La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COS'È ANIMATECA? Animateca è una sperimentazione che si svolge alla Biblioteca di Baggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COS'È ANIMATECA? Animateca è una sperimentazione che si svolge alla Biblioteca di Baggio."— Transcript della presentazione:

1

2 COS'È ANIMATECA? Animateca è una sperimentazione che si svolge alla Biblioteca di Baggio.

3 COS'È ANIMATECA? È uniniziativa volta a includere gli adolescenti nella fruizione del patrimonio bibliotecario tramite attività di Media Education, rendendoli utenti attivi della biblioteca e protagonisti in attività di produzione culturale.

4 ATTIVITÀ PROPOSTE LABORATORI di produzione audiovisiva Ideazione e gestione di RASSEGNE VIDEO Progettazione mirata NUOVE RACCOLTE

5 LABORATORI Mirano a trasmettere ai ragazzi le nozioni base per un uso creativo e consapevole del mezzo audiovisivo.

6 LABORATORI Stimolano la creatività e il protagonismo dei ragazzi, nonché la loro capacità di lavorare in gruppo. I ragazzi imparano a produrre un format dal soggetto allo storyboard, dalla sceneggiatura alla realizzazione delle riprese video.

7 LABORATORI I format proposti sono diversi: Cortometraggio Documentario TG Spot Pubblicità progresso Videoclip

8 LABORATORI IN BIBLIOTECA Format cortometraggio Valorizzazione degli spazi della biblioteca Valorizzazione dellarea multimediale per la ricerca di colonne sonore in Internet Valorizzazione dellarea audiovisivi, per la conoscenza di generi e stili Valorizzazione della sezione narrativa nel caso di trasposizioni cinematografiche di testi letterari

9 LABORATORI IN BIBLIOTECA Altri format Valorizzazione degli spazi della biblioteca Valorizzazione dellarea multimediale per la ricerca di colonne sonore e fonti in Internet Valorizzazione dellarea audiovisivi, per la conoscenza di generi e stili Valorizzazione della sezione periodici e di altre sezioni (arte, scienza, ecc.) per la ricerca di informazioni

10 RACCOLTE Tutti i video prodotti dai ragazzi entrano a far parte del patrimonio della Biblioteca di Baggio e del sistema bibliotecario del Comune di Milano.

11 RACCOLTE Inoltre i ragazzi partecipano attivamente alla progettazione dei nuovi acquisti per lampliamento delle raccolte bibliotecarie tramite un modulo in cui possono esprimere le loro preferenze per quanto riguarda varie sezioni della biblioteca: narrativa, periodici, audiovisivi.

12 RACCOLTE La sperimentazione prevede che in futuro la Biblioteca di Baggio possa destinare uno spazio più ampio di quello attuale alle raccolte rivolte agli adolescenti. Quella che ora è la sala studio di gruppo - utilizzata nellambito di ANIMATECA come sala per lo svolgimento dei laboratori - potrebbe addirittura essere adibita a spazio esclusivo per gli adolescenti.

13 RASSEGNE I ragazzi più interessati vengono coinvolti nellideazione e nella gestione di rassegne video allinterno della Biblioteca di Baggio. Da fruitori passivi, essi diventano così protagonisti attivi allinterno dellistituzione bibliotecaria.

14 RASSEGNE Le rassegne si svolgono in orario serale, garantendo così unapertura extra della biblioteca e offrendo al territorio unopportunità ricreativa e socioculturale alternativa. Le rassegne sono rivolte principalmente agli adolescenti, ma anche ad altre fasce d'utenza della biblioteca, in modo da favorire l'incontro tra generazioni diverse e potenziare la funzione della biblioteca di pubblica lettura come luogo di aggregazione sociale.

15 UTENTI Gli utenti di ANIMATECA sono adolescenti tra gli 13 e i 19 anni (con uno slittamento possibile di due anni al di sotto e al di sopra della fascia di età indicata). La maggior parte dei partecipanti alle attività viene coinvolta tramite insegnanti ed educatori delle agenzie educative presenti sul territorio (Scuole, CAG, Oratori, PEI, ADM, ecc.) Abbiamo scelto, su 6 laboratori per ciclo, di dedicarne 4 a gruppi di utenti segnalati dalle agenzie educative del territorio e 2 a unutenza libera (iscrizioni aperte).

16 PARTNERSHIP ANIMATECA è, come già detto, un progetto sperimentale. Non solo per quanto riguarda le attività proposte, ma anche per quanto riguarda la partnership instaurata, che condiziona, ovviamente, la metodologia di lavoro.

17 PARTNERSHIP I partner della Biblioteca di Baggio nellambito di ANIMATECA sono la Coop. Soc. Azione Solidale e il Consorzio SIS, in cui di recente è stata assorbita la Coop. Soc. Grado 16 – Officine dellautopromozione, partner originario del progetto.

18 METODOLOGIA Ruolo del personale bibliotecario Personale generico Accoglienza e tesseramento utenti Referente ragazzi Visita guidata in biblioteca Scrittura Diario di Bordo Fotografie di percorso e backstage laboratori Segue i laboratori per imparare a condurli

19 METODOLOGIA Ruolo del personale bibliotecario Direttore Co-coordina il progetto e ne pianifica futuri sviluppi Coordina il personale della biblioteca Avvisa l'utenza su orari di occupazione delle sale Supervisiona ed effettua la richiesta di nuovi titoli per l'ampliamento delle raccolte Trasmette all'ufficio preposto informazioni riguardanti l'acquisto di materiali necessari al progetto

20 METODOLOGIA Azione Solidale e Consorzio SIS sono due soggetti con una grande esperienza per quanto riguarda lAnimazione Sociale e lo Sviluppo di Comunità. La loro metodologia di lavoro non può prescindere dal networking territoriale – in altre parole dalla messa in rete delle esperienze presenti sul territorio – e dalla co-progettazione delle attività offerte ai ragazzi da parte realtà educative che aderiscono ad ANIMATECA.

21 METODOLOGIA Il networking territoriale È una componente fondamentale per il successo di un progetto come ANIMATECA. La conoscenza e il costante dialogo con le agenzie educative presenti sul territorio assicura lafflusso di partecipanti ai alle attività proposte nellambito del progetto.

22 METODOLOGIA Il networking territoriale La messa in rete è utile anche alle agenzie educative del territorio, che spesso non hanno forze a sufficienza per offrire attività a tutti i loro utenti. ANIMATECA diventa così un sostegno e una risorsa per il territorio, dando lopportunità a ragazzi disagiati di uscire dal ghetto della loro quotidianità ed entrare in un luogo aperto a tutti i cittadini quale è la biblioteca.

23 METODOLOGIA La co-progettazione I partecipanti alle attività di ANIMATECA, come abbiamo visto, sono in gran parte utenti delle agenzie presenti sul territorio, integrati in percorsi educativi di lungo corso. È fondamentale quindi che la progettazione delle attività, dalla scelta dei format laboratoriali allindividuazione di spunti su cui far lavorare I ragazzi, avvenga in stretta collaborazione con I loro educatori di riferimento.

24 METODOLOGIA La co-progettazione La co-progettazione garantisce migliori risultati sia in termini di coinvolgimento dellutenza – se gli educatori di riferimento si sentono partecipi sapranno meglio seguire il gruppo di ragazzi lungo il percorso -, sia in termini di percorso educativo di più ampio respiro – in quanto la conoscenza approfondita che gli educatori di riferimento hanno dei loro ragazzi aiuta gli operatori di ANIMATECA ad accompagnarli anche in un percorso di crescita personale, al di là della Media Education.

25 OBIETTIVI RAGGIUNTI Realizzazione di un laboratorio flash nel periodo pre-estivo Prodotto uno spot pubblicitario sulla Media Education in biblioteca Attivazione di 5 laboratori di produzione audiovisiva In fase di realizzazione 2 cortometraggi e 3 videoclip Compilazione dei moduli con preferenze per le nuove raccolte da parte di tutti I partecipanti ai Laboratori del 1° ciclo

26 DIFFICOLTÀ INCONTRATE Assenza Educativa Di Strada che potrebbe più facilmente contattare ragazzi non utenti delle agenzie educative del territorio Fondi limitati x attività extra-scolastiche e conseguente difficoltà nel portare gruppi- classe in biblioteca In generale scarsità di risorse x portare i ragazzi fuori dai servizi educativi di riferimento Ruolo del personale bibliotecario non sufficientemente definito Dilemma delle richieste di amicizia su Facebook

27 ANIMATECA SU WEB Il blog di ANIMATECA Informazioni, aggiornamenti, video, foto e link relativi al progetto e affini.

28 ANIMATECA SU WEB Il portale Media Lab dei ragazzi. Tutti i video realizzati nellambito del progetto ANIMATECA verranno caricati alla sezione VIDEO.

29 ANIMATECA SU WEB Il profilo di ANIMATECA su facebook Un progetto di Media Education rivolto agli adolescenti non poteva non essere su facebook!!!

30 THATS ALL FOLKS CONTATTI Biblioteca di Baggio Antonio Bechelli e Nadia Antoci Consorzio SIS Camilla Notarbartolo


Scaricare ppt "COS'È ANIMATECA? Animateca è una sperimentazione che si svolge alla Biblioteca di Baggio."

Presentazioni simili


Annunci Google