La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Abilità informatiche avanzate Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Abilità informatiche avanzate Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO."— Transcript della presentazione:

1 Abilità informatiche avanzate Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

2 Abilità informatiche avanzate Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

3 SCHEMA ENTITA- RELAZIONI LIBRI DATE PRESTITI AMICI 1N: 1 : N N : 1 N N Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

4 PROGETTAZIONE CONCETTUALE AMICI Per lentità AMICI sono stati individuati i seguenti attributi: ID AMICO: codice univoco dellamico NOME AMICO: insieme di tutti i nomi degli amici SOPRANNOME AMICO: insieme di tutti i soprannomi degli amici INDIRIZZO AMICO: insieme di tutti gli indirizzi degli amici NUMERO DI TELEFONO AMICO: insieme di tutti i numeri di telefono degli amici. Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

5 PROGETTAZIONE CONCETTUALE LIBRI Per lentità LIBRI sono stati individuati i seguenti attributi: ID LIBRO: codice univoco del libro TITOLO LIBRO: insieme di tutti i titoli dei libri AUTORE LIBRO: insieme di tutti gli autori dei libri ANNO PUBBLICAZIONE LIBRO: insieme di tutti gli anni di pubblicazione dei libri CODICE ISBN LIBRO: insieme di tutti i codici ISBN dei libri Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

6 PROGETTAZIONE CONCETTUALE DATA RESTITUZIONE Per lentità DATA RESTITUZIONE sono stati individuati i seguenti attributi: ID DATA RESTITUZIONE: codice univoco della data di restituzione DATA RESTITUZIONE PREVISTA: insieme di tutte le date di restituzione previste DATA RESTITUZIONE EFFETTIVA: insieme di tutte le date di restituzione effettive Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

7 PROGETTAZIONE LOGICA LIBRI 1N: AMICI Definizione delle relazioni Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

8 LIBRI DATE PRESTITI 1N: PROGETTAZIONE LOGICA Definizione delle relazioni N : N 1N: Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

9 PROGETTAZIONE LOGICA Definizione delle relazioni Dalla relazione N : N deriva unulteriore entità (PRESTITI) i cui attributi saranno i seguenti: ID PRESTITO: codice univoco del prestito; CAMPO LINK ALLA TABELLA LIBRO: definisce il libro che è in prestito; CAMPO LINK ALLA TABELLA AMICO: definisce lamico che ha il prestito; DATA RESTITUZIONE PRESTITO: definisce la data di restituzione del prestito. Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

10 PROGETTAZIONE LOGICA Definizione delle caratteristiche degli attributi: Tabella AMICI: NOME CAMPOTIPO CAMPODIMENSIONEVINCOLONOTE ID AMICONUMERICOINTERO-LUNGOPRIMARY KEY NOME AMICOTESTO30NOT NULL SOPRANNOME AMICO TESTO30NOT NULL INDIRIZZO AMICOTESTO30NOT NULL NUMERO TELEFONO AMICO NUMERICO10NOT NULL Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

11 PROGETTAZIONE LOGICA Definizione delle caratteristiche degli attributi Tabella LIBRI: NOME CAMPOTIPO CAMPODIMENSIONEVINCOLONOTE ID LIBRONUMERICOINTERO-LUNGOPRIMARY KEY TITOLO LIBROTESTO30NOT NULL AUTORE LIBROTESTO30NOT NULL ANNO PUB. LIBRODATANOT NULL CODICE ISBN LIBRO ALFA-NUMERICO15NOT NULL Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

12 PROGETTAZIONE LOGICA Definizione delle caratteristiche degli attributi Tabella DATA RESTITUZIONE: NOME CAMPOTIPO CAMPODIMENSIONEVINCOLONOTE ID DATA RESTITUZIONE NUMERICOINTERO-LUNGOPRIMARY KEY DATA RESTITUZIONE PREVISTA DATANOT NULL DATA RESTITUZIONE EFFETTIVA DATANOT NULL Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

13 PROGETTAZIONE LOGICA Definizione delle caratteristiche degli attributi Tabella PRESTITI: NOME CAMPOTIPO CAMPODIMENSIONEVINCOLONOTE ID PRESTITINUMERICOINTERO-LUNGOPRIMARY KEY FK LIBRI PRESTITITESTOINTERO – LUNGOFOREIGN KEYLINK ALLA TABELLA LIBRI FK AMICI PRESTITI TESTOINTERO -LUNGOFOREIGN KEYLINK ALLA TABELLA AMICI DATA PRESTITIDATANOT NULL Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

14 Abilità informatiche avanzate Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

15 Nel DB PAZIENTI, la primary key è rappresentata dai codici mentre i valori indicati nelle colonne Nome e Cognome, sono non nulli. Nel DB RICOVERI, la foreign key è rappresentata dal codice del paziente che a sua volta diventa la primary key del DB pazienti ; laltra foreign key è rappresentata dal reparto dellospedale che diventerà la primary key del DB REPARTI. Nel DB RICOVERI, linizio e la fine saranno necessariamente dati non nulli. Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO

16 Nel DB MEDICI, la primary key è rappresentata dalla matricola del medico e la foreign key dallidentificativo del reparto in quanto rappresenta anche la primary key del DB REPARTO; tutti gli altri valori sono non nulli. Nel DB REPARTI, la primary key è rappresentata dal codice del reparto mentre la foreign key dallidentificativo del primario essendo, come detto sopra la primary key del DB MEDICI; gli altri valori sono non nulli. Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO


Scaricare ppt "Abilità informatiche avanzate Abilità informatiche avanzate - ROSANNA CALOCERO."

Presentazioni simili


Annunci Google