La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Biblioteche a sistema. Amministratori a confronto sulle reti bibliotecarie. Ascoli Piceno, 1 dicembre 2008 Il Sistema Interprovinciale Piceno Maria Chiara.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Biblioteche a sistema. Amministratori a confronto sulle reti bibliotecarie. Ascoli Piceno, 1 dicembre 2008 Il Sistema Interprovinciale Piceno Maria Chiara."— Transcript della presentazione:

1 Biblioteche a sistema. Amministratori a confronto sulle reti bibliotecarie. Ascoli Piceno, 1 dicembre 2008 Il Sistema Interprovinciale Piceno Maria Chiara Leonori

2 Sistema Interprovinciale Piceno Perché? La ricchezza del patrimonio bibliografico del Piceno è sconosciuta ai più La distribuzione del patrimonio librario è diffusa, riverbero locale di una identità marchigiana al plurale Un patrimonio diffuso trova forza e visibilità soltanto se portato alla luce in modo unitario La logica sistemica supera i frazionamenti ed i particolarismi a vantaggio della qualità, della economicità e della visibilità del prodotto

3 Sistema Interprovinciale Piceno Quando? L.R. 39/87. La Regione Marche individua nei sistemi gli strumenti preferenziali per la gestione dei servizi bibliotecari sul territorio. I primi anni 90. La Provincia di Ascoli Piceno avvia un progetto di rete territoriale, costituisce un gruppo di lavoro e distribuisce alle biblioteche il s/w SEBINA La Provincia di Ascoli Piceno attiva una campagna di catalogazione nelle biblioteche del territorio sono le catalogazioni brevi ed quelle complete In vista del riversamento dei dati in un OPAC SEBINA provinciale, si lavora sui cataloghi per rendere i dati omogenei OPAC SEBINA provinciale, records bibliografici dalle biblioteche di Ascoli Piceno, Fermo, Amandola, Offida e Petritoli Grazie alla possibilità di utilizzo di fondi UMTS per la creazione di Poli SEBINA SBN in Regione, si lavora alla costituzione del polo provinciale. Protocollo di intesa tra 19 biblioteche e la Provincia Dopo un anno di intenso lavoro sui cataloghi, a gennaio è attivo il Polo Sebina, che a marzo già lavora in INDICE SBN. E la nascita del Sistema Piceno, denominato Interprovinciale (SIP) a seguito della nuova istituzione della provincia di Fermo.

4 Sistema Interprovinciale Piceno. Carta di identità alla nascita San Benedetto del Tronto, 10 novembre Presentazione ufficiale del SIP 19 biblioteche aderenti Un catalogo di notizie, delle quali antiche (Fermo e Monsampolo) Una tessera unica per gli utenti delle biblioteche aderenti Il sito ww.bibliosip.it come portale di accesso

5 Sistema Interprovinciale Piceno Oggi Da Progetto a Servizio territoriale Articolazione. I soggetti aderenti Struttura e finanziamenti Servizi Sostegno ai bibliotecari Attività di progettazione e di promozione

6 Sistema Interprovinciale Piceno Articolazione Provincia di Ascoli Piceno 17 Biblioteche comunali: Ascoli Piceno Castel di Lama Colli del Tronto Cupramarittima Fermo Grottammare Grottazzolina Monsampolo Montegiorgio Montegranaro Offida Petritoli Porto San Giorgio Porto S. Elpidio Ripatransone S. Benedetto del Tronto S. Elpidio a Mare Biblioteca dellIstituto per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche di Ascoli Piceno Biblioteca dellIstituto per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche di Fermo Biblioteca del Conservatorio di Fermo Biblioteca della Sibilla di Montemonaco

7 Sistema Interprovinciale Piceno Struttura e finanziamento Struttura Ente capofila Consulta politica Comitato Tecnico Assemblea dei Bibliotecari Biblioteca Centro Sistema Figure tecniche Copertura finanziaria Provincia di Ascoli Piceno Quote di adesione dei soggetti aderenti L.R. 75/97 Risorse aggiuntive da sponsor e contributi

8 Sistema Interprovinciale Piceno I servizi ( accessi nel 2008)www.bibliosip.it Catalogo ( titoli, di cui circa antichi e condivisi con SBN) Catalogo Ragazzi (oltre titoli) Tessera e Anagrafe lettori condivise (oltre utenti) Prestito esterno Prestito interbibliotecario e di Sistema Servizi remoti Utenti OPAC

9

10 Sistema Interprovinciale Piceno Sostegno ai bibliotecari Formazione ed aggiornamento professionale Aggiornamento interno al Sistema Assemblea dei bibliotecari Area servizi per bibliotecari in (blog, etc.) Assistenza tecnico – informatica Assistenza tecnico - catalografica

11 Sistema Interprovinciale Piceno Attività culturale, progettuale e promozionale Compleanno della rete (2007 e 2008) Open Day (2006, 2007 e 2008) Partecipazione a convegni nazionali e regionali di settore (Iesi giugno 2008, Bologna-Roma novembre 2008) Progetto OPAC Ragazzi (agosto 2007, novembre 2007, 10 maggio 2008, A.S. 2008/09) Progetto NPL (Ascoli Piceno dicembre 2008)

12

13 Sistema Interprovinciale Piceno Progetto OPAC Ragazzi Ad ogni libro il suo bambino. Progetto di promozione dellOPAC Ragazzi nella scuola primaria I bibliotecari presentano lOPAC Ragazzi nelle scuole a tutte le classi che hanno aderito; gli insegnanti utilizzano nellanno questo strumento come sussidio per le attività didattiche, favorendo così una crescente dimestichezza con le procedure di ricerca; le classi, a conclusione del progetto, visitano la biblioteca del proprio territorio. I bambini coinvolti sono e frequentano le classi terze, quarte e quinte nei Comuni del Sistema

14 Sistema Interprovinciale Piceno Progetto NPL NATI PER LEGGERE progetto ideato dalla Associazione Culturale Pediatri e dallAssociazione Italiana Biblioteche Ieri - Esperienze pilota, nel Sistema, furono avviate dalle biblioteche di Fermo (Letto a letto, in collaborazione con la divisione pediatrica ospedaliere cittadina) ed Ascoli (attività convegnistiche e di sensibilizzazione dei pediatri del territorio). Oggi: - bolla NPL nellOPAC Ragazzi - avvio di un progetto di Sistema volto alla sensibilizzazione di pediatri e genitori (in occasione della giornata del 13 dicembre 2008 dal tema: Leggere ai bambini fa bene ala società, parola di pediatra!)

15 Sistema Interprovinciale Piceno Prospettive (1) OBIETTIVI DI MIGLIORAMENTO Allargamento del Sistema a nuove realtà bibliotecarie (su 73 comuni presenti nei due territori, soltanto 26 hanno una biblioteca civica; di queste, 17 aderiscono al Sistema. Il patrimonio librario complessivo delle 26 biblioteche è stimato in documenti ed il bacino di utenza in persone) Potenziamento del servizio di prestito interbibliotecario di Polo Promozione dei servizi remoti allutenza Arricchimento degli strumenti catalografici ed informativi a disposizione dei bibliotecari Arricchimento dellOPAC Ragazzi con link multimediali Incremento dei titoli in catalogo e progressiva condivisione con lIndice

16 Sistema Interprovinciale Piceno Prospettive (2) OBIETTIVI DI INNOVAZIONE Pianificazione ed attuazione di un servizio di reference on line strutturato (Chiedi al bibliotecario) Gestione coordinata delle raccolte Avvio di una progettazione coordinata di attività di promozione della pubblica lettura


Scaricare ppt "Biblioteche a sistema. Amministratori a confronto sulle reti bibliotecarie. Ascoli Piceno, 1 dicembre 2008 Il Sistema Interprovinciale Piceno Maria Chiara."

Presentazioni simili


Annunci Google