segnalazione casi 1. Centralizzazione lista di attesa richieste alle cooperative richieste specifiche a Tiarè 2. Incontri di conoscenza (prima verifica clinica del caso) con i servizi proponenti e richiedenti linserimento con il ragazzo / la ragazza con la famiglia 3. Valutazione della segnalazione diagnosi clinica e ipotesi progetto di inserimento scelta della comunità (criteri: geografici, gruppo dei pari, equipe) visita della comunità da parte del ragazzo/ragazza

11 Procedura di inserimento 1/2 1. Inserimento nel progetto inserimento in comunità attivazione responsabile testistica attivazione responsabile terapia familiare attivazione responsabile clinico per colloqui preliminari attivazione rapporto individuale osservativo 2. Fase di osservazione ( periodo di prova – 3 mesi ) supervisione clinica di equipe sullinserimento coordinamento progettuale di elaborazione – raccolta materiali osservazioni educative su autonomie, relazioni, eventi critici relazione clinica responsabile del progetto relazione anamnestica relazione incontri con la famiglia documentazione testistica e diagnostica con interpretazione relazione rapporto individuale diario di bordo Dibò

12 Procedura di inserimento 2/2 3. Definizione dellinserimento e progettualità costruzione fascicolo di relazione tutte le relazioni cliniche tutte le relazioni educative proposta di progetto educativo individuale diario giornaliero Dibò del trimestre tutto il materiale testistico e psicodiagnostico 4. Richiesta incontro con servizi proponenti consegna del fascicolo di relazione esposizione della proposta di progettualità

13 Procedura di trattamento e di dimissioni 1. Fase di trattamento semestrali (3°-9° mese, 9°-15°, 15°-21°, etc.) Raccolta e definizione anamnesi (1° semestre) Assessment trimestrale Relazioni educative trimestrali Relazioni cliniche trimestrali Supervisione clinica trimestrale Coordinamento Progettuale semestrale Verifica con servizi semestrale produzione semestrale fascicolo di relazione tutta la documentazione educativa tutta la documentazine clinica diario di bordo Dibò semestrale 2. Fase di dimissioni dalla comunità Procedura di dimissibilità Supervisione clinica di equipe di emergenza Coordinamento Progettuale di emergenza Comunicazione della procedura ai servizi proponenti Fase di osservazione (con criteri di verifica) 3. Fase di dimissioni dal progetto Incontro con servizi proponenti per definizione dimissione dalla comunità definizione continuità con trasferimento in altra comunità del progetto


Scaricare ppt "Dopo la pioggia viene il sereno, brilla in cielo l'arcobaleno: è come un ponte imbandierato e il sole vi passa festeggiato. E' bello guardare a naso in."

Presentazioni simili


Annunci Google