La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Salve ragazzi!!! Oggi ci appresteremo insieme allo studio del verbo! Il Verbo Ma che cos'è il verbo? E' tanto importante? Ha il compito di avviare il discorso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Salve ragazzi!!! Oggi ci appresteremo insieme allo studio del verbo! Il Verbo Ma che cos'è il verbo? E' tanto importante? Ha il compito di avviare il discorso."— Transcript della presentazione:

1 Salve ragazzi!!! Oggi ci appresteremo insieme allo studio del verbo! Il Verbo Ma che cos'è il verbo? E' tanto importante? Ha il compito di avviare il discorso indicando le azioni o il modo di essere del soggetto. Questo compito viene svolto in diverse maniere pertanto esso può assumere forme diverse.

2 Sottolinea i verbi presenti in questo testo. Un poeta che viveva in una grande città per andare alluniversità, percorreva ogni giorno, assieme ad una sua amica la stessa strada.In un angolo di questa via cera una mendicante seduta che chiedeva lelemosina. La donna sedeva sempre allo stesso posto, immobile come una statua, con la mano tesa e gli occhi fissi al suolo.Il poeta non gli dava mai nulla, mentre la sua compagna tutti i giorni gli dava un euro o due.Un giorno la giovane disse al poeta: ma perché non dai mai nulla a quella poveretta ? dovremmo regalare qualche cosa al suo cuore non solo alle sue mani, rispose il poeta Il giorno dopo il poeta arrivò con una splendida rosa appena sbocciata, la depose nelle mani della mendicante e fece latto di andarsene. Allora accadde qualche cosa dinatteso: la mendicante alzò gli occhi, guardò il poeta, si sollevò a stento a terra, prese la mano delluomo e la baciò Poi se ne andò stringendo la rosa al seno. Per unintera settimana nessuno la vide più. Otto giorni dopo però era di nuovo seduta nel solito angolo della via. silenziosa ed immobile come sempre.Di che cosa avrà vissuto in tutto questo tempo, in cui nessuno gli ha dato nulla, chiese la giovane? DELLA ROSA RISPOSE IL POETA. La mendicante e la rosa...Riconoscere il verbo...

3 Il verbo presenta quattro categorie ben distinte. Modo Tempo Persona Numero andiamole ad analizzare singolarmente...

4 Il Modo I modi si dividono in: FINITI INDEFINITI Sottolinea il fatto che il verbo, a seconda del messaggio può presentarsi in maniera diversa. A seconda del modo cambia la funzione della lingua. INDICATIVO CONGIUNTIVO CONDIZIONALE IMPERATIVO GERUNDIO PARTICIPIO INFINITO

5 Il Tempo Attenzione però... Ogni modo ha tempi semplici e composti MODI TEMPI INDEFINITI DEFINITI Indicativo Congiuntivo Condizionale Imperativo Infinito Participio Gerundio Presente Imperfetto Futuro Passato remoto Presente Imperfetto Passato Trapassato Passato prossimo Trapassato prossimo Futuro anteriore Trapassato remoto Presente Passato Semplici Composti E una categoria che permette di distinguere tra: PRESENTE, PASSATO E FUTURO.

6 Il NumeroLa Persona Cosa manca? Il numero e la persona, vediamoli insieme. SINGOLARE i o tu egli PLURALE n oi voi essi mangio dormite 1° persona singolare 3° persona singolarelavora 2° persona plurale I tempi dei modi finiti hanno sempre sei persone: Tre per il singolare e tre per il plurale La desinenza esprime non solo il NUMERO ma anche la PERSONA. Persona e numero non possono pertanto essere separati.

7 Uso dei modi e dei tempi.... mangiare, stirare, giocare. scrivere, vincere, correre. dormire, gioire, salire. I Coniugazione II Coniugazione III Coniugazione are ere ire Andiamo, ora, a studiare in particolare: La coniugazione Abbiamo tre coniugazioni. La classificazione avviene in base alla desinenza dellinfinito presente NB I verbi con la doppia r sono considerati verbi di seconda coniugazione

8 L'indicativo E' il modo della certezza. Presente Passato Prossimo Imperfetto Trapassato Prossimo Passato Remoto Trapassato Remoto Futuro Semplice Futuro Anteriore Indica unazione che si svolge nel momento in cui si parla. - Luca ha tanta fame. E il tempo composto del presente. Indica unazione che si è conclusa. - Abbiamo giocato a pallone per due ore. Indica unazione del passato nel suo svolgimento. - Io e Matteo uscivamo sempre insieme. E il composto dellimperfetto. Indica unazione di poco anteriore ad unaltra azione. - Gli amici di Paola avevano già mangiato in quel nuovo locale. Indica unazione del passato del tutto conclusa. - Appena mi fu possibile, andai a trovarlo. E il composto del passato remoto. Indica unazione anteriore a quella del passato remoto. - Quando i ragazzi ebbero mangiato la frutta, presero il dolce. Indica unazione che deve ancora avvenire. - Andrò alle Mauritius questestate. Indica unazione anteriore a quella del futuro semplice. -Immagino che i nostri amici saranno già partiti a questora.

9 Il congiuntivo E' il modo con cui si esprimono particolari stati d'animo. Presente Passato Imperfetto Trapassato Esprime dubbi, possibilità, desideri o semplici ipotesi -Speriamo che Luca arrivi in orario allappuntamento. E il tempo composto del presente ed esprime gli stessi valori. - Penso che tu abbia preso la decisione giusta. Può essere usato sia nelle proposizioni dipendenti che indipendenti - Se tu fossi sincero con me riuscirei a crederti. Esprime un desiderio o una possibilità che non si sono realizzate. - Se fossi stato più attento ora non ci ritroveremmo in questo pasticcio.

10 Il condizionale E' il modo che presenta l'azione come auspicabile, desiderabile o anche possibile. Può essere usato sia in preposizioni dipendenti che indipendenti. - Andrei a sciare volentieri questo fine settimana. Esprime unazione auspicabile che però non si è verificata. - Se tu non avessi un altro impegno, saremmo andati a quella festa. Presente Passato

11 L'imperativo E' il modo con il quale l'emittente cerca di spingere il destinatario a compiere una certa azione. E costituito da cinque persone ( tu, egli, noi, voi, essi) -Vieni qui! Per un ordine o una richiesta che riguardano il futuro si ricorre al futuro semplice -Uscirete per ultimi. Negli ordini o nelle proibizioni spesso compaiono linfinito o il participio Presente Nota Bene 1 Nota Bene 2

12 Il gerundio E' un modo indefinito, perchè non ha nè la persona nè il numero. Presente Passato Si usa solo nelle preposizioni dipendenti e quindi presenta il verbo nella forma implicita. -Scendendo le scale ho incontrato Giorgio. Indica unazione anteriore a quella espressa dalla preposizione principale - Avendo risposto correttamente al questionario,Lucia ebbe un ottimo voto.

13 Il participio Può svolgere tre funzioni: di verbo, di aggettivo, di sostantivo. Abbiamo ricevuto un pacco. Abbiamo preso la via sbagliata. La ricevuta non è arrivata. verbo aggettivo sostantivo Presente Passato Corrisponde ad una preposizione relativa. - Laereo proveniente da Roma, atterrerà alle sei. Presenta quattro desinenze: o, a, i, e. - Non abbiamo ricevuto alcun avviso.

14 L'infinito E' un modo indefinito: viene per questo usato solo nelle proposizioni dipendenti. Con la radice indica il significato, con la desinenza indica la coniugazione. -Dicono che studiare sia importante. Indica unazione anteriore al presente. -E stata una vera fortuna aver avuto questoccasione. Presente Passato

15 Riscrivi le frasi coniugando il verbo all'infinito tra parentesi nel modo e nel tempo più opportuno. · Ivano (giocare) tutto il giorno con il computer ·L'anno scorso (andare) in vacanza in Puglia ·Se io (essere) più attento, non (cadere) in quel fosso ·Il tempo non (passare) mai, in quella situazione ·La nostra amicizia non (finire) mai ·Io (volere) andare al teatro, tu (venire) con me? ·(avere) più tempo,sono riuscito a studiare meglio ·Siccome Giulio (perdere) il portafogli, (andare) a fare la denuncia


Scaricare ppt "Salve ragazzi!!! Oggi ci appresteremo insieme allo studio del verbo! Il Verbo Ma che cos'è il verbo? E' tanto importante? Ha il compito di avviare il discorso."

Presentazioni simili


Annunci Google