La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le difficoltà dellintegrazione socio- sanitaria in uno scenario di forte presenza della sanità privata nel sistema pubblico. Il caso del Lazio. Cristina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le difficoltà dellintegrazione socio- sanitaria in uno scenario di forte presenza della sanità privata nel sistema pubblico. Il caso del Lazio. Cristina."— Transcript della presentazione:

1 Le difficoltà dellintegrazione socio- sanitaria in uno scenario di forte presenza della sanità privata nel sistema pubblico. Il caso del Lazio. Cristina Tilli Laboratorio sulle Politiche e sui Servizi Sociali Università Roma Tre

2 1. La promozione della salute ed i suoi attori 2 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

3 Gli attori in campo per promuovere la salute globale: SERVIZI SANITARISERVIZI SOCIALI Per tale motivo la salute globale ha tra i suoi principali strumenti lintegrazione socio-sanitaria 3 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

4 Lintegrazione socio-sanitaria: le parole-chiave Globalità Territorio Multilivello 4 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

5 I percorsi normativi, dalla Costituzione ad oggi SANITA art (prevalenza attore pubblico) 1992 (sbilanciamento verso il privato) 1999 (riequilibrio, autorizzazione/accreditamento) SOCIALE art. 38 (1991) (volontariato/cooperazione sociale) 2000 (concertazione/governance; autorizzazione/accreditamento) 5 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

6 Attori pubblici e non pubblici nel sanitario e nel sociale SANITARIO FOR PROFIT SOCIALE NO PROFIT SANITARIO PUBBLICO SOCIALE PUBBLICO Cristina Tilli - ESPAnet

7 2. Il caso Lazio 7 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

8 Il caso Lazio: la realtà territoriale LA POPOLAZIONE: sui circa 5 milioni e mezzo di abitanti, circa vivono in Roma città circa vivono nella provincia di Roma circa vivono negli oltre 250 comuni delle altre 4 province I DISTRETTI: 55 in totale, di cui 19 a Roma città 17 in provincia di Roma 19 nelle altre 4 province Si va da un distretto per abitanti ad un distretto per abitanti da un Municipio di Roma ad oltre 20 comuni 8 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

9 Il caso Lazio: sanità pubblica e sanità privata PUBBLICO Modello a matrice Dipartimenti PRIVATO Presenza molto forte nel 2007, spesa pro capite per sanità privata 913 contro i 655 della media nazionale Sbilanciamento sulla dimensione ospedaliera/ residenziale i posti letto del privato accreditato costituiscono il 50% del totale, contro una media nazionale del 27% 9 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

10 Il caso Lazio: la scala delle asimmetrie … Sanità privata Sanità pubblica Sociale pubblico Sociale esternalizzato 10 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

11 La ricerca sullintegrazione socio- sanitaria nel Lazio METODOLOGIE UTILIZZATE: 1.PERCORSO QUANTITATIVO Somministrazione di un questionario ai referenti per lintegrazione socio-sanitaria dei 55 distretti sanitari analisi dellintegrazione nei tre livelli e nei percorsi degli utenti allinterno dei servizi. 2.PERCORSO QUALITATIVO 2 focus group con testimoni privilegiati, uno in Roma città ed uno in una provincia valutazione, da parte degli operatori coinvolti, di punti di forza e criticità, in particolare del livello professionale dellintegrazione. 11 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

12 I risultati della ricerca: il modello-Lazio dellintegrazione socio-sanitaria Distonia tra norme e prassi operative Significativa differenziazione, tra i diversi contesti territoriali, sullutilizzo degli strumenti di coordinamento Criticità nei processi di co-progettazione tra A.S.L. ed enti locali 12 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

13 Luci ed ombre dei livelli dellintegrazione socio-sanitaria nel Lazio ISTITUZIONALE GESTIONALE PROFESSIONALE norme/operatività politica assenza rigidità organizzative elementi oggettivi elementi soggettivi 13 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

14 Lintegrazione socio-sanitaria nei territori del Lazio: esempi operativi … accesso integrato ai servizi socio-sanitari maggiore presenza in Roma città, rivolto per lo più alla totalità della popolazione valutazione multiprofessionale maggiore nelle aree provinciali (ma non per tutte le aree di bisogno) Cristina Tilli - ESPAnet

15 Lintegrazione socio-sanitaria nel Lazio, tra potenzialità e criticità Crescente consapevolezza, a tutti i livelli, della necessità dellintegrazione socio- sanitaria Difficoltà, ancora oggi, a sviluppare in maniera significativa e diffusa processi di integrazione, nonostante gli sforzi normativi e la presenza, in diverse aree, di interessanti buone prassi 15 Cristina Tilli - ESPAnet 2011

16 Le difficoltà dellintegrazione socio-sanitaria nel Lazio: unipotesi interpretativa La scala delle asimmetrie influenza le possibilità di integrazione (ovvero) il peso della sanità privata, forte e residenziale, influenza le possibilità di sviluppo ed integrazione tra i servizi territoriali (sanitari e sociali) 16 Cristina Tilli - ESPAnet 2011


Scaricare ppt "Le difficoltà dellintegrazione socio- sanitaria in uno scenario di forte presenza della sanità privata nel sistema pubblico. Il caso del Lazio. Cristina."

Presentazioni simili


Annunci Google