La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Note Note per far funzionare lipertesto, lavoro in Italiano e in Inglese.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Note Note per far funzionare lipertesto, lavoro in Italiano e in Inglese."— Transcript della presentazione:

1

2 Note Note per far funzionare lipertesto, lavoro in Italiano e in Inglese

3 Note

4 Lavoro coordinato dai professori: 1.Aldo Calfapietra 2.Patrizia Schirosi 3.Simonetta Anibaldi Ranco Note

5 mhttp://www.labandiera.com/inni/Home.ht m Note

6 AAVV Speciale geografia volumi 2° e 3° - La Nuova Italia AAVV La Memoria del Mondo volume 2° e 3° – De Agostini Globus: I grandi tesori dellumanità UNESCO AAVV LAltra Biblioteca Vol.U Epica - Lattes Note

7 Alessia C. - Rita G. Anna A. - Francesca G. Vanessa B. - Chiara P. Matteo N. Giulia F.- Chiara M. Daniele A. - Lorenzo S. Serena G. - Elisa M. Luca B. - Francesco M. Omar A. - Giorgia F. Matteo B. – Andrea C. – Carmine T. Alessandro C. – Lorenzo D. Giulia B. – Isabella G. Note

8

9 Tennis Storia del Regno Unito: La prima Monarchia Parlamentare dEuropa, la Nascita della Chiesa Anglicana, Elisabetta I, William Shakespeare, la Rivoluzione Industriale, le Colonie Americane, George Washington, la II Rivoluzione Industriale, Letà Vittoriana,La prima Monarchia Parlamentare dEuropaa Nascita della Chiesa AnglicanaElisabetta I William ShakespeareRivoluzione Industriale Colonie AmericaneGeorge Washington II Rivoluzione IndustrialeLetà Vittoriana Elisabetta II La Geografia: Il Regno Unito: Galles, Scozia, Inghilterra, Irlanda del Nord, LondraRegno UnitoGallesScozia InghilterraIrlanda del NordLondra

10

11

12 Marija Sharapova nacque a Nyagar, in Siberia, il 19 Aprile Emigrò negli Stati Uniti alletà di sette anni per iniziare laddestramento al tennis allAccademia di Nick Bollettieri. Entrò nel professionismo nel 2002, alletà di 15 anni. La Sharapova è diventata la terza più giovane vincitrice di un titolo al Torneo di Wimbledon sconfiggendo la campionessa in carica Serena Williams. Maria Sharapova è la più ricca tra le tenniste ancora in attività, soprattutto per via dei suoi contratti milionari come testimonial per diverse multinazionali. La russa ha anche promosso e inaugurato, nell'estate del 2006, una Fondazione intitolata a suo nome, su modello di quelle promosse da Agassi e Federer, per occuparsi principalmente di lotta alla povertà e aiuto all'infanzia. Ha vinto molti tornei, ma i più importanti sono: quello di Wimbledon 04, di Birmingham 04, gli Us Open 06, i Pacific life Open 06 e gli Australian Open 2008.

13 Justine Henin nacque a Liegi, in Belgio, il 1° Giugno Già a 14 anni partecipò a numerosi tornei del circuito ITF (Internetional Tennis Federation) e ne vinse parecchi, dopodichè, nel 1999, alletà di 17 anni, passò al professionismo. Nel corso degli anni, dei problemi di salute lhanno costretta ad allontanarsi per un po dai campi, ma nonostante questo ha continuato ad allenarsi e a vincere molte altre partite. Le sue vittorie più importanti sono i Roland Garros del 2003, del 2005, del 2006, del 2007, gli Us Open del 2003 e del 2007 e gli Australian Open del Attualmente, occupa il primo posto nella classifica mondiale femminile di singolo.

14 Roger Federer nacque a Binningen, in Svizzera, l8 Agosto Federer iniziò a giocare a tennis alletà di 6 anni. A 14 anni diventò campione svizzero assoluto e venne scelto per allenarsi nello Swiss National Tennis Center e dopo due anni vinse il torneo di Wimbledon Juniors. Federer entrò nel circuito dellAssociation of Tennis Professionals alletà di 17 anni. Nel 2000 si trovava già al 29° posto nella classifica mondiale al singolare. Il 6 luglio 2003, passò alla storia divenendo il primo svizzero a vincere il singolare maschile a Wimbledon. Attualmente, si trova al primo posto nella classifica mondiale maschile di singolo. Ha vinto molti tornei, ma i più importanti sono: le vincite consecutive di Wimbledon dal 2003 al 2007, gli Us Open dal 2004 al 2007 e gli Australian Open del 2004 e del 2006.

15 Rafael Nadal nacque a Manacor, in Spagna, il 3 Giugno Iniziò a giocare a tennis alletà di 4 anni: ad 8 anni guadagnò il suo primo torneo e, dopo numerose altre vittorie, passò alla categoria dei professionisti nel 2001, alletà di 15 anni.

16

17 Lorigine del tennis attuale potrebbe derivare da antichi giochi latini (pila trigonalis) e dal gioco francese jeu de paume, unevoluzione della pallacorda, ossia un gioco in cui i giocatori colpivano la palla con il palmo della mano coperto da un apposito guanto.

18 Il tennis è uno sport che vede opposti due giocatori, nel match di singolo, o quattro, nel match di doppio. I giocatori utilizzano una racchetta al fine di colpire una palla. Scopo del gioco è colpire la palla per far sì che lavversario, posto nellaltra à del campo da gioco, non possa ribatterla dopo il primo rimbalzo o battendola finisca con il commettere fallo. Ogni partita si divide in più set, chiamati game. I punti vengono assegnati nella successione e chi supera i 40 vince il game e guadagna una vittoria. Nel caso in cui i due giocatori (oppure, nel match di doppio, le due squadre) si trovino 40 pari, il game continua finché uno dei due accumula due vantaggi consecutivi. Per vincere una partita un giocatore deve superare lavversario di almeno due punti.

19 I campi da tennis posso essere in cemento, terra battuta, erba o materiale sintetico; molto numerosi sono i campi al coperto che permettono di giocare durante il periodo invernale.

20

21 Marjia Sharapova was born in Nyagar, in Siberia, on 19 th April She went to U.S.A when she was seven to start training tennis at the Academy of Nick Bollettieri. Marjia became the third younger winner of a Wimbledon match as she defeated the champion Serena Williams. She is the richest tennis- player still in activity. She is also a testimonial for many multinational company. The Russian had also advanced a Foundation in her name which is responsible to fight for poverty. She won a lot of matches, but the most important are: Wimbledon 04, Birmingham 04, Us Open 06, Pacific life Open 06 and the Australian Open 06.

22 Justine Henin was born in Liegi, in Belgium, the 1st June She was only 14 when she participated to a lot of ITF (International Tennis Federation) matches and she won many of them. In 1999, when she was 17, she passed to the professional category. Throughout the ages, health problems drove her out from the ground, but despite that, she continued to train and win many others matches. She won so many matches, but the most important are: the Roland Garros of 2003, 2005, 2006 and 2007, the Us Open of 2003 and 2007, the Australian Open of Now, she is at the 1st position in the world classification.

23 Roger Federer was born in Binningen, in Switzerland, on 8 th August He started to play tennis when he was six. When he was fourteen, he became the absolute Swiss champion and after two years, he won the match of Wimbledon Juniors. When he was seventeen he was a member of the Association of Professional Tennis. In 2000 he was already at the 29th position in the world classification. The 6th July 2003 he became the first Swiss who won the Wimbledon match. He won so many matches, but the most important are: the consecutives victories of Wimbledon from 2003 to 2007, Us Open from 2004 to 2007 and the Australian Open of 2004 and of 2006.

24 Rafael Nadal was born in Manacor, in Spain, the 3rd June He started to play tennis when he was four: he won his first match when he was eight and, after winning other matches, he passed to the professional category in 2001.

25

26 Nel 1214, il re Giovanni dInghilterra, facente parte della dinastia dei Plantageneti, intraprese una guerra contro i francesi, la battaglia di Bouvines. Venne sconfitto, perse molti feudi di sua proprietà, gli fu dato il soprannome di Giovanni senza Terra. Lanno successivo fu costretto dai vescovi e dai Lord a sottoscrivere la Magna Charta Libertatum, una sorta di patto in cui venivano stabiliti sia i doveri dei sudditi nei confronti del re, sia quelli del sovrano nei confronti del suo popolo. Con questo patto, ogni volta che il re prendeva delle decisioni doveva consultare lassemblea dei nobili e degli ecclesiastici, cioè il Parlamento. LInghilterra divenne così una monarchia costituzionale.

27 Enrico VIII della dinastia Tudor fu un sovrano inglese che regnò dal 1509 al Da sempre era schierato con la Chiesa cattolica perché intendeva rafforzare il suo potere. Era sposato con Caterina dAragona, ma chiese a Papa Clemente VII lannullamento del suo matrimonio per potersi sposare con Anna Bolena. Il papa non glielo concesse, Enrico VIII si ribellò: non solo sposò Anna Bolena, ma con lAtto di Supremazia, si fece proclamare capo supremo della Chiesa dInghilterra, che da allora sarà chiamata Anglicana.

28 Elisabetta I era figlia di Enrico VIII e Anna Bolena. Ella salì al trono alletà di 25 anni, contestata dai cattolici perché figlia di genitori scomunicati. Durante il suo lungo regno, lInghilterra si avviò a diventare potenza economica e commerciale: la Sovrana favorì la modernizzazione del sistema produttivo, ma per anni appoggiò anche i Corsari, i quali depredavano i convogli Spagnoli che trasportavano metalli preziosi e spartivano il bottino con la corona inglese. Intelligente e colta, Elisabetta favorì in tutto il Paese numerose iniziative per promuovere la letteratura, larte, il teatro, e fu in quegli anni che fiorì il genio di William Shakespeare.William Shakespeare.

29

30 William Shakespeare nacque a Stratford-upon-Avon: proveniva da una famiglia di piccoli proprietari terrieri, suo padre, John, era un commerciante. Nel 1592 aveva lasciato sua moglie e i suoi figli per trasferirsi a Londra, dove nello stesso anno cominciò a scrivere per il teatro e nel giro di qualche tempo si conquistò una certa fama. La sua produzione artistica comprende drammi storici, commedie e tragedie, ma le sue opere più importanti sono: Amleto, Romeo e Giulietta, Re Lear, Macbeth, Enrico IV.

31

32

33 Dalla seconda metà del XVIII secolo e fino agli inizi del XIX secolo, la Gran Bretagna andò incontro ad uno straordinario processo di trasformazione delle attività produttive, chiamato Rivoluzione Industriale: questo processo determinò il passaggio da uneconomia tradizionale a una fondata sul sistema di fabbriche e di nuove tecnologie. Il grande sviluppo del commercio marittimo assicurò al Paese ingenti quantità di materie prime da trasformare: la crescita della popolazione mise a disposizione una manodopera numerosa e a basso costo.

34 Le nuove macchine utilizzate nelle fabbriche erano molte: per esempio, la Navetta Volante di John Kay, che aumentava la capacità produttiva del telaio; la Filatrice Idraulica di Richard Arkwright; il Telaio Meccanico di Edmund Cartwright, che sostituì poco alla volta quello a mano. L invenzioni più importante fu la Macchina a Vapore di James Watt, che permise di far funzionareNavetta Volante John Kay Filatrice Idraulica Richard ArkwrightTelaio Meccanico Edmund CartwrightMacchina a Vapore James Watt contemporaneamente più macchine e di costruire le fabbriche anche lontano dai fiumi.

35 Navetta Volante Filatrice Idraulica Macchina a Vapore Telaio Meccanico

36 Con lavvento delle industrie, molti contadini che vivevano nelle campagne si spostarono verso le città, e si adattarono al nuovo ruolo di operai. Il lavoro nelle fabbriche non richiedeva una specializzazione: chiunque poteva essere assunto come operaio, anche donne e bambini, i quali, però, venivano pagati molto meno. Gli operai erano soggetti a orari di lavoro disumani, in ambienti spesso malsani, esposti al rischio di incorrere in gravi infortuni e contrarre malattie. la piaga dellalcolismo e della delinquenza, anche minorile.

37 I salari erano bassi e non esistevano risarcimenti per gli infortuni e malattie, era facilissimo essere licenziati e sostituiti da altre persone. La situazione sociale era difficile: la popolazione giunta dalle aree rurali trovava ospitalità in case sovraffollate, spesso prive di acqua corrente e di servizi igienici. In questi quartieri della periferia cittadina, chiamati SLUMS, si costituì il cosiddetto proletariato urbano; in seguito, crebbe la piaga dellalcolismo e della delinquenza, anche minorile.

38 Nel Seicento, Francesi e Inglesi occuparono dei territori nellAmerica del Nord; gli insediamenti inglesi, conosciuti come Nuova Inghilterra, si concentravano nella pianura costiera fra lAtlantico e i Monti Appalachi. Iniziò, in seguito, unemigrazione di coloni europei, come Britannici, Irlandesi, Tedeschi e Olandesi, che abbandonavano la propria patria per sfuggire alle persecuzioni e per cercare fortuna. In tutto, le 13 colonie erano abitate da 2 milioni di abitanti, compresi oltre 300mila schiavi neri. Le colonie inglesi avevano sviluppato uneconomia di tipo agricolo-commerciale al Nord, mentre al Sud erano diffuse le grandi piantagioni. La Gran Bretagna, che deteneva il monopolio dei traffici, conquistò nel 1763 anche il Canada francese.

39 In seguito gli Americani si ribellarono al dominio britannico con azioni di boicottaggio alle imposte sullo zucchero e sul bollo. Nel 1773 si ribellarono ed iniziò la guerra. Nel 1776 il Congresso di Filadelfia, che riuniva i rappresentanti delle 13 colonie, approvò la Dichiarazione dIndipendenza, sancì la nascita degli Stati Uniti dAmerica. Nel 1787, i 13 Stati dellUnione, si dotarono di una Costituzione e George Washington divenne il primo presidente.

40

41 Tra la fine dellOttocento e linizio del Novecento, lEuropa e altri paesi del mondo vissero unepoca di grandi trasformazioni, chiamata Seconda Rivoluzione Industriale. Furono scoperte energie del tutto nuove, come il petrolio e lelettricità, che permisero di realizzare il motore a scoppio e il motore elettrico. Si ebbero notevoli progressi anche nel settore chimico, mentre si diffuse su larga scala limpiego dellacciaio.

42 Grazie alle innovazioni nel campo della medicina laspettativa di vita aumentò e si ebbe un sensibile calo della mortalità. Il progresso tecnologico ebbe i suoi effetti anche sullo sviluppo dei mezzi di trasporto, e col telegrafo e telefono le comunicazioni migliorarono. Numerose invenzioni aumentarono il benessere della popolazione: furono inventati i telefoni, le automobili, i cinema, gli aerei, le lampadine, e furono innalzati i primi grattacieli e ponti sospesi.

43 Nel 1837 salì al trono del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda la regina Vittoria, e vi rimase fino al 1901, anno della sua morte. In quegli anni la nazione britannica divenne uno dei paesi capitalisti più avanzati. Limpero coloniale dava al Regno Unito la possibilità di sfruttare ingenti risorse e permise lo sviluppo di un gran benessere che accrebbe il prestigio della Corona.

44 Durante letà vittoriana, importanti riforme portarono ad una crescente democratizzazione della vita interna: fu stabilito il suffragio maschile allargato (prima agli operai, poi anche ai contadini e ai minatori), listruzione elementare venne resa obbligatoria e gratuita per tutti. Più tardi, i lavoratori inglesi ottennero altre conquiste, come la previdenza per anzianità, infortuni, malattia, e la riduzione a otto ore della giornata lavorativa. Il sistema coloniale fu riorganizzato in dominion, cioè in colonie dipendenti dalla Corona, ma dotate di autogoverno; anche dopo la fine dellimpero coloniale britannico, molti dominion decisero di rimanere uniti alla Gran Bretagna nel Commonwealth.

45

46

47 Il Regno Unito è uno stato dEuropa composto dallisola di Gran Bretagna, dallIrlanda del nord e da numerose isole del Mare del nord. Il regno Unito si divide in varie regioni: Inghilterra: si trova a sud-est dellisola e il suo capoluogo (nonché capitale dello stato) è Londra; Galles: a sud-ovest con capoluogo Cardiff; Scozia: a nord con capoluogo Glasgow; Irlanda del nord con capoluogo Belfast;

48 La Scozia è situata a Nord dellisola di Gran Bretagna e il suo capoluogo è Glasgow. La Scozia è bagnata dallOceano Atlantico e comprende anche numerose isole. Particolare è larcipelago di Saint Kilda, situato a 175 kilometri dalla costa occidentale scozzese: qui, la natura si sviluppa incontrastata e vi sono luoghi di nidificazione ideali per diverse specie di volatili. Le isole erano già abitate 2000 anni fa e si possono osservare ancora le cosiddette cleits, piccole strutture di muretti a secco, sormontate da una copertura erbosa. Al confine tra Scozia e Inghilterra, chiamato Vallo di Adriano, si snodano per circa 120 kilometri delle fortificazioni che furono costruite durante limpero romano per difendere i confini dalle incursioni delle tribù nordiche. Anche nelle isole Orcadi, situate a Nord della Scozia, si trovano numerosi siti archeologici risalenti alletà della pietra:necropoli, circoli megalitici, alti fino a 4 metri e mezzo, e un imponente villaggio delletà della pietra portato alla luce soltanto 150 anni fa da una tempesta.

49

50

51 Il circolo megalitico di Stonehenge è famoso in tutto il mondo. I monoliti che lo compongono sono alti fino a 7 metri e sono stati trasportati in questo luogo da una distanza di parecchi kilometri intorno al 1500 a.C. Essi sembrano essere allineati secondo la direzione di determinati astri: si presume che la struttura sia stata utilizzata nel corso dei secoli sia per ragioni di culto che per osservazioni astronomiche.

52

53

54

55

56 Birth: 21 April 1926 Marriage to The Duke of Edinburgh: 20 November 1947 Accession to the Throne: 6 February 1952 Coronation: 2 June 1953 Children: The Prince of Wales (Charles), The Princess Royal (Anne), The Duke of York (Andrew), The Earl of Wessex (Edward)The Duke of EdinburghThe Prince of Wales (Charles)The Princess Royal (Anne)The Duke of York (Andrew)The Earl of Wessex (Edward) Her Majesty Queen Elizabeth II

57

58

59

60

61 Note per far funzionare lipertesto: A questo ipertesto hanno partecipato gli allievi della 3 E con progetti differenti, ogni lavoro è un ipertesto in se. Ogni pagina presenta licona che permette di tornare alla pagina con i nomi degli allievi della classe Ogni pagina presenta licona che permette di tornare alla pagina indice di ogni gruppo di lavoro Basta fare click su qualsiasi parte della diapositiva per andare avanti. La pagina indice permette di spostarsi direttamente sulla pagina che si desidera vedere usando le parole calde (alcune prevedono la connessione ad Internet). Possono essere utili alla navigazione anche alcune immagini, riconoscibili come icone per spostarsi da una pagina allaltra. Licona segnala che ci sono più pagine sullargomento. BUON DIVERTIMENTO!


Scaricare ppt "Note Note per far funzionare lipertesto, lavoro in Italiano e in Inglese."

Presentazioni simili


Annunci Google