La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REGISTRO PER LINTEGRAZIONE. REGISTRO PER LINTEGRAZIONE USP di PADOVA Centro Territoriale per lIntegrazione di PADOVA ISTITUTO COMPRENSIVO………………. REGISTRO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REGISTRO PER LINTEGRAZIONE. REGISTRO PER LINTEGRAZIONE USP di PADOVA Centro Territoriale per lIntegrazione di PADOVA ISTITUTO COMPRENSIVO………………. REGISTRO."— Transcript della presentazione:

1 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE

2 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE USP di PADOVA Centro Territoriale per lIntegrazione di PADOVA ISTITUTO COMPRENSIVO………………. REGISTRO A cura dellinsegnante ……………………………. Parte variabile

3 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Parte fissa ALUNNO/A………………………… SCUOLA……………………………. ClasseTempoAnno scolastico

4 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Parte fissa Nato a……………., il…………….., Residente a……………………….. Via………………………………… Tel………………cell………………… Scuola e classe di provenienza………………………………………. Nucleo Familiare: ……………………………… ………………………………. Note

5 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Registro per Lintegrazione Parte variabile INSEGNANTI disciplina ………………………………………… Ore settimanali di sostegno nellanno precedente…………………. Ore settimanali di sostegno nellanno in corso…………………. Ore settimanali di OSS nellanno precedente…………………. Ore settimanali di OSS nellanno in corso………………….

6 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Cognome NomeRuolotelefono Altri soggetti coinvolti……………………………………………… ………………………………………………………………………… Parte fissa Parte fissa EQUIPE MEDICO RIABILITATIVA……………………………... Sede…………………………………………………………………….

7 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Parte fissa Certificazione Diagnosi funzionale Profilo Dinamico Funzionale ……………………………………. Allegato o trascrizione

8 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE OSSERVAZIONE Tipologia degli strumenti individuati Tempi e modalità di osservazione PARTE VARIABILE Ambiti osservativi

9 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE OSSERVAZIONE Esiti dellosservazione PARTE VARIABILE

10 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Risorse e bisogni del contesto PARTE VARIABILE

11 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Storia personale PARTE FISSA

12 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE PEI ( risorse e bisogni ) PARTE VARIABILE

13 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Programmazione Educativa e Didattica Inizio danno e Revisioni in corso danno - programmazione curricolare - programmazione semplificata - programmazione individualizzata PARTE VARIABILE

14 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Diario della attività giornaliera o a scansione da dichiarare PARTE VARIABILE

15 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Piano educativo individualizzato Incontri docenti ( data ) Temi trattatiDecisioni prese PARTE VARIABILE

16 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Piano educativo individualizzato INCONTRI SCUOLA FAMIGLIA articolo 12 legge104/92 DATAPARTECIPANTI Breve narrazione dellincontro Decisioni prese PARTE VARIABILE

17 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Piano educativo individualizzato INCONTRI SCUOLA, FAMIGLIA, SPECIALISTI articolo 12 legge104/92 DATAPARTECIPANTI Breve narrazione dellincontro Decisioni prese PARTE VARIABILE

18 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE MODALITA E TEMPI DI INTERVENTO DELLINSEGNANTE DI SOSTEGNO GIORNIORARIOattività della classe Intervento in classe Attività individuale in classe Attività individuale fuori della classe Attività di piccolo gruppo in classe Attività di piccolo gruppo fuori della classe Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Note PARTE VARIABILE

19 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE MODALITA E TEMPI DI INTERVENTO DELLOPERATORE SOCIOSANITARIO GIORNIORARIO attività della classe Intervento in classe Attività individuale in classe Attività individuale fuori della classe Attività di piccolo gruppo in classe Attività di piccolo gruppo fuori della classe Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Note PARTE VARIABILE

20 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE MODALITA E TEMPI DI INTERVENTO DI ALTRI OPERATORI GIORNIORARIO attività della classe Intervento in classe Attività individuale in classe Attività individuale fuori della classe Attività di piccolo gruppo in classe Attività di piccolo gruppo fuori della classe Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Note PARTE VARIABILE

21 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI Competenze da verificare Strumenti di verifica Esiti delle verifiche PARTE VARIABILE

22 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI CONSIDERAZIONI FINALI In chiave prospettica, relativamente allo studente con BES e al contesto scolastico PARTE VARIABILE

23 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Indicazione di strumenti utili per lOSSERVAZIONE allegato StrumentoAmbiti osservativiData di utilizzo Lapabilità grosso-fino motorie, di prescrittura tpvpercezione visiva temamemoria Babcomunicazione Abiautonomia sociale Tcrspazio temporali sociogrammarelazionalità nel contesto Abca, ac-mt, spmcalcolo aritmetico, problemi prcrAbilità connesse alla scrittura

24 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE Indicazione di strumenti utili per lOSSERVAZIONE allegato strumentoAmbiti osservativi Data di utilizzo Educhandicap CPEAutonomia personale, socializzazione, percezione, motricità, linguaggio E autismo? EricksonAttenzione, sensorialità, simbolizzazione, linguaggio Valutazione iniziale Ianes Erickson Valutazione globale delle abilità e dei deficit tinvIntelligenza non verbale: ragionamento analogico e sequenziale ICF CYFunzionamento, disabilità, salute

25 REGISTRO PER LINTEGRAZIONE OSSERVAZIONE allegato Losservazione è uno strumento importante per conoscere un bambino in un determinato contesto al fine di elaborare ipotesi e percorsi di lavoro. Losservazione nel gruppo non è preliminare allintervento educativo, non è riconducibile ad una accumulazione di dati, bensì si connota come assunzione di responsabilità educativa. Losservazione non è oggettiva e neutra, bensì relazionale, ricca di implicazioni psicologiche: si parla di osservazione partecipata, in quanto anche losservatore è anche attore della situazione che osserva Losservazione consente la lettura del lavoro in atto e la formulazione del successivo programma di intervento: in questo modo losservazione diventa pratica educativa e mezzo di comunicazione fra gli operatori per progettare collegialmente il lavoro e riflettere sul loro operato. Rappresenta, inoltre materiale per la costruzione della memoria dellalunno. Losservazione è necessaria, per: Scoprire e analizzare i bisogni educativi dellalunno ( autonomia, comunicazione, socializzazione, apprendimento ), le sue competenze, le sue potenzialità Individuare e distinguere le incapacità conseguenti al deficit, quindi irreversibili e gli handicap, che la scuola ha il compito di rimuovere Per facilitare il confronto, elaborare ipotesi e percorsi educativo – didattici, fra tutti i soggetti coinvolti, per la verifica periodica e costante, per rendere più fruttuoso il rapporto con i curanti, per elaborare e trasmettere la memoria del proprio lavoro. Losservazione deve essere sistematica ( continuativa nel tempo ), efficace ( offrire dati utilizzabili e confrontabili nel tempo ), modulare ( prevedere la possibilità di aggiungere dati).


Scaricare ppt "REGISTRO PER LINTEGRAZIONE. REGISTRO PER LINTEGRAZIONE USP di PADOVA Centro Territoriale per lIntegrazione di PADOVA ISTITUTO COMPRENSIVO………………. REGISTRO."

Presentazioni simili


Annunci Google